Raphael Alberti :

LA RAGAZZA CHE VA AL MARE

HOME PAGE
POESIA E NARRATIVA
COMMENTI
POESIE POETI FAMOSI


LA RAGAZZA CHE VA AL MARE

Che gonna bianca indossa
la ragazza che va al mare !
ragazza, non te la macchi
l'inchiostro dei calamari !    

Che bianche mani hai, ragazza,
che te ne vai senza sospirare ! 
Ragazza, non te le macchi
l'inchiostro dei calamari ! 

 Com'è bianco il tuo cuore
e bianco il tuo guardare !
ragazza non te la macchi
l'inchiostro dei calamari ! 

 

Raphael Alberti

In questa poesia dal dolce tono il poeta spagnolo( tra i maggiori del 900) si rivolge ad una ragazza. Usa un linguaggio metaforico per esortarla a preservare il suo candore(il colore bianco) dalle minacce e dalle brutture-inchiostro di calamari- che può incontrare nella vita e nel mondo, evocati con la metafora che porta al mare.

 

Figure retoriche

 

-         anafora della ragazza

-         L’autore mette in gradazione la gonna bianca,le bianche mani, il bianco cuore e quindi c’è un climax in ordine crescente

-          Metafore  : mare , inchiostro dei calamari

-         Antitesi tra il candore della gonna, delle mani e del cuore  della ragazza e il nero dell’inchiostro dei calamari




Classifica di siti - Iscrivete il vostro!