Classifica di siti - Iscrivete il vostro!

 

DOTT. BRUNO GIORGIO

 

NEUROLOGO - PSICHIATRA - PSICOTERAPEUTA
DIRETTORE DELLA PSICOTERAPIA

A.S.L. SA1

BLOG PERSONALE

 

INSERISCI POESIA (solo per l'autore)

 

Parla con i poeti

 

POESIE DI BRUNO GIORGIO N.2

[email protected]

sito personale DI PSICHIATRIA E PSICOTERAPIA


Alienare il desiderio vitale,
confinarlo nel profondo,
un recinto senza uscita,
eppure non è pericoloso,
non è da folle desiderare
di quattro un solo occhio
che guarda l'orizzonte
e lo veste di verde vivo,
che corre su una strada 
d'erba soffice senza fiato
per fermarsi laddove
in quel punto finisce la vita.
Or alieno più non sei,
instancabile soffi vita,
non stai fermo un minuto
da quell'incontro felice
che ti fa volare senza ali
nel cielo azzurro di primavera.
Or vivi e nell'animo sento 
che non c'è vita senza di te.





NON T'ALLONTANAR DA ME

Nessun giorno passa invano
se ci sei tu, immenso amore,
ad arricchire il silenzio delle ore
e farle versare lacrime di gioia.
Pensavo fossero di tristezza,
fortuna vuole intrise fossero
nel calice d'un desiderio pieno
che sentir mi fa il tuo calore
anche se lontano sei da me.
Sprigionar ugual calore non può 
la fiamma accesa d'un camino,
tu soltanto riscaldi il cuore
e scoppiettar lo fai in allegria.
Arde d'amor l'animo beato
a mirar nella fiamma il volto tuo
che in alto su altri s'eleva
e altri sommerge tanto rifulge
la bellezza sua e la possanza.
Non t'allontanar da me, tu
che sei la gioia dei giorni miei.
17.1.2012




ANIMA E CORPO

Mi manchi un minuto 
dopo averti baciata,
nel sogno t'incontro 
di nuovo, la sera.
Animato il tuo corpo 
appare d'un fascino
senza veli né mistero 
alcuno, dentro.
Ho baciato il tuo corpo 
senza veder l'anima
ora bacio la tua anima 
senza veder il corpo.
Emozioni perdute
in un attimo ritrovate
e nel corpo trasparente
vedo l'anima tua
ancor più bella e gentile
e mi perdo nel tutt'uno.

12.1.2013





FRESCHE LABBRA

Liberar l'amore dal guinzaglio,
svegliarsi nell'emersione lenta
con la sensazione del pieno,
d'un profumo di natura selvaggia.
Adorabile scintilla tutto accendi,
alta la fiamma s'eleva al cielo,
lingua di fuoco che avvolge i sensi
nell'interminabile corsa sul corpo.
Corre instancabile il desiderio
di sostar tra le braccia tue
e aspettar il sorgere del giorno
nell'infinita voglia d'amore.
Cresce l'amore e mai si ferma,
s'arrampica al tuo davanzale
per baciar le tue fresche labbra.




TU 

Nel buio gironzolavo
e poi ho incontrato te...
ritorno alla vita...
emozioni profonde... 
anima... tormento...
gelosia...passione...
sensi accesi...estasi...
ebbrezza dell'unicità...
desiderio continuo...
e le tue mani...
brividi di seta 
che scivolano sul corpo,
ti amerò per sempre!!!!!






UNICO AMORE

S'accende la paura 
nel buio della notte,
il vento silenzioso 
accompagna le fragilità,
la tua ombra sorridente 
accarezza le paure 
stordendole con l'amore,
con l'amore di chi dà
per intero se stessa
per un uomo solo.
Unicità dell'amore,
amo te e nessun altra,
te che mi fai volare
sulle ali di una farfalla
sulla sabbia dorata
e mi fai respirare la gioia
di avere tra le mani
quel profumo d'amore
che a te solo appartiene.
Si dissolve la paura,
sento che il tuo cuore
batte solo per me.





GRAZIA

Discesa ad incendiar le vene,
tu, Grazia, dell'amor sei la ninfa
che la porta apre al cuore
pria vagabondo e ramingo.
T'ho presa al volo appena
a me passata sei davanti,
oh! dolce visione e profumo,
e quale incanto dei sensi appena
le mie labbra t'hanno sfiorata.
Grazia più benevola e feconda
non poteva concedermi la vita
se vertigine intensa d'amore 
dimora fissa or ha nell'animo 
e tu, regina del mio cuore,
la vita fai sorridere nei fiori.
D'altra non ho bisogno,
tu sei e sarai la mia adorata.







TRAMONTO

La sera giunge 
ad incalzar il tramonto 
che oblio finge 
nel tinturar di rosa ancora
lo sguardo acceso 
di focosi amanti.
Potenza dell'amore
fermare il tempo
e nel tramonto 
vedere l'alba ariosa
ristagnare a lungo
e non stancarsi mai
di passar la mano.
Potenza degli innamorati
veder nella notte il giorno
e baci e carezze 
protrarre finché s'assopisce
la voglia matta
di sentir nel petto
impetuoso ondeggiare l'amore.
Potenza del tuo amore
vedere il buio
illuminato a giorno
nei tuoi occhi azzurri.

8.1.2012





SOGNO D'UN CUORE INNAMORATO

Sulle ginocchia assisa 
ad ascoltar il battito veloce 
d'un cuore innamorato,
sa d'amor il tuo labbro 
ebbro e gonfio 
che tutto avvampa
più del sol d'estate.
Tanto ardente e tanto bello
appare il sorriso tuo
all'orizzonte dischiuso
che notti insonni figura
e giorni interminabili
nell'abbraccio d'amor.
Presagio più dolce non c'è
del perdersi insieme
e sorprendersi incatenati
dal quel sogno d'amor
che il corpo spoglia
e libero fa volar
a respirar l'amore
nello spazio d'un tempo
che non c'è.
Battito innamorato
continua pure il tuo sogno
se ascolti la stessa musica
d'un cuore amante.

7.1.2012





EPIFANIA D'UN AMORE

Cuore rivestito di luce
or non piangere più,
fermati tra le sue braccia
e respira lentamente
quella carezza d'amore.
Cammina nella sua luce,
or così vestito cammina.
Vedrai l'orizzonte aprirsi
e illuminarsi a festa la via,
vedrai porte spalancarsi
e cieli tersi a primavera.
Vedrai gente camminar
e a volte assise sulla riva 
aspettare di veder il volto
di chi cambiar può la vita.
Amore, hai vestito il mio cuore,
in un attimo son rinato
camminando insieme a te.

6.1.2012





VIVERTI ALL'INFINITO

Il vuoto della mente 
si riempie di te,
del tuo amore,
dei tuoi baci,
del piacere assoluto,
d'un non so ché
che fa galleggiare 
in una dimensione
ove tutto sparisce,
i confini s'allargano
e sei proiettato
nella libertà dei sensi
nel mondo che sarà.
Già sarà, forse,
ma adesso so di vivere
con te quel sogno
che tanto ho inseguito
e che solo adesso 
s'è fermato dinanzi a te.
E voglio viverlo all'infinito.





LUNA AMANTE

Germoglio, profumo d'amor,
nell'animo arrivi a fermar
d'incanto il respiro mio,
felicità scolpisci silenziosa 
e fluido secerni magnetico
che a te forte m'attira.
Nei tuoi caldi colori attinge
la mia mano immersa
per dipingere l'onda cristallina
che bacia la' sulla riva pietrosa
gli amanti a mirar intenti
l'amor splendere all'orizzonte.
Il buio della sera incombe,
coprir vuole quel colore
che solo l'amore al giorno da',
ma la luna ribelle piena si fa
a restituir agli amanti
l'unica ragione della loro vita.






NOTTE E GIORNO

La notte arriva e tu puntuale,
avvolta nel sogno d'una vita,
sulla sabbia dorata stai con me
a scrutar l'orizzonte lontano
e sperar nell'infinita magia
di quell'incantesimo d'amore.
Giorno crudele non ti mostrar
se il mio amore porti via,
lasciami a lungo ascoltare
quel melodioso cinguettio 
e l'eco suo non interrompere
se raggiante fa l'animo mio;
lascia andar a baciar il mare
quel torrente palpitante
se fermarsi proprio non vuole.
La notte passa silenziosa,
il giorno anche, rumoroso,
solo tu, inesauribile miniera,
amore regali alla vita mia.

29.12.2012





BACIO TE OGNOR

Bacio il mattino che sorge,
il giorno che m'aspetta, 
il suo caldo respiro
di profumi pregno
e bacio te.
Bacio il timido sorriso
d'una cerbiatta impaurita,
le note allegre
d'una pianola innamorata
e bacio te.
Bacio l'impetuoso ardore
d'un vento africano,
il romantico orizzonte
d'uno sguardo la' sulla riva
e bacio te.
Bacio ognor te
stella luminosa
d'una notte d'agosto
caduta sul mio cuore
per donar amore.

29.12.2012





OGNI ISTANTE VIVE DI TE

Ogni istante a te rivolto
m'infonde surreale vitalità
che mi porta su sentieri
sconosciuti all'amore,
orme giammai calpestate
che vivono d'incanto
per il natural profumo
di corpi intrecciati tanto
d'apparir un insieme tutt'uno.
Dilatare con te l'istante
potrebbe sembrar follia
ma dolce e' immergersi
nel lago dei tuoi occhi,
sentirti qual acqua fresca
scivolare sulla pelle
e dissetare la mia anima
che tanto t'ha rincorso
finché non s'è accomodata
silenziosa tra le tue braccia.
Or l'istante vive di te e per te.

28.12.2012





PIANO PIANO... L'AMORE

Te ne rendi conto piano piano,
ti accorgi di vivere piano piano,
ora non fugge più via il tempo
fermo in un caldo abbraccio,
t'afferra una strana vertigine
dal sapore genuino della felicità.
Te ne rendi conto piano piano
d'aver incontrato il vero amore,
l'accogli in volo nell'anima
e hai voglia di tenerlo stretto
per non lasciarlo mai più.
Te ne rendi conto piano piano,
i giorni uno dietro l'altro
per mano son condotti dall'amore
ed io invece avvinto sto a te
in un interminabile valzer d'amore.

13.10.2012






ESPLOSIONE D'UN SILENZIO

Amore masticar
negli occhi corporei
e qual pellicano
restituirlo così 
col sapore d'amaro
al viandante ignaro
del traboccar amore
nei caldi riflessi d'oro.
Amor ascoltare
negli occhi animosi,
attraversare 
il buio d'un corpo
col cielo stellato
fino a riempire
il silenzio del vuoto
con la tenerezza
dei tuoi baci.
Amore tu solo sai
illuminare a festa 
la mia vita
e far esplodere
i tanti silenzi.

10.10.2012






VERDE EMOZIONE

Vorrei accompagnar
i passi tuoi e la scia
seguir del tuo profumo;
fermare le mie labbra 
sulle tue e il tempo
lasciare andar via.
Soffocar l'emozione,
che il tempo sfida,
nel vuoto estraneo
d'una gioia senza fine
non e' possibile
ad un animo amante.
Veloce corre il tempo
e tu immobile sei,
ferma nel cuore,
verde emozione
d'una vita ritrovata.

9.10.2012





NEGLI OCCHI IL SOLE

Tanti segni 
del tuo amore
uno dietro l'altro 
mi seguono
per raccontar
d'occhi felici
nel veder 
anche di notte 
splender il sole.
Tanti segni 
d'amore
nessuna mai
me li ha dati
e ora che ho te
la mia vita
non avrà più fine;
tanto, sai,
con te,
con l'abbandono
nelle tue mani,
e' iniziata.
Tanto, sai,
è troppo bella
per non viverla
insieme
sino in fondo.

6.10.2012




Sì... Sì... Sì... TI AMO

Tra i miei pensieri ti cerco,
una brezza mi sfiora il viso,
si dileguano le ombre 
e sulla sabbia a piedi nudi
al sole m'affido e ad un'onda
che sorridente ti porta a me.
Or so cos'è l'amore
se rugiada un manto stende
sull'appassite orme e nuove,
se l'aurora rosea sorge
a guardar negli occhi
lo scintillio acceso di passione,
se gioia m'infonde
la tenerezza dello sguardo
che le ferite rimargina della vita,
se ti sento abitare in me
e toccare le corde d'un violino
che all'infinito vuol suonare
quella meravigliosa nota.
Sì... Sì...Sì... Ti amo.

5.10.2012








RINTOCCHI A MEZZANOTTE

Rintocchi a mezzanotte,
si fa vivo l'amore.
Tienimi con te adesso,
fino a che si può,
fino alla fine del tempo,
fino a che ce n'è ancora
di tempo che passa,
vola via veloce,
incurante 
del soffrir d'amore.
Tienimi con te adesso
nel buio della notte
aperto in un deserto stellato,
tienimi con te adesso
stretto alla tua anima,
sul tuo petto 
ad ascoltar il palpito
d'amor felice.
Tienimi con te adesso,
vivi pur nel tempo,
per sempre
dolcemente con te.

3.10.2012






CAREZZA 

Il tuo respiro,
un'onda 
nella mia anima,
una culla
ove lasciarsi andare
nella dolcezza d'amore.
Il tuo petto, 
l'ora più dolce 
per potervi 
poggiare il capo
nel sogno della notte
aspettando l'alba 
che sorge 
per vedere
il riflesso del sole 
nei tuoi occhi.
Il tuo bacio,
carezza incantata
d'un mare
ad uno scoglio
che aspetta
immobile 
le tue labbra
per scolpirle indelebili
sul suo cuore.

28.9.2012







RIFLESSO D'AMORE

Nell'abbaglio del tuo riflesso 
s'addormenta al buio il mio,
eppure ora posso vedere,
ora posso aprire gli occhi
senza ombre e vederti, amore.
Finalmente posso viverti,
ora alfine posso vivere
quel nascosto sentimento
che aveva paura d'uscire.
Ora che t'ho incontrato
e conosciuto, tanto tempo 
invano ho attraversato
alla tua ricerca ma non sapevo.
Ora so ma soprattutto sento
una melodia nell'animo
che accompagna i miei passi
e non m'abbandona mai.
Quel suono e' quello
inconfondibile del tuo amore.

26.9.2012







UN CORPO E UN'ANIMA

Un corpo e un'anima,
tanti corpi e tante anime
s'incrociano nella solitudine
del piacere e nel buio
di una notte senza stelle.
Il tuo corpo, le tue mani
lieve m'accarezzano
e la tua anima sorridente
si mescola alla mia
nella magica unione dell'amore.
S'incontrano allora terra e cielo
in quel punto ove la fantasia 
non può proprio arrivare
e dalla tavolozza dell'anima
luce e colore escono
a raffigurar gioia negli occhi.
Stammi sempre vicino 
tu che mi contagi d'amore,
voglio per sempre sostare
li' in quel punto ove oltre
anelare non si può.

23.9.2012








'MPIERO 'O MARE

'Mpiero 'o mare stasera,
'n facce 'a sta' luna,
ammore, ammore
te volesse sussurra',
parole doce
pe' te 'nammura'...
Ma tu si' luntana
e 'a luna pe' dispietto
'e stu core annammurato
la' sta...
Me vo' vede' patì
pe' 'o desiderio 'e te vasa'!

M. Federico e G. Bruno





IL REGALO PIÙ BELLO

Ti ho regalato una gabbia,
dentro vi e' il mio respiro,
lo sentirai quando uscirà,
metterà fuori il capo 
soltanto per unirsi al tuo
e sdraiarsi sull'erba alta
per perdersi nell'infinito.
Ti ho regalato una gabbia
dentro vi e' la mia anima,
la sentirai ad ogni bacio,
con te la porterai leggera
e più attraente ti faranno
le sue gocce di profumo 
sparse sul collo affusolato.
Ti ho regalato...
ciò che ho di più caro, 
ora sarà parte di te
in ogni respiro di vita.

16.9.2012





INCONTRO ALL'AMORE

Sempre hai pensato 
che stringessi il tuo corpo, 
ti sei sempre sbagliata,
ho stretto sempre la tua anima
assieme al tuo corpo
fin quando non l'ho sentita
scivolare via lontano
e con lei anche il corpo
d'un tratto si e' liquefatto.
Lo so, e' difficile tenere
ben stretto fra le mani
il dolore dell'amore,
il riflesso accecante
di una ferita sanguinante,
il vero amore esige molto,
sottrarsi vuol dire
non incontrarlo mai.

14.9.2012







SENSAZIONE D'IMMENSO

Respiro affannoso dell'anima,
soffio inestinguibile d'amore,
corre da lei sulle ali del piacere
e, sospeso nel vuoto dell'essenza,
s'unisce al suo respiro nel sapore 
ancora vibrante della passione.
La percezione d'immenso piacere 
somigliante a felicita' d'amore 
nel petto si dilata sino a toccare
l'anima e farla volare in alto
come piuma leggera al vento.
Perde colpi il tempo impietoso,
arrestarsi vuole a quell'attimo,
lentamente vuol sorseggiare
quella sensazione d'immenso
che vede due corpi immersi
nella fiamma di una sola anima,
lentamente il tempo vuol aprire gli occhi
e uscire dal dolce incanto dell'amore,
proprio stupido non e' se svegliarsi
non vuole, ha assaporato il paradiso.

13.9.2012





CARA SIGNORA 

Riri, riri purè ragazzo 
nu' juorno pure tu piangeraì 
piens ca' ppe te 
o' cielò e'' sempe azzurrò 
e' nuvolè nun passàn maì? 
O' saccie' piens d''essèr fortunato, 
tànt a' dea bendatà 
v incòntr a' poverì e bellì, 
m int'a' vità nun si si mai 
tùtt può succerere
da' nu' minutò e tu 
nòn tienì neànch o' tempò 
e' respiràr e dicerie:
"Signorà, te vogliò bene, 
fammi vivèr nu' altrò poco 
sòn nu' ragazzò 
tantà stradà aggia nata vota fare, 
nòn teng capitò ancora  
nùll ra' vità e gìà  
m ne debbò andare". 
Ridì, riri purè ragazzò, 
ch bbuo' fare, 
haì risò e mo' piangì
ch'esta e' a vita
ch bbuo' fare.

12.9.2012




UN QUALCOSA CHE ASSOMIGLIA...

Muoversi tra castagni e faggi
che sanno d'autunno incipiente,
respirare un qualcosa di frizzante
che gira tra le foglie dell'anima,
sentire un qualcosa che assomiglia
tanto all'amore riempire i polmoni
e avvertire il piacevole dilatarsi
d'una emozione che ti trasporta
lontano abbracciato al desiderio
d'una dimensione fuori dal tempo.
Voglio averti in qualunque luogo,
qua o lassù ci sarai sempre tu
a spargere cocente fuoco d'amore
sulle stanche membra infreddolite,
qua o lassù vedrò sempre e solo te
ad impreziosire i giorni grigi e tristi
delle interminabili serate d'inverno,
qua o lassù per sempre sentirò 
i tuoi palpiti d'eterno amore.

8.9.2012




IL PROFUMO DELL'ANIMA

Percepire il profumo dell'anima
anche quando leggero leggero
arriva da lontano volando
e perdersi nella sua bellezza
tenendolo fra le mani
sino a sentire pulsare forte
una rossa macchia di sangue.
Soffre a volte l'emozione
ma quale segno d'amore più bello
vederla avvolgerti d'un soffio
e sentirla come mai tua?
Fa fatica ad essere contenuta
nella dilatazione dell'immenso,
impossibile abbracciarla tutta
e tenerla stretta stretta
tant'e' grande quell'emozione
forse già altre volte avvertita
ma giammai simile a quella felicita'
che solo tu sai donare al cuore.

6.9.2012




SEMPRE MIA NEL TEMPO

Fugge il tempo inseguendo una chimera
sfavillante nel nero più profondo dell'anima,
s'arresta il tempo nei tuoi incantevoli occhi,
un'acqua chiara senza sosta scorre,
ad addolcire va il buio d'un azzurro cielo.
Ora che ho te amore ad agitare il cuore
tutto, ogni cosa all'improvviso s'è fermato
anche il pendolo con il suo ticchettio,
eppure sento sprizzare vita più di prima,
m'accorgo che il tempo non cammina più 
ora che ci sei tu a farmi compagnia
così vicina d'arricchire giorno e notte.
Sento di non poter più andare oltre,
stabile e' il cuore nel suo battito acceso,
per te, con te, verso te vuole correre, 
folle corsa sul tempo potrebbe apparire
ma e' pazzia che ferma, batte il tempo
tant'e' la forza che amor sprigiona.

5.9.2012



NELLA MENTE CI SEI TU

Nella mente il tuo pensiero,
i tuoi occhi sul mio corpo
stringono forte l'anima,
l'afferrano per non lasciarla 
preda dell'insaziabile rapace.
Nella mente vola un'aquila,
negli artigli stringe sabbia,
cade giù a poco a poco,
per volare ha bisogno di te,
della tua anima che sa d'amore.
Nelle mente ci sei tu,
prelibato squisito e caldo frutto 
dal sapore di cioccolata
a raddolcire la famelica voglia
d'una lanterna in cerca di luce.
Nella mente le tue labbra,
i tuoi baci, le tue carezze,
sospinte dal vento caldo d'amore
hanno un qualcosa di meraviglioso,
vanno oltre il corpo, l'attraversano,
arrivano all'anima e li' si fermano.

3.9.2012





NON SOLO IL CUORE

Vorrei dirti tanto appena ti sento
ma manca il fiato per il brivido
soffocante che sprigiona la tua voce.
Vorrei dirti che all'alba e al tramonto,
con il sole o con la tempesta
ci sei sempre tu, bella sirena,
laggiù che m'aspetti per scendere
nei fondali più belli e nascosti
ove perdersi nell'incanto della natura.
Vorrei dirti di temere tanto
che l'incantevole dolce sogno 
s'incammini lento su vetuste orme 
per dileguarsi a poco a poco
e finire nelle braccia d'un altra alba.
Vola il tempo e tanto vorrei dirti,
tanto ancora avrei da narrarti,
d'un pozzo pieno ricco di sentimenti,
d'un secchio d'inesauribili emozioni,
del riflesso d'un cuore nello specchio,
d'un sorriso... tanti sorrisi che giungono
fino in fondo all'animo e li' si fermano,
tutto appartiene a te, non solo il cuore.

31.8.2012



ECO D'AMORE

Stamani mi fa compagnia il mare
inquieto, furioso, tutto schiumante 
e il vento folle forte m'abbraccia,
non mi mancano le sue parole,
sibili penetranti nella quiete dell'animo,
al bacio ci sta pensando il sole
ardente scottatura d'una estate.
Gioia e dolori d'una natura invincibile
saltellano qua e la' e fischiettando
s'alternano sulla giostra roteante,
instancabile vortice d'emozioni
spruzzano nell'aria e tu pronto
ad annusar l'aria e afferrar svelto
il timone d'una nave in affanno.
Alfine un porto accoglie la tempesta,
tutto si placa ma come e' arduo
veleggiare per terre e mari
senza eco d'amore sentire all'infinito.

27.04.2012





T'AMEREI ANCOR DI PIÙ 

T'amerei forse ancor di più 
se qual farfalla ti posassi sul cuore
e parlassi di te e dell'amore.
T'amerei forse ancor di più 
se l'anima si nutrisse d'istinto
senza mutare il suo colore.
T'amerei forse ancor di più 
se sapessi che dall'incontro
il cuore t'accoglie così come sei.
T'amerei forse ancor di più 
se mi raccontassi di te
e non del tuo riflesso d'amore.
T'amerei forse ancor di più 
se vivessi il presente
senza paura del ripetersi
del tormento d'un passato.
T'amo ancor di più 
se l'amore rifugge l'inganno
si' assurdo in un cuore amante
che invoca il chiarore dell'alba.

26.8.2012






TEMPO NOSTRO NON MIO

Secche d'un fiume 
riempite d'amore,
oceani selvaggi 
forgiati dall'attrazione,
fiore unico profumato
ti riconosco, sai,
solo tu sai inondare l'animo
d'una insaziabile voglia
d'un non so che' d'antico
che giunge nel profondo
a parlar d'amore.
Perdere tempo non voglio 
e se lo perdo svegliami, 
scuotimi, tienimi per mano
e non permettere 
che mi lasci andare,
che il tempo non sia solo mio
ma diventi tempo nostro,
che non perda un attimo, 
un momento dell'immensa gioia
d'averti accanto e dentro.

21.8.2012




CALDO SOFFIO

Amore dettami una poesia per lei,
metti insieme i colori dell'arcobaleno
e fanne uscire uno solo per lei,
coinvolgi più note musicali
e intona un'arietta solo per lei.
Amore scrivimi una poema per lei,
epico, eroico, cavalleresco che sia
ma dille che il suo amore mi fa vivere,
che l'alba e il tramonto senza di lei
s'avvicendano senza sapore,
che il giorno si apre e si chiude
solo per i suoi occhi azzurro mare
ove tuffarmi vorrei ad ogni risveglio.
Amore soffia soltanto per lei,
col tuo caldo vento avvolgila tutta
e falle sentire la forza irruente
che tu soltanto sai dare alla vita.

21.08.2012





AMARSI ALL'INFINITO

Ci sarà mai un posto...
dove cielo e terra si toccano
per accogliere ruggenti baci
d'accesi amori che chiedono
il sole per uscire dall'ombra.
Ci sarà mai un posto...
dove hanno voce gli occhi
che s'abbassano al vederti
tant'e' forte l'emozione 
che nel brivido attanaglia.
Ci sarà mai un posto...
dove s'ascoltano i pensieri
d'un animo tremante
senza paura d'essere ascoltati
ma sicuri d'essere compresi.
Ci sarà mai un posto...
dove amarsi all'infinito.

20.8.2012



ATTIMI SILENZIOSI

Sguardi pregni d'amore
silenziosi attimi rubano
alla solitudine del desiderio,
tra la folla si cercano
sino all'agitar del cuore,
passo d'amore felino
che tutto dentro scuote.
Occhi pregni d'amore
il sole fanno vedere
dietro altissime vette,
campi d'erba sempreverde
ove corrono... corrono
e sfiniti s'adagiano
guardandosi l'un l'altro,
brillanti puri di luce eterna.
Non so se la danza d'amore
così muove i primi passi,
so per certo che sono quelli
più avvolti d'un fascino misterioso
che avvolge e trascina
nel silenzio d'un tempo senza fine.

15.8.2012





AMORE IRRESISTIBILE

Oggi mi distraggono solo i fiori,
il profumo roteante delle loro parole,
guardo, ascolto, respiro, aspetto,
già aspetto, aspetto cosa?
Non lo so, sono stanco d'aspettare,
mi fa sentire bene la vicinanza,
un non so che' d'essenza gentile
che danza impalpabile nell'animo
sino a risvegliar dal sonno
nel rossore d'un alba speranzosa.
Oggi non mi distrae il mare,
il profumo invisibile della sua brezza
m'inebria senza confondermi,
non c'è più posto per il sogno
se vedo il tuo sorriso avvolgere
il flusso ondeggiante dell'emozione
e placare l'affanno bramoso d'amore.
Oggi non aspetto più, ho te
e con te voglio continuare a sognare.

13.8.2012





FIACCOLA

Fiaccola sempre accesa
il tuo amore illumina il buio 
dell'animo donandogli
colori stravaganti chiassosi
con l'oblio di desideri  brucianti.
Fiaccola giammai più luminosa
se posso or guardare oltre
e vedere nell'oscurità 
il bello abbracciarsi al brutto
nel verde prato della vita.
Fiaccola non sorprendermi più 
tanto m'hai insegnato 
se or nella notte mi muovo
come nell'alba più chiara
d'un giorno ricco e splendente.
Fiaccola giammai ti spegnerai
se l'olio d'amore alimenterà 
il desiderio di averti sempre
vicino in ogni istante del giorno.
Fiaccola solo tu sai portarmi
con il tuo bagliore alla gioia vitale 
lontano dal perfido dolore
di giorni inutili passati senza di te.
Fiaccola non ti preoccupare
stringi pure la mia mano
non si brucerà perché sentirà 
sempre l'immensità dell'amore.

11.8.2012






MI MANCHI MOLTISSIMO

Mi manchi moltissimo 
un attimo dopo 
che i miei occhi t'hanno persa,
mi manca moltissimo
il piacere infinito del tuo corpo
intriso nei colori dell'anima.
Mi piace moltissimo
ascoltare il battito geloso
del tuo cuore innamorato,
mi piace moltissimo
vedere il rossore dell'alba
riflesso nel tuo sguardo
e accendermi come un cerino
appena mi sfiori
con le tue vellutate mani.
Amore, sempre mi manchi
moltissimo...moltissimo.

7.8.2012






STORIA FELICE

Se hai bisogno di storia serena
hai incontrato piedi felici
che si riconoscono nelle orme
disseminate sulla via dell'amore,
vi entrano senza sforzo,
addirittura corrono ad occhi chiusi,
senza meta se non il tuo amore
che calca le stesse orme.
Non aver paura di perderti,
alle spalle lascia il passato
e non avventurarti nel futuro,
amore, vivi nel cammino presente,
abbandonati dolcemente
nelle braccia di chi perdutamente
ti riconosce fra tante.
Dissemina fiori e carezze
fa sentire l'amore e intorno
fischia il tuono d'una bomba
che vite spezza senza conoscerle.
Continua la tua strada amore,
viaggi pure col tuo compagno
per una meta senza fine.

25.7.2012





INFUSO MIRACOLOSO

Voglio donarti perle d'amore,
un infuso di giovinezza
che fa sorridere la vita,
un sottile piacere 
che s'ascolta nel silenzio,
inestinguibile, ineguagliabile,
che trasforma il giorno
colorandolo d'azzurro intenso.
Voglio donarti diamanti d'amore,
la pienezza d'un animo
riflesso luminoso
emanato dal tuo candido corpo,
l'immenso dilatarsi
che ti conduce d'incanto
nello spazio sconfinato
d'un mondo senza barriere.
Voglio donarti il pensiero
d'un amore senza tempo
tanto il mio cuore già ce l'hai.

22.7.2012






DOLCE VITA

Tanto nuova la vita pare
quando l'amor l'avvolge
che comprendere non si può 
quale vita vissuta sia stata
fino all'invasione d'amore.
Nuove ali spuntano improvvise,
galoppa la fantasia a creare
cavalieri arditi e regine affamate,
mentre antiche marionette
in letargo vanno nel baule
a nascondere il volto senza storia.
Or sei apparso amore
ad oscurare cielo e terra
e cospargere profumi su corpi
animati da giovanile beltà,
a ridare fiato alle corde afone
per aver gridato invano il tuo nome,
inutilmente per tanto tempo.
Voglio respirarti ora all'infinito
amore e non perderti mai più.

21.7.2012





PADRE

Riflessi d'amore 
negli argentei capelli
ancora parlano di te.
Nessuno può rubare
il desiderio perenne
di sedere accanto a te,
ovunque, in ogni terra
ascoltare la tua voce
che riempie e sazia
il vuoto dell'anima.
Riflessi d'amore 
corrono nei tuoi occhi,
non si stancano mai,
ansimanti pur brillano
sempre di luce viva
illuminante quella strada
che porta all'amore.
Riflessi d'amore
a te appartengono
quelli che galleggiano
nel lago del mio animo,
piume d'emozioni 
che volano sul viso
per accarezzarlo all'infinito.

20.7.2012





FIORI D'ARANCIO

Una nuvola lassù 
porta una carrozza
piena, colma 
di fiori d'arancio, 
un'essenza 
che avvolge due cuori,
mano nella mano, 
l'uno difronte all'altro,
a sospirare nell'estasi 
la leggerezza d'un corpo 
che vola qual piuma.
Un'esplosione di felicita' 
muove la carrozza,
sembianza ha
di bianchi cavalli alati 
che volano nella brezza 
sull'ondeggiar del mare
incontro al ruggito d'amore.
Non vuol fermarsi la carrozza
ora che ci sei tu che t'affacci
a guardare senza paura
la lunga strada da percorrere 
insieme nella nuvola d'amore.

19.7.2012






LUNA PIENA

La notte lassù sul monte
ti vedo danzare sulla luna,
sapessi quant'e' bello
e quant'emozione dona
viaggiare con te nel castello
illuminato dell'anima.
Il mio sguardo t'avvolge
con veli di seta e tra le stelle
t'invita sul carro che ti porta a me.
Chiudo gli occhi e ti vedo,
ti sento nel cuore e nell'anima,
un chiarore d'un fuoco
che tutto riscalda senza bruciare,
un palpito sussurrante
che diffonde all'infinito note d'amore.
Ora che ti sei accomodata
e' difficile fare a meno di te,
separarsi da te lo e' ancora di più.
Ogni notte lassù sul monte
fa capolino una luna piena
che nel bagliore accoglie me e te.

15.7.2012





MANO NELLA MANO

C'è in te un non so che' d'attraente,
un fiore vellutato che incanta i sensi
sino a farli volare dolcemente da te
per respirare il profumo d'un corpo.
Non v'e' forza alcuna da trattener
l'emozione d'un incontro d'amore,
impalpabile emozione, si' forte pero' 
da farti tremare qual foglia al vento.
Fermarsi non vuole il fruscio d'amore,
lo senti dappertutto nel corpo immobile,
sopite emozioni d'un tratto risveglia,
s'arresta solo a contatto delle tue labbra.
Suggella un bacio l'amore trovato,
un soffio animoso si presenta gentile,
condurti vuole nel sogno che non c'è
in una tempesta d'emozioni senza fine.
C'è in te un non so che' mi piace,
sarà pure il suono d'un mandolino
ma un arco le tue mani disegnano,
una linea che unisce due amori.
Mano nella mano brivido d'amore.

10.7.2012









AMORE

Tutto ingloba l'amebico amore
anche il desiderio che prima nitriva
senza meta affidandosi al vento.
Tutto racchiude l'avido amore
anche la fantasia che prima dipingeva
sinuosi corpi coi colori dei sensi.
Tutto trasforma l'istrionico amore
anche il dolore che prima avvolgeva
il cuore nella solitudine costretto.
Tutto sorprende l'irriducibile amore
anche il fascino che prima aleggiava
senza attrazione per i tuoi occhi belli.
Tutto trascina l'indomabile amore
anche il sentimento che prima volava
da un ramo all'altro senza mai fermarsi.
Tutto accende l'irresistibile amore
anche una vita che prima scorreva
aggirandosi nel buio d'un labirinto.
Tutto cambia l'angelico amore
anche l'anima che prima vagava
nella ricerca inutile della gemella.
Or che l'amore siede trionfante
in un corpo e un'anima pensa
di non chiedere nulla più alla vita,
ha tutto ma proprio tutto.

8.7.2012



CAMPO DI ROSSI PAPAVERI

Mi toglie il respiro l'amore,
si ferma nell'anima,
galleggia spargendo profumi,
scopre il fascino d'occhi brillanti,
una fiamma che rotola
nel campo di rossi papaveri
e non si consuma mai
inebriandosi nel caldo sole.
Amore, tienimi per sempre
nelle tue braccia colme di desiderio,
fammi sentire nelle vene
il fuoco d'una notte d'estate,
illumina la mia anima,
sarà la più bella notte di luna piena,
il più bel regalo d'una vita
a lungo passata senza di te.
Sento il respiro tornare
ma tu amore non sei andato via,
danzi sempre nell'anima
impregnandola di dolce follia.

4.7.2012




DINANZI AL SOGNO

Ama perdutamente 
se il sogno sta li' davanti,
stagli accanto con il cuore,
saranno albe meravigliose.
Ama intensamente
non permettere al cuore
di fermarsi dinanzi all'amore,
saranno giorni mai vissuti.
Ama candidamente
senza l'oscillar del pensiero
tanto la passione non vuole
arrugginire la' nell'angolo.
Ama incolpevolmente
se riempire vuoi la vita
e festeggiarla 
senza paura di perderla.
Ama e poi ama
perché tanto io t'amo
e non c'è vita
senza il tuo amore.

1.7.2012






NUVOLE DI BACI

Lasciarsi andare a nuvole di baci
che gironzolano intorno follemente
e avvertire il fremito d'un bacio
forzare imperioso le ruggini catene
dell'effimero per correre veloce
su labbra carnose color aragosta.
Prende sostanza allora l'etereo,
gocce bacianti che cadono fitte 
sulla pelle bruna a sanare
l'insaziabile desiderio d'una bocca
prima lontana ora così vicina
da far naufragare i vivaci sensi 
nel calore d'un animo amante.
Sento ora il rumore d'una corrente
d'acqua limpida che m'attraversa
e ti vedo in ogni nuovo giorno
accompagnarmi con il tuo amore
che scorre nel sapore d'una primavera 
svolazzante senza fine.
Voglio abbandonarmi senza forza
alla corrente intrisa d'amore,
mi porti pure dove vuole,
m'accolga pero' sempre
nelle sue chiare e fresche acque.

29.6.2012





STATI D'ESSERE

Stati d'essere si rincorrono 
assieme alla libertà di passare
senza affanno dall'uno all'altro.
Una lunga corsa tra le spighe
gialle d'un campo di grano
si' alte da sommergere due corpi
bruciati da folle passione
e il lento ritorno d'un corpo
che riprende la sua anima
abbandonata chissà dove 
e affidata un giorno chissà a chi.
Stati d'essere si rincorrono
veloci un giorno, lenti un altro,
vanno forse a combattere
quella natura che da sempre
li ha nutriti e con cura allevati?
S'infastidisce l'amore nel dilemma,
di viver chiede solamente,
domanda di te ogni ora e s'attende
che quella corsa con l'amore
in quel campo di grano giallo
non finisca mai e poi mai.

26.06.2012





CASCATA D'EMOZIONI

Mi stanco a mirar la bellezza tua,
nel sogno ancor l'inseguo
finche' sul cuscino a me accanto
il tuo capo dolcemente poni.
M'inerpico per oscuri sentieri
spinto da vorticosi sensi,
volo sull'ondeggiar del mare
e m'immergo esausto
nel verde brillante dei tuoi occhi.
Sento allora d'amarti
se corro per abbandonarmi
nella cascata d'emozioni
che arriva all'anima
passando per fori d'un corpo,
se ti sento tutta mia
ancora prima di abbracciare
Il tuo corpo fremente,
se non esiste spazio alcuno
che può contenere
un amore tanto tanto grande.
Giammai mi stancherò 
di mirar la bellezza tua
se il giorno e la notte fanno
lo stesso stupendo sogno.

26.6.2012






EMOZIONARSI

M'emoziono quando affiora 
la gelosia sulle tue labbra
e, nello sfiorar le mie, sento
un guanto vellutato,
qual carezza, scivolare
sulla pelle bruna dolcemente.
M'emoziona perdersi
tra le tue braccia
nel dilatarsi dello spazio 
e, nell'interminabile tempo,
assaporare il frutto
prelibato dei tuoi baci.
M'emoziona vederti fremere
inseguita da passione
che t'afferra e ti spinge
nell'oasi delle mie braccia
sino a raggiungere
l'incantevole estasi d'amore.
M'emoziona ogni cosa di te,
t'invoca la rosea alba,
il giorno ti rincorre a perdifiato,
t'accoglie l'imbrunire
col tramonto soffuso di rosso.
M'emoziona sentire
ogni tuo respiro appartenermi.

2506.2012






SFERA LUMINOSA

Aspetto il tuo abbraccio 
pieno di desiderio,
le tue mani piene di fiori 
riempiono di profumi
il vuoto della mia anima,
non mi sento più solo
a vestire il sogno
coi colori del mattino,
non ho più paura,
ora ci sei tu, amore.
Danzano felice le ore
per due anime racchiuse
nella sfera luminosa 
di un giorno senza fine,
non vogliono un corpo
tirato a lucido, tutto nuovo,
vogliono solo azzerare
l'anima e ripartire 
insieme verso l'infinito.

24.6.2012






SOLE SENZA TRAMONTO

Vorrei incontrarti amore
per dirti tanto,
t'ho portato con me ovunque 
mai t'ho parlato.
Ora che vedo il tuo volto
mi vien da dire
che prima non potevo conoscerti
avvolto come eri
da nubi cariche di pioggia.
Troppe volte ti sei nascosto
ed io che ti cercavo,
altre volte come fumo,
senza un perché,
te ne sei andato,
sciolto come neve al sole,
alle spalle lasciando
terreno bruciato ove l'erba
di verde più niente aveva.
Ora non fai più danno,
t'ho conosciuto,
sorge chiaro ora il sole 
senza tramonto,
oh, luce d'amore
che peccato, prima non c'eri.

23.06.2012






PAURA D'AMARTI

Ho paura d'amarti
eppure il mio respiro ti cerca
per accarezzarti, 
ho paura d'amarti
eppure l'aria che respiro
parla di te,
un fruscio senza posa,
sussurri velati
per il timore di rompere
l'incantesimo d'averti
stretta stretta fra le braccia,
tutta mia.
Ho paura d'amarti
eppure non so vivere
senza di te,
sfumano i colori
avvolti nella nebbia,
non sento più 
il calore della tua voce,
mi manchi tanto
eppure ho paura d'amarti.

21.6.2012





CHICCO DI GRANO

Il tuo volto la' tra le verdi foglie,
chicco di grano dal vento sospeso,
timidi occhi ammantati d'azzurro,
incontro all'amore corre a passi felini.
Ti sto aspettando dolcemente
con la speranza che tu plachi
sete e fame del mio cuore.
Ti prego, quando arriverai,
non bussare troppo velocemente,
non farmi illudere per poi andare via.
Vieni dolcemente e resta con me,
fammi compagnia nel volo
d'un infinito viaggio d'amore.
Or che sei entrata senza rumore
occupi il posto migliore,
sulla terrazza del cuore t'affacci 
e dipingi la primavera in fiore
sull'orizzonte dei pensieri.
Il tuo volto la' tra le verdi foglie,
un sorriso acceso sul giorno
che nasce e non muore mai.

19.6.2012


RINTOCCHI NELL'ANIMA

Assorbire la tua anima, 
fonderla con la mia
e avvertire come cioccolato 
la dolcezza d'un bimbo 
appena nato 
assieme alla tenerezza
d'una vita che or ora sorge 
e vede luce.
Non voglio imprigionarla
soffocarla nella mia,
sarà difficile pero' 
lasciarla volar via,
la tua anima mi piace tanto,
anche il tuo corpo,
delicato gentile fiore 
d'un fertile terreno.
Gioisce il cuore
davanti a tal connubio,
rintocchi di campane a festa
sembrano i battiti suoi,
solo ora si sente vivo,
forte rimbalza su e giù
nel petto l'amore tuo.

13.6.2012