HOME PAGE       Poesie

 
 

RIMORSI

Su un prato di graminacee in campagna
il dio Vento traccia strani segni e ondulati
come annuncio d’un messaggio divino

i vuoti creano quasi di donna un volto
che piange per la rugiada che si stacca
ed io mi perdo in un rimorso

odo quella voce implorante
guardo le sue labbra di sete di me
ma ormai lei č lontana…lontana
ed io sono qui solo
con la fronte nelle mie mani


Baldo Bruno


 

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!


Cynegi Network