William Butler Yeats  :  LA MASCHERA

HOME PAGE    DIDATTICA SCUOLA    ANTOLOGIA POETICA   COMMENTI POESIE FAMOSE    LETTERATURA

 

 

LA MASCHERA

DI William Butler Yeats (poeta irlandese, 1865-1939)

«Via quella maschera d'oro fiammeggiante
Con occhi di smeraldo.»
«Oh, no, mio caro, hai troppa presunzione
Se vuoi scoprire se i cuori siano ribelli e saggi,
E tuttavia non gelidi.»

«lo vorrei solo scoprire quel che c'è da scoprire,
Se tradimento o amore.»
«Ma fu certo la maschera a turbare
Il tuo pensiero, e a farti palpitare,
Non ciò che essa nasconde.»

“Ma io devo indagare per capire
Se tu mi sei nemica.”
”Oh, no, mio caro, lascia tutto questo;
Che importa, purché ci sia fuoco

In te, in me?”

 

COMMENTO

La poesia si presenta sotto forma di dialogo tra un uomo ed una donna. L’uomo chiede alla donna di rivelargli veramente il suo cuore togliendosi la maschera. Ma la donna si ribella dicendo che è stata proprio la maschera ad attrarlo , non certo quello che vi è dietro. La conoscenza della verità è impossibile, solo l’amore può permettere di superare l’enigma che circonda ogni creatura umana.

 

 



Classifica di siti - Iscrivete il vostro!