TESTI CANZONI CANTANTI VECCHI 10

TESTI CANZONI CANTANTI VECCHI 10

PAG.1 pag.3 pag.4 pag.5pag6 pag.7pag.8 PAG.9pag.11

HOME PAGE

CANTANTI VECCHI PAG.1

HOME TESTI CANZONI

FRASI CANTANTI

TESTI CANZONI CANTANTI ATTUALI

 

L'IMMENSITA'

JOHNNI DORELLI

 

Io son sicuro che

per ogni goccia

per ogni goccia che cadrà

un nuovo fiore nascerà,

e su quel fiore una farfalla volerà.

 

Io son sicuro che

in questa grande immensità

qualcuno pensa un poco a me

e non mi scorderà.

 

Sì, io lo so

tutta la vita sempre solo non sarò,

un giorno troverò

un po' d'amore anche per me

per me che sono nullità

nell'immensità.

. . . . . .

nell'immensità

 

Sì, io lo so

tutta la vita sempre solo non sarò

e un giorno io saprò

d'essere un piccolo pensiero

nella più grande immensità a a a a

del suo cielo.

a a a a

a a a a

Hei!

 

 

 

PORTAMI A BALLARE

LUCA BARBAROSSA

 

Portami a ballare

portami a ballare

uno di quei balli antichi

che nessuno sa fare più

sciogli i tuoi capelli

lasciali volare

lasciali girare forte

intorno a noi.

Lasciati guardare

lasciati guardare

sei così bella che

non riesco più a parlare

di fronte a quei tuoi occhi

così dolci e così severi

perfino il tempo si è fermato

ad aspettare.

Parlami di te

di quello che facevi

se era proprio questa

la vita che volevi

di come ti vestivi

di come ti pettinavi

se avevo un posto già

in fondo ai tuoi pensieri.

 

Dai mamma dai

questa sera lasciamo qua

i tuoi problemi e quei discorsi

sulle rughe e sull'età

dai mamma dai

questa sera fuggiamo via

è tanto che non stiamo insieme

e non è certo colpa tua

ma io ti sento sempre accanto

anche quando non ci sono

io ti porto ancora dentro

anche adesso che sono un uomo

e vorrei, vorrei

saperti più felice

sì vorrei, vorrei

dirti molte più cose

ma sai, mamma sai

questa vita mi fa tremare

e sono sempre i sentimenti

i primi a dover pagare

ciao mamma, ciao

domani vado via

ma se ti senti troppo sola

allora ti porto via.

 

E vorrei, vorrei

saperti più felice

sì vorrei, vorrei

dirti molte più cose.

Portami a ballare

portami a ballare

uno di quei balli antichi

che nessuno sa fare

nessuno sa fare più.

 

 

 

"Il ballo di Simone"

Giuliano e i notturni

           

Adesso mi divertirò

un po' con te

con un bel gioco che

ti piacerà

Simone dice che

è molto semplice

e lui queste cose le sa!

 

Batti in aria le mani

e poi falle vibrar

se fai come Simone

non puoi certo sbagliar!

Adesso che hai capito

certamente puoi

giocare sempre con

gli amici tuoi.

Come puoi veder

non è difficile

segui il ritmo e niente più!

 

Butta in aria le mani

e poi lasciale andar

muovile ancora con me

un po' di qua e un po' di là!

 

Batti in aria le mani

e poi falle vibrar

se fai come Simone

non puoi certo sbagliar!

 

Butta in aria le mani

e poi lasciale andar

muovile ancora con me

un po' di qua e un po' di là!

 

Batti in aria le mani

e poi falle vibrar

se fai come Simone

non puoi certo sbagliar!

Adesso che hai capito

certamente puoi

giocare sempre con

gli amici tuoi.

Come puoi veder

non è difficile

segui il ritmo e niente più!

 

Batti in aria le mani

e poi falle vibrar

se fai come Simone

non puoi certo sbagliar!

 

 

 

Canzoni

Mietta

 

Quello che sta succedendo sarà,

forse sì, musicale ma si tratta di noi.

Ti ricordi di noi.

Non sono cose che puoi dirle in musica

e farne via via melodia.

E allora.

Tara Tara Tara Tatta Tatta Tatta.

Ti ripeto.

Tara Tatta Tatta che si tratta di noi.

Quello che capita nelle canzoni

 non può succedere in nessun

posto del mondo, ti ricordi di noi...

io non so dire se qui sto per piangere o ridere

o farmi una foto per poi dire di me,

tra qualche tempo, di me,

sai quel visino chi è.

Ero io, qui lontano da chi qui non c'è.

E allora,

Tara Tara Tara Tatta Tatta, ti ripeto

Tara Tatta Tatta

che si tratta di noi.

Quello che capita nelle canzoni non può succedere

in nessun posto del mondo,

ti ricordi di noi, di noi, l'amore,

Tara Tara Tara Tatta le parole, la melodia,

ma l'amore va via.

Noi siamo vivi, mi pare, lo spero,

non foglie morenti così falsamente danzanti

se l'estate se ne va a me sai che importa

se l'estate se ne va,

se tra un anno torna, sai a me,

sai tu cosa mi fa se il cielo è terso,

se un anno è trascorso,

se il sole si è perso così come fosse un bambino,

sai che me ne importa poi,

qui si tratta di noi.

 

 

 

Senza luce

Dik Dik

 

Han spento già la luce

son rimasto solo io

e mi sento il mal di mare

il bicchiere però è mio

cameriere lascia stare

camminare io so

 

L'aria fredda sai mi sveglierà

oppure dormirò…

Guardo lassù la notte

quanto spazio intorno a me

sono solo nella strada

o no no

qualcuno c’è.

 

Non dire una parola

ti darò quello che vuoi.

Tu non le somigli molto

non sei come lei.

Però prendi la mia mano

e cammina insieme a me.

il tuo viso adesso è bello

tu sei bella come lei.

 

Guardo lassù la notte

quanto spazio intorno a me,

sono solo nella strada

insieme a te

insieme a te.

 

 

 

Tornerò

Santo California

 

Rivedo ancora il treno allontanarsi

e tu

che asciughi quella lacrima - tornerò

com'è possibile un anno senza te.

 

Adesso scrivi aspettami il tempo passerà

Un anno non è un secolo - tornerò

com'è difficile restare senza te.

 

Sei

sei la vita mia quanta nostalgia

senza te

tornerò

tornerò.

 

Da quando sei partito è,

cominciato per me la solitudine

intorno a me c'è il ricordo

 dei giorni belli del nostro amore

la rosa che mi hai lasciato si è ormai seccata

ed io la tengo in un libro

che non finisco mai di leggere.

 

Ricominciare insieme ti voglio tanto bene

il tempo vola aspettami- tornerò

pensami sempre sai e il tempo passerà.

 

Sei

sei la vita mia

amore

amore mio

quanta nostalgia

un anno non è un secolo

senza te

tornerò

tornerò

pensami sempre sai

tornerò

tornerò

 

 

 

UN'ESTATE AL MARE

GIUNI RUSSO

 

Per le strade mercenarie del sesso

Che procurano fantastiche illusioni

Senti la mia pelle com'è vellutata

Ti farà cadere in tentazioni

Per regalo voglio un harmonizer

Con quel trucco che mi sdoppia la voce

Quest'estate

ce ne andremo al mare per le vacanze

Un'estate al mare

Voglia di remare

Fare il bagno al largo

Per vedere da lontano gli ombrelloni-oni-oni

Un'estate al mare

Stile balneare

Con il salvagente per paura di affogare

Sopra i ponti delle autostrade

C'è qualcuno fermo che ci saluta

Senti questa pelle com'è profumata

Mi ricorda l'olio di Tahiti

Nelle sere quando c'era freddo

Si bruciavano le gomme di automobili

Quest'estate voglio divertirmi per le vacanze

Un'estate al mare

Voglia di remare

Fare il bagno al largo

Per vedere da lontano gli ombrelloni-oni-oni

Un'estate al mare

Stile balneare

Con il salvagente per paura di affogare

Quest'estate ce ne andremo al mare

Con la voglia pazza di remare

Fare un po' di bagni al largo

Per vedere da lontano gli ombrelloni-oni-oni

Un'estate al mare

Stile balneare

Toglimi il bikini

 

 

 

Lisa dagli occhi blu

Mario Tessuto

 

Lisa dagli occhi blu

senza le trecce la stessa non sei più.

Piove il silenzio tra noi.

Vorrei parlarti ma te ne vai.

 

Eppure quasi fino a ieri

mi chiamavi amore, tu,

ma nei tuoi pensieri

oggi non ci sono più.

 

Classe seconda B,

il nostro amore è cominciato lì.

Lisa dagli occhi blu

senza la trecce non sei più tu.

 

La primavera è finita

ma forse la vita comincia così.

Amore fatto di vento,

il primo rimpianto sei stata tu.

 

Lisa dagli occhi blu

senza le trecce la stessa non sei più.

Piove il silenzio tra noi.

Vorrei parlarti ma te ne vai.

 

Eppure quasi fino a ieri

ecc. ecc.

 

Classe seconda B,

chi avrebbe detto che poi finiva qui.

Piove il silenzio tra noi.

Vorrei parlarti ma te ne vai.

 

La primavera è finita…….

 

CANZONI CANTANTI GIOVANI
FRASI CANTANTI VARI