HOME PAGE       PENSIERI D'AMORE
 


NEGATA ALLA MIA SETE



Or nel mio cuor audaci spine tenere pungono,
quegli attimi di te ogni giorno li ritrovo
ma li riperdo senza speranza,
io che non posso appendere
alla luna falciata il mio cuore.
Cerco del tuo ultimo bacio ancor il sapor
ma ti sento crudelmente lontana
io che conosco bene il tuo sguardo
che fa nascondere anche la notte.
Così ti sento negata alla mia sete,
or lieve è il tuo amor
un debole ramo d'autunno
ov'io non vedo che l'arido legno.
Ma m'illudo ancor di vederti mutata
chè tu possa riamarmi senza fuggirmi più.
Ma se non potrò dormir col tuo sorriso
tu sicuro un dì t'unirai a me nella morte.

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!