TESTI CANZONI CANTANTI VECCHI 11

TESTI CANZONI CANTANTI VECCHI 11

PAG.1 pag.3pag.4 pag.5 pag6 pag.7pag.8 PAG.9pag.10 pag.12

HOME PAGE

CANTANTI VECCHI PAG.1

HOME TESTI CANZONI

FRASI CANTANTI

TESTI CANZONI CANTANTI ATTUALI

 

Mi vendo

Renato Zero

 

Faccio in fretta un altro inventario,

smonto la baracca e via,

cambio zona itinerario, il mio indirizzo é la follia...

C'é un'infelice ovunque vai,

voglio allargare il giro dei clienti miei.

Io vendo desideri e speranze in confezione spray...

 

Seguimi io sono la notte,il mistero l'ambiguitá...

Io creo gli incontri io sono la sorte,

 quell'attimo di vanitá.

Incredibile se vuoi, seguimi e non ti pentirai.

Sono io la chiave dei tuoi problemi,

guarisco i tuoi mali, vedrai....

 

Mi vendo... la grinta che non hai!

In cambio del tuo inferno... Ti dó due ali sai...

Mi vendo... un'altra identitá!

Ti dó quello che il mondo...Distratto non ti dá.

E lo vendo eh già...A buon prezzo si sa...

Ho smarrito un giorno il mio circo,

ma il circo vive senza di me.

Non é l'anima tua che io cerco...

Io sono solo piú di te.

Nell'arco di una luna io...

Faró di te un baro oppure un re.

Sono io la chiave dei tuoi problemi,

guarisco i tuoi mali, vedrai...

 

Mi vendo... la grinta che non hai!

In cambio del tuo inferno... Ti dò due ali sai...

No no no...Mi vendo... Na na na la mia felicità!

Ti dó quello che il mondo,Distratto non ti dá....

Io mi vendo eh già...A buon prezzo si sà...

Mollalo!

Mi vendo!

Mi vendo... la grinta che non hai!

In cambio del tuo inferno... Ti dò due ali sai...

No no no no no...Ti vendo... un'altra identità!

Ti dó quello che il mondo...Distratto non ti dá....

 

Seguimi...Mi vendo!

 

 

 

GLI OCCHI VERDI DELL'AMORE

Renato dei Profeti

Io camminavo nella notte,

oramai non dormo più,

quando ho incontrato una ragazza

che era sola come me.

Aveva il viso di un bambino,

 aveva tutto e sai perché.

Aveva gli occhi dell'amore verdi

come due lacrime d'amore grandi,

 aveva gli occhi dell'amore verdi,

m'innamorai di lei, lei di me.

Abbiam girato per le strade come rondini perdute,

 abbiam vissuto mille anni nello spazio di due ore.

Quando il mattino ci ha svegliati,

 senza parlare l'ho baciata.

Aveva gli occhi dell'amore verdi,

 e l'ho baciata perché amo lei.

Aveva gli occhi dell'amore verdi,

 m'innamorai di lei, lei di me.

Credi, credi aveva gli occhi dell'amore verdi,

come due lacrime d'amore grandi.

Aveva gli occhi dell'amore verdi,

come due lacrime d'amore grandi.

 

 

 

Cosa Hai Messo Nel Caffè

Riccardo Del Turco

 

M'hai detto vieni su da me,

L'inverno è caldo su da me,

Non senti il freddo che fa

In questa nostra città.

Perchè non vieni su da me,

Saremo soli io e te,

Ti posso offrire un caffè,

In fondo che male c'è.

Ma cosa hai messo nel caffè

Che ho bevuto su da te,

C'è qualche cosa di diverso

Adesso in me.

Se c'è un veleno morirò,

Ma sarà dolce accanto a te

Perchè l'amore che non c'era

Adesso c'è.

Non so neppure che giorno è

Ma tutti I giorni sarò da te,

È un'abitudine ormai

Che non so perdere, sai.

Ma cosa hai messo nel caffè

Che ho bevuto su da te,

C'è qualche cosa di diverso

Adesso in me.

Se c'è un veleno morirò,

Ma sarà dolce accanto a te

Perchè l'amore che non c'era

Adesso c'è.

Stamani, amore, pensando a te

Il primo fiore m'ha detto che

L'inverno ormai se ne va

Ma tu rimani con me.

Ma cosa hai messo nel caffè

Che ho bevuto su da te,

C'è qualche cosa di diverso

Adesso in me.

Se c'è un veleno morirò,

Ma sarà dolce accanto a te

Perchè l'amore che non c'era

Adesso c'è.

Se c'è un veleno morirò,

Ma sarà dolce accanto a te

Perchè l'amore che non c'era

Adesso c'è.

 

 

 

Grande, grande amore

     LENA BIOLCATI

 

Quando verrai non avr? pi? parole

 

come un temporale mi sorprenderai.

 

Quando verrai cambier? il mio colore

 

come neve al sole io mi scioglier?.

 

Sentir? la punta delle stelle sopra la mia pelle

 

aprir? le braccia e mi arrender?.

 

Grande grande amore

 

fatti respirare

 

sciogli le mie vele e trascinami.

 

Non mi fare male

 

grande grande amore

 

sali sul mio cielo pi? in alto che puoi

 

lasciami sbagliare

 

lascia fare a me.

 

Quando verrai non mi chiedere niente

 

non lasciarmi andare, tienimi con te.

 

Quando verrai soffier? sul tuo cuore

 

ti far? l'amore e ti accender?.

 

Strapper? la luna al calendario sveglier? la notte

 

coprir? i tuoi giorni e ti scalder?

 

Grande grande amore

 

fatti respirare

 

sciogli le mie vele e trascinami.

 

Non mi fare male

 

grande grande amore

 

sali sul mio cielo pi? in alto che puoi

 

lasciami sbagliare

 

lascia fare a me.

 

 

 

Di Sole E D'azzurro!

GIORGIA

 

Voglio parlare al tuo cuore

leggera come la neve

anche i silenzi lo sai,

hanno parole

Dopo la pioggia ed il gelo

oltre le stelle ed il cielo

vedo fiorire il buono,

di noi il sole e l'azzurro sopra i nevai

Vorrei illuminarti l'anima

nel blu dei giorni tuoi più fragili, io ci sarò

come una musica,

come domenica di sole e d'azzurro

Voglio parlare al tuo cuore

come acqua fresca d'estate

far rifiorire quel buono di noi

anche se tu, tu non lo sai

Vorrei illuminarti l'anima

nel blu dei giorni tuoi più fragili, io ci sarò

come una musica,

come domenica di sole e d'azzurro.

Vorrei illuminarti l'anima,

nel blu dei giorni tuoi più fragili io ci sarò

come una musica,

come domenica

di sole e d'azzurro

vorrei liberarti l'anima

come vorrei..

nel blu dei giorni tuoi e fingere che ci sarò

come una musica,

come domenica

di sole e d'azzurro.

Voglio parlare al tuo cuore

voglio vivere per te

di sole e d'azzurro!

 

 

 

Roberta

Peppino Di Capri

 

lo sai,

non e' vero,

che non ti voglio più

lo so,

non mi credi,

non hai fiducia in me

Roberta ascoltami,

ritorna ancor ti prego

con te

ogni istante

era felicità

ma io non capivo,

non t'ho saputo amar

Roberta, perdonami,

ritorna ancor vicino a me

Roberta ascoltami,

ritorna ancor ti prego

con te

ogni istante

era felicità

ma io non capivo,

non t'ho saputo amar

ascoltami, perdonami,

ritorna ancor vicino a me.

 

 

 

Ricominciamo

Adriano Pappalardo

 

Lasciami gridare,

lasciami sfogare

io senza amore non so stare....

Io non posso restare

seduto in disparte

né arte né parte

non sono capace

di stare a guardare

questi occhi di brace

e poi non provare

un brivido dentro

e correrti incontro,

gridarti ti amo...

ricominciamo.

So dove passi le notti

e' un tuo diritto

io guardo e sto zitto

ma penso di tutto

mi sveglio distrutto

però io ci provo

ti seguo, ti curo

non mollo lo giuro

perché sono nel giusto

perché io ti amo...

Ricominciamo.

Ricominciamo.

Ricominciamo.

Cosa vuoi che faccia?

Io sarò una roccia

Guai a quello che ti tocca...

So che tu ami le stelle

gettarti nell'occhio

del primo ciclone

non perdi occasione

per darti da fare

e farti valere

ma fammi il piacere

ti voglio aiutare

su fammi provare

ancora io ti amo

ricominciamo....

 

 

 

AMORE SENZA FINE

NICO DEI GABBIANI

 

 

E sulla spalla tua io parlo dei problemi miei

e tu mi stringi al petto per dividerli con me

poi dici il tempo bello splenderà pure per noi

a un tratto sparirà quel buio assurdo che ora c'è

 

Non sai con queste frasi quanto Dio mi tiri su

la forza di lottare me la dai soltanto tu

concerto di un amore che più grande non ce n'è

la mia canzone è dedicata a te

 

Amore senza fine

mio Dio quanto ti voglio bene

è più di ieri, meno di domani

questo amore non si può nascondere

 

Amore senza fine

mio Dio quanto ti voglio bene

è più di ieri, meno di domani

amore, amore, amore sempre più

 

E l'onda fa la schiuma bella come neve bianca

si bacia con la sabbia, poi ritorna, mai si stanca

io parto per il mondo, ma ritorno alla mia tana

mi sento non completo quando tu mi sei lontana

 

E torno innamorato come prima più di prima

da te mio dolce amore con il viso da bambina

e so che come tigre tutto a un tratto io sarei

se osassero ferire i sogni miei

 

Amore senza fine

mio Dio quanto ti voglio bene

è più di ieri, meno di domani

questo amore non si può nascondere

 

Amore senza fine

mio Dio quanto ti voglio bene

è più di ieri, meno di domani

amore, amore, amore sempre più

. . . . . .

(amore senza fine ahaaa)

[sfumando]

(aha ah)...

 

CANZONI CANTANTI GIOVANI
FRASI CANTANTI VARI