TESTI CANZONI CANTANTI ATTUALI 2

TESTI CANZONI pag.1 -3

HOME PAGE

POESIE HOME

HOME TESTI CANZONI

FRASI CANTANTI

TESTI CANZONI CANTANTI VECCHI

Pazzo Di Lei

    BIAGIO ANTONACCI

 

Lui, lui è pazzo di lei

 

è per questo che non sa più darsi pace

 

Lui, lui è gioco di lei

 

tanto buona ma più furba di una zingara

 

 

Lui, lui è pazzo di lei

 

pochi anni ma nel cuore tanto cinema

 

 

Lei è sale, fa male, ma porta

 

quella cosa in più quando c'è poco sapore

 

Amore e sale di una vita che ha senso

 

solo quando il godimento è buono e lento

 

 

Lui lui lui, lui è fatto di lei

 

quando finge che potrà un giorno farne a meno

 

Lui, lui è pieno di lei

 

Nei suoi occhi giallo grano e si perdono

 

 

Lei è sale, fa male, ma porta

 

quella cosa in più quando c'è poco sapore

 

Amore e sale di una vita che ha senso

 

solo quando il godimento è buono e lento

 

 

Lei è sale, fa male, ma porta

 

quella cosa in più quando c'è poco sapore

 

Amore e sale di una vita...

 

 

 

Tiziano Ferro - Incanto

 

Come quando io ti ho visto per la prima volta

Tra milioni di occhi la vita si nascose

Come fissare il sole in una notte

Far sparire tutti gli altri in un secondo come niente

Dopo un lungo inverno accettammo l’amore

Che meritiamo di pensare o pensiamo di meritare

Per questo a volte ci facciamo così male

Desidero sapere dove va a finire il sole

Se il freddo delle parole gela lo stupore

Se non ti so scaldare né curare dal rumore

Ho soltanto una vita e la vorrei dividere

Con te che anche nel difetto e nell’imperfezione

Sei soltanto… incanto, incanto

Istantanee di secondi lunghi quanto un anno bisestile

Quando posi la tua testa su di me

Il dolore tace… incanto, incanto

Semplicemente incanto.

E se sono insicurezze, entusiasmi e poi silenzi

Il mestiere dell’amore al tramonto nei tuoi occhi

Il coraggio in una frase che fa paura

Il rancore nelle storie maturato nel silenzio

Il sorriso che sconvolge mesi di tormenti

La bellezza che stringo, io geloso del tuo cuore

Che proteggerò dal male

Desidero sapere dove va a finire il sole

Se il freddo delle parole gela lo stupore

Se non ti so scaldare né curare dal rumore

Ho soltanto una vita e la vorrei rivivere così

Incanto… è un incanto

Istantanee di secondi lunghi quanto un anno bisestile

Quando posi la tua testa su di me

Il dolore tace… incanto, incanto

Semplicemente incanto.

Na na na, na na na…

Il sorriso dei giganti sulla tua bocca sta in un angolo

Ed è puro… incanto

Intanto scatto.

Istantanee di secondi lunghi quanto un anno bisestile

Quando posi la tua testa su di me

Il dolore tace… incanto, incanto

Semplicemente incanto.

 

 

 

GIUSY FERRERO

 

Il cielo è sempre più blu

 

Chi vive in baracca, chi suda il salario

chi ama l’amore e i sogni di gloria

chi ruba pensioni, chi ha scarsa memoria

Chi mangia una volta, chi tira al bersaglio

chi vuole l’aumento, chi gioca a Sanremo

chi porta gli occhiali, chi va sotto un treno

Chi ama la zia chi va a Porta Pia

chi trova scontato, chi come ha trovato

na na na na na na na na na

Ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh,

ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh, uh uh…

Chi sogna i milioni, chi gioca d’azzardo

chi gioca coi fili chi ha fatto l’indiano

chi fa il contadino, chi spazza i cortili

chi ruba, chi lotta, chi ha fatto la spia

na na na na na na na na na

Ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh,

ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh, uh uh…

Chi è assunto alla Zecca, chi ha fatto cilecca

chi ha crisi interiori, chi scava nei cuori

chi legge la mano, chi regna sovrano

chi suda, chi lotta, chi mangia una volta

chi gli manca la casa, chi vive da solo

chi prende assai poco, chi gioca col fuoco

chi vive in Calabria, chi vive d’amore

chi ha fatto la guerra, chi prende i sessanta

chi arriva agli ottanta, chi muore al lavoro

na na na na na na na na na

Ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh,

ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh,

ma il cielo è sempre più blu

Chi è assicurato, chi è stato multato

chi possiede ed è avuto, chi va in farmacia

chi è morto di invidia o di gelosia

chi ha torto o ragione,chi è Napoleone

chi grida “al ladro!”, chi ha l’antifurto

chi ha fatto un bel quadro, chi scrive sui muri

chi reagisce d’istinto, chi ha perso, chi ha vinto

chi mangia una volta,chi vuole l’aumento

chi cambia la barca felice e contento

chi come ha trovato,chi tutto sommato

chi sogna i milioni, chi gioca d’azzardo

chi parte per Beirut e ha in tasca un miliardo

chi è stato multato, chi odia i terroni

chi canta Prévert, chi copia Baglioni

chi fa il contadino, chi ha fatto la spia

chi è morto d’invidia o di gelosia

chi legge la mano, chi vende amuleti

chi scrive poesie, chi tira le reti

chi mangia patate, chi beve un bicchiere

chi solo ogni tanto, chi tutte le sere

na na na na na na na na na

Ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh,

ma il cielo è sempre più blu uh uh, uh uh, uh uh..

 

 

 

NEGRAMARO

 

Meraviglioso

     

 

E’ vero

 

credetemi è accaduto

 

di notte su di un ponte

 

guardando l’acqua scura

 

con la dannata voglia

 

di fare un tuffo giù

 

 

D’un tratto

 

qualcuno alle mie spalle

 

forse un angelo

 

vestito da passante

 

mi portò via dicendomi così:

 

Meraviglioso

 

ma come non ti accorgi

 

di quanto il mondo sia

 

meraviglioso

 

 

 

Meraviglioso

 

perfino il tuo dolore

 

potrà apparire poi

 

meraviglioso

 

 

Ma guarda intorno a te

 

che doni ti hanno fatto:

 

ti hanno inventato

 

il mare

 

Tu dici non ho niente

 

Ti sembra niente il sole!

 

La vita

 

l’amore

 

 

Meraviglioso

 

il bene di una donna

 

che ama solo te

 

meraviglioso

 

La luce di un mattino

 

l'abbraccio di un amico

 

il viso di un bambino

 

meraviglioso

 

meraviglioso

 

meraviglioso

 

meraviglioso

 

 

Ma guarda intorno a te

 

che doni ti hanno fatto:

 

ti hanno inventato

 

il mare

 

Tu dici non ho niente

 

Ti sembra niente il sole!

 

La vita

 

l’amore

 

 

Meraviglioso

 

il bene di una donna

 

che ama solo te

 

meraviglioso

 

La notte ora finita

 

e ti sentivo ancora

 

l'amore della vita

 

Meraviglioso

 

Meraviglioso...

 

 

 

Come foglie

      MALIKA AYANE

 

 

È piovuto il caldo

 

Ha squarciato il cielo

 

Dicono sia colpa di un'estate

 

come non mai

 

Piove e intanto penso

 

Ha quest'acqua un senso

 

Parla di un rumore

 

Prima del silenzio e poi.

 

È un inverno che va via da noi

 

Allora come spieghi

 

Questa maledetta nostalgia

 

Di tremare come foglie e poi

 

Di cadere al tappeto?

 

 

D'estate muoio un po'

 

Aspetto che ritorni L'illusione

 

Di un'estate che non so ...

 

Quando arriva e quando parte,

 

Se riparte?

 

 

È arrivato il tempo

 

Di lasciare spazio

 

A chi dice che di spazio

 

E tempo non ne ho dato mai

 

Seguo il sesto senso

 

Della pioggia il vento

 

Che mi porti dritta

 

Dritta a te

 

Che freddo sentirai

 

È un inverno che è già via da noi

 

Allora come spieghi

 

Questa maledetta nostalgia?

 

Di tremare come foglie e poi

 

Di cadere al tappeto?

 

 

D'estate muoio un po'

 

Aspetto che ritorni L'illusione

 

Di un'estate che non so ...

 

Quando arriva e quando parte,

 

Se riparte?

 

È un inverno che è già via da noi

 

Allora come spieghi

 

Questa maledetta nostalgia?

 

Di tremare come foglie e poi

 

Di cadere al tappeto

 

 

D'estate muoio un po'

 

Aspetto che ritorni l'illusione

 

Di un'estate che non so ...

 

Quando arriva e quando parte,

 

Se riparte?

 

 

È arrivato il tempo

 

Di lasciare spazio

 

A chi dice che di tempo

 

E spazio non ne ho

 

Dato mai

 

 

 

 

ARRIVERA'

EMMA E I MODA'

 

Piangerai come pioggia tu piangerai e te ne andrai

Come le foglie col vento d'autunno triste tu te ne andrai

certa che mai ti perdonerai

 

Ma si sveglierà il tuo cuore

in un giorno d'estate rovente in cui il sole sarà

E cambierai la tristezza dei pianti

 in sorrisi lucenti tu sorriderai

E arriverà il sapore del bacio più dolce

e un abbraccio che ti scalderà

 

Arriverà una frase

e una luna di quelle che poi ti sorprenderà

Arriverà la mia pelle a curar

 le tue voglie la magia delle stelle

Penserai che la vita è ingiusta

e piangerai e ripenserai

alla volta in cui non ti ho detto no

 

Non ti lascerò mai

poi di colpo di buio intorno a noi

 

ma si sveglierà il tuo cuore in un giorno d'estate

 rovente in cui il sole sarà

E cambierai la tristezza dei pianti

in sorrisi lucenti tu sorriderai

E arriverà il sapore del bacio più dolce

e un abbraccio che ti scalderà

 

Arriverà una frase

e una luna di quelle che poi ti sorprenderà

Arriverà la mia pelle a curar le tue voglie

la magia delle stelle

 

La poesia della neve che cade e rumore non fa

La mia pelle a curar le tue voglie

La magia della neve che cade e rumore non fa

 

CANZONI CANTANTI VECCHI
FRASI CANTANTI VARI