Scambio Banner

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!

 

 

POESIE A TEMA

CAREZZE - SENI


SOLE CALDO

Ogni notte mi porti il tuo sole caldo,
sotto le tue vesti c’è il fuoco che adoro
quando le mie mani sfiorano i gonfi tuoi seni,
ed io respiro ogni fiore della tua pelle
 fiori che trasformano i miei desideri
in farfalle di ossessioni meravigliandomi
che mi vuoi  sempre  ad ogni contatto
 delle mie vogliose  labbra.

Baldo Bruno  11-3-2017
INGRANDISCI LA POESIA



TI ACCAREZZAI
STROKING THEE

Ti accarezzai il viso
tu sciogliesti le tue lunghe trecce
che coprivano i candidi tuoi seni
e la primavera cedette il passo all’estate.
Eri fiammante con la tua bellezza
senza veli, avevi una pelle profumata
odor papavero che non lasciava
alle mie mani altra scelta:
accarezzarti e ancora lambirti dolcemente
per il piacere di sentirti ansimare
sotto il mio sguardo innamorato.

Baldo Bruno 2-8-2015
INGRANDISCI LA POESIA



ANCORA UN SORSO DI TE

Voglio ancora un sorso di te
per inebriarmi a lungo,
lingua su lingua , cuore su cuore,
sulla pelle nuda nel mare 
ondoso delle mie mani.
Insieme persi in un amore
che profuma di miele denso,
insieme in un sospiro
con i tuoi seni miei
nel nostro vento odoroso.
Ancora un sorso di te,
ho bisogno del tuo elisir 
con folle tenerezza
come profumo di donna
che mi solletica all’infinito.

Baldo Bruno 1-5-2015
INGRANDISCI LA POESIA



ONDE DI EMOZIONI
WAVES OF EMOTIONS

Sfiorarti...fino a toccare l'orizzonte
in quelle tue labbra bramose
fino a  posarmi estasiato
tra le immagini della tua anima
senza chiedere altro
soli nel piacere di baci e carezze...
tu sarai la sabbia dorata
io...un tumulto d'onde innamorate
sino a giacere su di te
nell'abbraccio del tuo cuore
...amami
il mio amore come il mar
impetuose acque d'emozioni
che non taceranno mai...
il desiderio di te
soffice spuma nel profumo del vento

Baldo Bruno del 3-5-1994  modificata 16-11-2014
INGRANDISCI LA POESIA



GOCCE D’AMORE
GOUTTES DE L'AMOUR

Ti stringo e scopro le tue vesti
delicatamente come si diradano
le nuvole e fa capolino il sole;
ti abbraccio fino a far illuminare
i tuoi occhi di piacere,
 ti bacio e ti ribacio come onde
che s’infrangono e si ritraggono;
ti stringo al mio cuore
e voglio sentirti gridare il mio nome
sotto le mie carezze come gocce d’acqua
che incessantemente scrosciano e zampillano
 sulle foglie in un acquazzone,
voglio sentirmi preso dal tuo fremere continuo
con le nostre anime pronte
ad unirsi nel nostro amore.
Fammi respirare sulla tua bocca,
baciami ancora e marchiami col tuo rossetto,
voglio sentirti mia!

Baldo Bruno  1-9-2014
INGRANDISCI LA POESIA




TACI ANIMA IRREQUIETA
NOT TO MENTION RESTLESS SOUL

Taci, anima irrequieta,
mi piaci…ma i tuoi occhi
sono un gran deserto,
posso stare con te
col tuo corpo rassegnato per una notte
ma poi…
non potrò mai trovare l’amor che cerco,
i baci che lasciano il fiato sospeso,
le carezze che eccitano l’anima,
né le parole che solo a sentirle
lasciano i miei occhi bagnati d’amore. 
Nulla mi attrae tranne il tuo corpo,
ma quando il grigio amor si fermerà
si fermerà il mio cuore,
con te più che vivere
sarà perdermi  per qualche ora.

Baldo Bruno   1-8-2014
INGRANDISCI LA POESIA



TU SEI NEL MIO CUORE
YOU ARE IN MY HEART

Il tuo amore scende nel mio cuore
come farfalla che agita il mio sangue con le ali,
ogni tua carezza straripar mi fa
come in una pioggia d’amore.
Tu mia regina della vita,
fai sbocciare i tuoi fiori nelle mie mani,
chè io possa odorar di te
per sempre dopo ogni intimo gioco
e dormire sui tuoi seni
perdendomi nel tuo profondo cielo!
Sì tu sei nel mio cuore
ad accarezzarmi con gocce di fragola alla panna
galoppando oltre la follia del tempo
col mio urlo d’amore colmo e stracolmo di te.

Baldo Bruno  12-7-2014
INGRANDISCI LA POESIA




DOLCE URAGANO D’AMORE
HURRICANE  SWEET  OF LOVE

Il fuoco si è acceso , divampa , brucia,
e scintille come stelle d’amor  mi scaldano,
e le mie mani si riversano sulla tua pelle
come una cascata che sprigiona mille e mille
bollicine di gocce nell’incanto del sole,
così i miei desideri ti accarezzano sognando
e tu mi accogli come fiore che si schiude;
il tuo volto estasiato cerca le mie labbra
in una  fiamma sostenuta dai nostri respiri,
sì t’amo e vivo in una fame di te come calda lava
che trascina, copre e arroventa ogni cosa,
così il mio cuore vuole respirare il tuo piacere,
ti cerca per sorseggiare insieme il vino rosso
odoroso che unisce i  sensi e l’anima 
in una dolce mareggiata d’amore.

7-1-2012    Baldo Bruno



IMMAGINO IL TUO CORPO
(I guess your body on me) 

Immagino il tuo corpo su di me
com’erba gramigna che riveste ogni zolla
di terra sino a soffocarla,
così le tue mani, i tuoi baci, 
senza controllo sulla mia pelle
d’inesauribile ansia di te;
immagino che dopo il dolce amplesso
tu abbia ancor voglia di baciarmi
come me da sentirmi un nocchiero
sulle curve dei tuoi seni
in una scia di baci lenti e infiniti ;
immagino che tu ti stringa a me
con i tuoi capelli odorosi sul mio cuore
che per l’emozione non calma i suoi destrieri
nell’immensa prateria d’amore;
questo immagino quando penso a te
a occhi chiusi ma sazi
della sintonia completa dei nostri aneliti
accampati su un lago di sogno tutto d’oro.




INNOCENZA NUDA

Ho stretto le trasparenti emozioni delle tue mani
come se fosse lì il mio universo
e ti ho toccata con le mie labbra
sino a denudarti dolcemente come fa il vento
che stacca quei delicati petali da una rosa
...ma tu sei  il mio fiore
e dei tuoi occhi anche una goccia di rugiada 
incontrerà la mia pelle come essenza di profumo
così ti amerò
tra calde carezze raccoglierò la tua nuda innocenza
e tu sognerai della luna in silenzio anche l'altro viso
quando vedrai come si accarezza la mano di una donna




ESSERE CON TE

Osservo i tuoi occhi ladri di me
quegli archi di mare ove l'onde
sentono il mio respiro...
lo sguardo della mia anima s'affaccia 
con te...tra bocca e bocca
e mi sento parte pura dell'universo
nel calice di luce delle tue parole
...mi carezzano...e mi desiderano
come le lacrime da pelle a pelle
umide fiamme diafane della tua anima
ed io non so dirti che ... ti amo




NESSUNO PUO' GUARDARMI COME I TUOI OCCHI

Nessuno può guardarmi come i tuoi occhi
zaffiri…che la luna rendono a sera buccia di luce,
nessuno può toccarmi come le tue mani
nude d'aridi metalli
ma leggere con la delicatezza di gigli caldi.
Sei tu la luna del tramonto
che vanifica gli sforzi delle stelle
…tu sei la carezza d'un alito di vento
che non tradisce il desiderio d'una foglia stanca.
Sono proprio i tuoi occhi
che raggiungono l'orizzonte del mio essere
…è proprio la bellezza delle tue mani nude
a disperdere dalle mie membra i cumuli di pene
o mia creatura
con te il piacere non è una goccia di rugiada
è amore
ch'entra in me con l'allegria d'una cascata
ad incendiare i miei terribili abissi.
Sì…i tuoi occhi sono il respiro della tua anima,
mi trattengono nell'ebbrezza
anche senza la tinta d'un ombretto nero…
e le tue mani sono belle come sono,
fanno sussultare il mio spirito
pur se non donano alla vista bracciali e pietre preziose.
Io ti amo come sei,
mi basta incontrare i tuoi occhi, fiori dell'amore,
per avere per sempre l'illusione dell'aurora.