PSICOLOGIA : PARLIAMO DI  INVIDIA

PARLIAMO DI  INVIDIA 

HOME PAGE    PSICOLOGIA    POESIE CATARTICHE

Migliora il sito POESIA E NARRATIVA con una DONAZIONE:
il sito la utilizzerà per avere più pagine di letteratura e commenti.

 

L’invidia è praticamente un sistema di difesa che mettiamo in opera ogni qual volta ci sentiamo sminuiti dal confronto con un'altra persona: sia per la personalità e sia per la ricchezza.   E’  un brutto tentativo  di recuperare la fiducia e la stima in sé stessi  attraverso la svalutazione dell'altro. Infatti l'invidia nasce dal fatto che ciò che l'altro ha in più  riduce la stima di sé perché quest'ultima non può prescindere da un confronto con gli altri.

Ci sono tre tipi di invidia:

 

-L’Invidia depressiva ci ritieniamo incapaci di ottenere vantaggi,  onori,  che altri hanno avuto agilmente. Questa ci deprime molto ed è la peggiore, perché ci fa stare male.

- L’Invidia sofferta: si ha sofferenza per i benefici che un’altro ha ottenuto, per la sua felicità, per la sua fortuna. 

- L’Invidia ammirativa: E’ quella che riconosce la fortuna, le capacità degli altri e ci spinge a imitarli per conquistare gli stessi risultati .

In conclusione l'invidia è, quindi, quella brutta sensazione che proviamo quando qualcuno, che  consideriamo del nostro stesso livello, ci sorpassa ottenendo l'ammirazione altrui. Allora pensiamo che si tratti di una ingiustizia. Facciamo di tutto per svalutarlo, lo critichiamo. Ma se la società continua a valorizzarlo, ci rodiamo di collera  e per  questo ci vergogniamo di essere invidiosi. 

 

 

 

 


Classifica di siti - Iscrivete il vostro!