Classifica di siti - Iscrivete il vostro!

 

 

POESIE A TEMA 2 DI BALDO BRUNO

L'APPAGAMENTO-IL DESIDERIO-LA SEDUZIONE-LA GIOIA N.2


HO VOGLIA DI TE
I LOVE YOU TO DIE

Se  tu conoscessi la voglia che ho di te
senza indugio mi abbracceresti per dirmi ti amo,
or t’aspetto nel silenzio dei sospiri
ed invoco con la mia anima i tuoi baci passionali
anche un solo tuo bacio varrà mille momenti di attesa;
non essere l’alta marea che scompare e appare
ma sii donna che cerca e dà amore;
guardami col sorriso tra le labbra
ogni tuo sorriso sarà una carezza per il mio cuore
ogni essenza del tuo profumo mi farà vivere
istanti eterni senza tempo;
non aspettare per dirmi ti amo
dammi una speranza e se dovrò aspettare ancora
il tempo non conterà per il mio cuore.

Baldo Bruno  16-6-2013



LA MIA VITA CON TE
MY LIFE WITH YOU

Ciò che ha di speciale la mia vita
sei tu , lo percepisco col pensiero e con il mio corpo,
lo percepisco con il  mio caldo sangue
e quando mi guardi per amore
cogliendo i richiami del mio cuore
e quando mi regali la soavità delle tue parole.
Tu cos’hai fatto di me? 
Mi hai reso felice coi tuoi occhi innamorati,
con le tue labbra dal sapor delizioso
che ha sol chi ama intensamente;
adesso brilla il sole dentro di me,
inizia la mia vita dandoti la mano
e ogni notte sarà una mite notte d’estate
con i nostri baci nelle luminose stelle del cielo;
e per sempre, credimi, reclamerò 
con la mia anima la linfa del tuo fiore.

Baldo Bruno  27-5-2013



ABBRACCI
HUGS

Mi sono trovato così
rapito…
il tuo corpo flessuoso
nelle mie mani
placava i germogli
dei miei desideri
in quell’abbraccio anelato
che l’occhio della notte
ha tenuto sospeso

di Baldo Bruno 3-1-2002
modificata il 14-5-2013



BOCCIOLI DI ROSA
ROSE  BUDS

Guardami negli occhi e brinda a noi 
come se il nostro amore stesse 
spumeggiando in una coppa di vino,
assaggia questo nettare inebriante
e le tue labbra donami col sapor dell’amore!
Ti bacio e mi sento vivo sulla tua bocca
vivo sul tuo sorriso dolcissimo
che m’apre alla bellezza della tua anima.
Che dirti quando scendi con le tue labbra
a ristorar la mia pelle coi tuoi boccioli di rosa?
 Sei il sorriso ardente dei miei sogni…
 sei una rosa che non andrà più via dalla mia pelle.

Baldo Bruno    2-4-2013



FIORI DI DESIDERI
FLOWERS OF DESIRES

Han tratto i loro remi
i miei sogni vagabondi
davanti al tuo fresco profumo,
con te l’emozione m’avvolge
come fior che cerca la luce
per ritrovare, dopo la notte buia, i  colori.
T’abbraccio ed è un’unica carne
un unico corpo in fiori di spasimi
ad  aspettare il sole che s’eleva all’infinito.
Sono estasiato dalla tua presenza
e contente le nostre mani 
si stringono…si stringono
sempre di più in vincoli perenni,
con i nostri cuori ad ascoltare
i  messaggi delle nostre anime anelanti
ad avvicinarsi in ogni momento…

Baldo Bruno  17-3-2013



PENSO A TE NUDA
I THINK OF YOU NAKED

Penso a te nuda,
un frutto maturo che profuma d’amore
con la pelle seducente, delicata, impetuosa,
da cogliere come rose rosse,
penso al tuo respiro inquieto, affannoso,
per la voglia palpitante di me,
e si scatena la passione , brucia 
con le calde mie mani eccitate
sulla tua pelle che ti stringono
ad ogni momento d’amore.
Che estasi inebriarmi del mio intimo fiore!
Emozioni , emozioni, emozioni spingono la mia anima 
a cogliere ogni tuo sussurro all’infinito,
io e te avvolti amorevolmente in un fuoco ribelle,
alimentato dai continui “ti amo” .

Baldo Bruno   13-6-2012




QUANDO BACIO IL TUO SENO
When I kiss your breasts

Quando  bacio  il tuo seno
è un immergersi in un mare ondoso
che pian piano si placa,
è un rotolarsi in un prato di teneri fiori palpitanti,
e ogni carezza sulla tua pelle 
è uno spogliarti l’anima
perché sento che ogni tuo piacere è per me.

Baldo Bruno   20-03-2012



CHE TU POSSA SBOCCIAR TRA LE MIE MANI
YOU MAY  FLOWER  BETWEEN MY HANDS

O fiore della mia vita, apri i tuoi petali !
Aspetto che tu possa sbocciar tra le mie mani,
ed io, come un’ape, assaporerò ogni goccia di nettare,
tu vicino al mio cuore darai i tuoi respiri
lascerai libero il seme d’un piacere divino,
dalla mia bocca e dalla tua bocca nascerà
un sorriso che dipingerà i nostri corpi
immersi in un viaggio sino al fiorir dell’estasi.
Or desidero questa primavera dei sensi,
desidero la tua pelle e sarà per le mie mani
quel vivere d’amor che mi porterà 
a raccogliere ogni goccia delle tue labbra.
Sono attratto da te infinitamente , gocciolante di desideri
pronti a guardare i tuoi occhi truccati per me. 

Baldo Bruno  28-2-2012




SVELAMI I TUOI DESIDERI
UNVEILS ME YOUR DREAMS

Il mio desiderio ha il tuo profumo,
quando ti bacio sei una rosa tra le mie mani
e ogni petalo dà il suo colore al mio cuore,
mi accarezza in un dolce fuoco che mi sazia di te
così che io ti veda nuda anche con l’anima;
mi baci intensamente e ogni attimo di te
diventa parte della mia vita,
sì  tu vivi per me ed io per te
ad ogni tua carezza  che stringe le nostre anime
senza mai ferirsi; e dopo l’amor baciami ancor
parlami d’amore , svelami i tuoi segreti del cuore,
falli scorrere come un fiume dirompente
io volerò sulle tue labbra per sospirarti i miei desideri,
il desiderio di te che mi scorre nel sangue.

Baldo Bruno   16-1-2012



DONO D’AMORE
CADEAU  D’AMOUR

Nei tuoi occhi c’è il risveglio dell’alba,
 nelle tue mani la carezza della notte,
e dir del tuo corpo un mare di colore e calore,
ma niente più dolce della tua voce, un canto,
par aria frizzante ch’apre per così dire
ogni mio petalo di fronte al sole.
E’ bello viverti in un romantico fiume di baci
irresistibili scintille di piacere
e scalar la tua pelle palmo a palmo sino al collo,
dormire sui delicati tuoi seni lasciando
 lontano ogni squallore della città.
Oh come, come potrò spiegarmi?
Lei accende la mia vita, sempre,
con lei sono altrove in tutto ciò che io m’immagino
e a tal grazia d’amor mi tengo stretto
 con tutto il mio corpo in un’emozione lunga 
 che sale impavida  senza sosta 
e fiorisce in un azzurro cielo e infinito.

16-11-2011 Baldo Bruno



APPOGGIA IL TUO CORPO SU DI ME
give me your body

Quando ti guardo sento fiorire la vita ch’è dentro di me
sento il desiderio di donarmi a te come tu mi vuoi,
corpo e anima in una seduzione annullata
dalla grazia di farfalle di sentimenti,
così il tuo sorriso sarà  di un angelo del paradiso
capace di dipingere la nostra passione
col dolce colore di essenze d’amore,
un nutrimento per l’anima mia
che s’avvolge nei tuoi baci densi di sospiri;
così le tue mani s’impossesseranno dei miei sensi
donandoli nella notte alle stelle ansiose
 per disegnare un lucente balenio e divino.
Ti guardo amore , appoggia il tuo corpo su di me,
le nostre anime vogliono abbracciarsi.

7-6-11




AMO I TUOI CAPELLI QUANDO LI MUOVI
I love your hair

Quant’amo veder, amor mio, 
i tuoi capelli sciolti al sole
una miscela d’oro ove il vento
ama intrufolarsi per cospargersi di profumi!
O stupenda chioma, rapiscimi
con le onde delle tue trecce
e permetti alla mia anima di salpare
nella tua marea odorosa!
Amo i tuoi capelli quando li muovi
e li allontani dai tuoi occhi blu,
carezzano la tua bellezza con un tocco di dea;
quando li tocco desideri incessanti
muovono richiami alla mia carne,
le mie mani volano come farfalle
verso il dio piacere e sento…
sento andare le mie dita  vestite di fremiti
dove sorge il sole in un tenero sogno di passione.

17-5-11




SINFONIA D’AMORE
(SYMPHONY OF LOVE)

Sto accanto a te nella tua bellezza
ch’è come  albero di ciliegio
che mostra i suoi rubini;
respiro il tuo respiro
come aria che attraversa fiori d’arancio,
sono colpito dalla festa immensa
della sinfonia della tua anima;
ogni tua parola è alito primaverile,
ogni tua carezza è come un trifoglio rosso
che rende divino ogni prato
in un trionfo di piacere
fino a farmi sentire incosciente;
i tuoi baci appassionati m’avvolgono
in calde spire verso un tripudio di sensazioni
e sono in un mormorio di desideri
tra le tue fluttuanti curve.
Il tuo respiro or più forte si lascia andare,
m’inebria, tocca il mio cuore,
lo coglie come un fiore, lo fa suo,
mentre le mie mani ti stringono
e corrono sulla tua pelle insieme alle emozioni
come scendono a valle di un torrente 
le acque mai sazie fino alla cascata.
Poi tacciono i baci appagati ed io e te
siamo in un volo tra terra e cielo.
Amor mio mi basterà poco di te 
ogni giorno per riempire i miei sensi!

9-4-11




ACCAREZZAMI
QUIERO TU AMOR

Accarezzami tra un bacio e il tuo respiro
con  le mani  di gelsomino senza parlare,
lascia che siano i corpi a bruciare di passione
in una coppa di miele caldo d’amor bagnato,
solo baci per scivolare insieme come petali
storditi dal vento, solo carezze sino a denudarci
per far esplodere il piacere nel cuore;
sì, abbandonati all’amore con la pelle contro pelle
sino a conoscere ogni meraviglia come prova d’amore,
così i miei baci ti parleranno di me
perché sentirai la voce tremante della mia anima.

16-2-11




QUALE ALTRA DONNA
What other woman

Quale altra donna... 
potrebbe incontrar la mia anima
in un volo d'un petalo di rosa
se le labbra tue sanno delle mie

quale altra donna rapir potrebbe il mio cuore
se lo tieni tra le braccia anche in una notte nuda
quale altra donna ancor com'edera sul muro
potrebbe salir lenta a me a chiedere amor
se i tuoi pensieri tengono avvolti i miei desideri

quale altra donna l'orizzonte del mar infinito
farà sembrar alla vista così vicino 
sotto il dilagar delle nostre emozioni
che accendono dell'onde il tremolio
quale altra donna se non tu...quel sospirato mar
...quella foce dei miei fiumi di sogni 





SPOGLIARTI

Voglio spogliarti
non soltanto con gli occhi,
le mie mani vogliono vivere nel tuo grappolo di sole;
voglio toglierti ogni vestito
per abbracciare come un fiume la tua pelle,
abbracciarti e viverti,
respirare le tue membra adorabili,
morderti delicatamente per perderci nei sensi
sino allo sfolgorio dei nostri appagati gemiti;
ma dopo guarderò anche dentro di te
ed il mio vento di mare troverà il tuo spirito.
Sì, voglio spogliare il tuo cuore
e vestire di me la tua anima
soffiando il mio amore nei suoi labirinti;
quello ch’io voglio da te è sentimento profondo
per contagiare anche il mio corpo
ed inebriarlo con pure gocce di petali di rosa.

13-2-11






NOM MI STANCHERO’ MAI  D’AMARTI
(I shall continue to love you ever!)

Non mi stancherò mai di te
sarò come onda che travolgerà 
 il tuo corpo per sempre con canti d’ebbrezza
se la sincerità dipingerà i tuoi occhi
e le tue labbra mi baceranno con la voglia del mio respiro
sino ad ammaliare i sensi
sotto il canto profumato di Venere.
Non mi stancherò perché tu sarai nell’aria che respiro,
sarai dolce e sarai fiamma che arderà con i miei desideri.
Con te non ci saranno giorni da ricordare,
il presente sarà sempre più bello
come un’alba che scende a raccogliere fiori,
così in un amore tutto da scoprire e da scrivere
bacio dopo bacio
con le parole dall’intenso odor di viola
nella tenerezza di attimi indimenticabili.
Con amor l’armonia s’innalzerà così
come colomba bianca alla ricerca di felicità
costruita con gemme che s’aprono ad ogni sole
in un dono libero e reciproco,
armonia d’amor che creerà dipinti di paesaggi
ove sosteranno i nostri cuori.
Così il tuo sorriso che mi cerca come tuo fiore
 mi fa dono d’armonia e d’amor
ed io più diventerò folle di te anima mia.

23-1-11






EMOZIONAMI
MY  EMOTIONS

Mi hai stupito col tuo corpo,
fiamme di te or m’investono alle carezze
e la tua pelle è nel capriccio d’onda al contatto,
la tua bocca ha l’odore del piacere
ma non mi basta un giorno di sole
se non mi stupisci anche con la tua anima
che spinge i tuoi sentimenti a vivermi.






SEI BELLISSIMA
YOU ARE BEAUTIFUL

Oh tu, corpo di donna,
mago incantatore,
che trascini ogni mia attenzione
e venir mi fai il rossore della febbre,
mi spingi come foglie appassite
sui rami intricati del cielo
ed io sono ammaliato dal canto di Venere!
La tua bellezza è totale
ogni tuo petalo compone una corolla immensa
che esplode come fuoco su di me
sino ad inebriarmi il cuore.
Sei bellissima , perché in te
non posso lodare le singole parti
ma son preso dal dolce gorgo
della tua totale sembianza e veemente
che impedisce ai miei occhi di calarsi
sulle tue distinte nudità.





ATTIMI ED ETERNITA’
MOMENTS AND ETERNITY'

La tua pelle, le tue labbra,
i tuoi occhi, un fuoco che sparge semi ardenti
e mi fa sentire in un frammento di stelle;
ogni nostro incontro è un falò di baci
alimentato dal rosso vino d’amor 
che scroscia dai nostri desideri,
desideri eterni perché tu mi ami
e anch’io voglio solo amore, amore di te,
così la mia anima beve ai tuoi occhi
in una immensa e naturale follia
tra attimi ed eternità.





IL TUO CORPO DANZA COL BATTITO DEL MIO CUORE
your body dance with the beat of my heart

Per te voglio essere onda vivace
che schiuma sulla riva,
voglio essere bocca che assaggia il piacere più puro
e trafitto dall’ampio arco e dolce del tuo sorriso;
tu sei l’incanto del mattino,
una tal grazia
che dà gioia all’anima mia irrequieta.
Ecco perché mi piaci,
perché sai perderti nelle mie braccia
come giglio bianco si drizza
e s’apre e s’abbandona al sole,
ed è tanto più bello quanto più il tuo corpo
danza col  battito del mio cuore.
Se tu sapessi anche quando non sei con me…
Che sensazione !
Anche la nostalgia delle tue carezze
mi fa innamorare di te.

Baldo Bruno



YOU ARE MY HAPPINESS
(TU SEI LA MIA FELICITA’)

La mia felicità è quando guardo un fiore meraviglioso
e sfioro i suoi petali che sotto le mie mani
si aprono col sorriso delle tue labbra;
la mia felicità sta nei salti del mio cuore
sui disegni della tua pelle dove le mie carezze
sembrano correre in un campo d’oro di papaveri.
Tu sei la mia felicità,
quando mi parli non solo con parole
ma con gli occhi
azzurri tappeti volanti
che alla sorgente genuina del piacere
mi portano a bere.
Felicità è viverti nel nostro nido,
il più bello, perché c’è il tuo cuore
che non mi lascia mai 
e porto con me sempre anche quando sono lontano,
ogni soffio di vento che incontra il mio viso
è pieno di petali d’amore del tuo cuore.
Vero amor lascia tracce di felicità,
così ti vedo nel riflesso dei fiori,
in una foglia bagnata di rugiada,
anche nel fragore d’ogni onda di mare.

Baldo Bruno




INNAMORARSI
Baldo Bruno

Sarebbe meraviglioso
vedere il mio pensiero sempre rivolto a te
goccia dopo goccia
sino a cascata prorompente;
sarebbe ancor di più immenso
sentir il bisogno di scrivere di te
e guardare i tuoi occhi per toccarsi
le anime in un anelito di sogno di purezza;
sarebbe così dolce stringere le tue mani
e vedere il cielo ad un passo da noi
e ancor sentire il mio nome sulla tua bocca
sciogliersi come un diradarsi di desideri
per l’appagamento di anima e corpo;
così ogni carezza s’adagia su pelle di perle
che altro anima non vuole,
così dita e mani sanno d’amore
nel fuoco gentile di corpi innamorati.






PROFUMO D'ESTASI 

BALDO BRUNO 

Le tue labbra echeggiano ancor calde delle mie 
inebriate si staccano un attimo a lambirmi il viso 
come rinvigorita fiamma salta improvvisa 

poi l'andar vago s'adagia sugli occhi 
si posa con quel senso d'abbandono 
per concedermi il tuo profumo d'estasi 
in quell'espansa percezione dei sensi 

...un sentimento sui passi che credevo perduti 
senza il velo dell'illusione 
afferra l'incantevole essenza del tuo respiro 
e come l'alba intimidisce la notte 
non riesce a nascondere il desiderio intenso di te 

...capisco che posso parlarti con la mia anima 
per andare verso l'oltre 
con l'immenso di te tra le mie mani 




INNOCENZA NUDA 

Ho stretto le trasparenti emozioni delle tue mani 
come se fosse lì il mio universo 
e ti ho toccata con le mie labbra 
sino a denudarti dolcemente come fa il vento 
che stacca quei delicati petali da una rosa 
...ma tu sei il mio fiore 
e dei tuoi occhi anche una goccia di rugiada 
incontrerà la mia pelle come essenza di profumo 
così ti amerò 
tra calde carezze raccoglierò la tua nuda innocenza 
e tu sognerai della luna in silenzio anche l'altro viso 
quando vedrai come si accarezza la mano di una donna 




PETALI 


baldo bruno 

Gocciola la rugiada tale al pensier 
di te la bella agonia d'attesa 
in quel nascere d'alba di perla 
e ti presenti a me… anima leggera 
a consolar i miei occhi malinconici 
…mai più dolce momento 
come l'abbraccio liberatorio della tua pelle 
e mi bastano così le tue mani tra le mie 
e cado sotto i più intensi sospiri 
come petalo di rosa tra i tuoi seni 
e sfioro… e bacio le tue labbra ancor 
per non perdere una goccia della mia vita 
…mai più dolce momento 
amanti sì…ma innamorati 
lontani dalla dolce ipocrisia 
come petali vivi alla luce 
chè io possa chiamarti Amore 




QUELLO CHE HO DI TE 

Quando sono nelle braccia tue...io t'amo 
per quello che mi fai sentire 
mi par d'essere di gialle finestre l'immenso cielo 
i miei occhi brillano di te...in te 
inizia e termina il mio universo 
...mio cuore tu non hai mai provato tanto 
sei contento come riflessa la luna nel mar 
s'adagia e si culla...e ancora s'abbandona 
alle onde leggere e vive che il marinaio della notte 
guida sino al sorriso del sole 
mio cuore...i tuoi sguardi sono placati 
sulla pelle romantica della sua guancia 
tu senti la grazia...le carezze del soffio d'ali 
della tua bianca farfalla 
..e così sono accanto ai tuoi baci 
voglio vivere il tuo sorriso di rondine 
toccare i tuoi seni tremanti e perdermi... 




ANIMA E CARNE 

Una donna potrà essere tua... 
il pensiero di te toccherà le sue labbra 
solo se lo vorrà... 
se le tue mani si rifugeranno sulla sua pelle 
col tatto dell'alba che cerca le sue impronte 
...la dovrai amare in ogni momento 
come bianca farfalla seduce il suo fiore 
tu...baciala alla curva dei seni 
come un cigno canta il suo amore 
tu...con le tue parole un'arpa di una musa 
pizzica le sue corde fino al cuore 
e non ci sarà notte dal volto bianco 
...sul letto di raso i baci stringeranno 
il caldo tessuto con i teneri sospiri 
...e lascerai le dolci parole sfiorare 
l'anima e la carne vinta 




AMORE...E' IL TUO NOME 

baldo bruno 

E l'alba appare senza vento 
calma ricopre le colline col suo volto 
ad accarezzar le onde va in romantico saluto 
...così apre ogni mia speranza 
quel chiaror dei tuoi occhi 
che l'affannoso mio battito restaura 

i nostri occhi si parlano 
s'accolgono in amante amplesso di sguardi 
e voglio io una goccia delle tue labbra 
mi basta per inondar la mia vita 

...or s'innalza il sole a seminar meraviglia 
ma non siamo soli in questo gioco d'amore 
...sul tuo corpo il mio respiro 
raccoglie emozioni oltre i ponti del pensiero 

pronuncio il tuo nome...Amore 





ESSERE CON TE 

baldo bruno 

Osservo i tuoi occhi ladri di me 
quegli archi di mare ove l'onde 
sentono il mio respiro... 
lo sguardo della mia anima s'affaccia 
con te...tra bocca e bocca 
e mi sento parte pura dell'universo 
nel calice di luce delle tue parole 
...mi carezzano...e mi desiderano 
come le lacrime da pelle a pelle 
umide fiamme diafane della tua anima 
ed io non so dirti che ... ti amo 





VIVO DI TE 


baldo bruno 

Quando sei davanti a me 
i miei occhi non possono mentirti 
si chiudono tra le tue labbra...appagati 
per immergersi in un oblio 
...in quel desiderio di te vivo 
vivono le mie mani sfiorandoti 
vive il mio cuor che dell'onde raccoglie 
sulla riva l'afrodisiaco canto 
...quando sei con me 
la mia anima cerca il tuo profumo 
la mia carne s'abbandona tra le fronde dell'alba 
..io ho in mano quel mare che passa sulla tua quiete




AMORE

Le tue carezze mi danno la febbre del mare
e la mia brama ubriaca di liquor d'amore
cerca ogni tua nudità.
Ma più della tua pelle
io adoro lo spogliato tuo cuore
chè tutto possa chiamarsi amore
tra baci e passione.