HOME PAGE                                                                                                               DIDATTICA SCUOLA

 

1. Le novità dello Stilnovo rispetto alla letteratura dell'età cortese sono:

a)      una visione più materialista della donna

 

 

 

 

 

b)      una corte reale, di spiriti eletti

 

c)      il disprezzo del volgo villano

 

d)      la rivendicazione della nobiltà dello spirito contro quella del sangue

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

         

  2. Gli elementi di continuità fra la Scuola Siciliana e l'età cortese sono:

a)      la concezione della donna

b)      la pluralità dei temi cavallereschi

c)      l'uso della lingua d'oc

d)      l'uso della lingua d'oil

  3. Quali fra le seguenti scuole letterarie concepiscono una visione elitaria della letteratura:

a)      la letteratura dell'età cortese

b)      la letteratura religiosa di San Francesco e Jacopone

c)      la scuola siciliana

d)      lo stilnovismo

4. Il volgare usato dalla Scuola Siciliana è:

a)      il volgare siciliano parlato

b)      il volgare siciliano illustre, raffinato e selezionato

c)      il volgare siciliano contaminato da termini della lingua cortese e da quella latina

d)      il volgare depurato dei modi bassi del popolo e delle espressioni colloquiali

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

5. L’eredità della scuola siciliana viene accolta :

a)      dai trovatori francesi

b)      dai giullari francesi

c)      dai poeti religiosi

d)      dai poeti toscani

6. La poesia per i poeti della Scuola Siciliana è:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

a)      evasione dalla realtà

 

 

b)      ornamento elegante

 

 

c)      segno di appartenenza ad una élite

 

 

d)      possibilità di esprimere i propri sentimenti segreti

 

     

7. I temi trattati dalla poesia siciliana sono:

a)       la lode della donna angelo

 

b)      l'amore secondo i canoni dell'amor  cortese

 

c)      la politica

 

d)      la morale

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

               

  8. Perché i poeti della scuola siciliana non trattano i temi politici?

a)      perché non ne hanno esperienza diretta

 

b)      in quel periodo in Italia non c'erano gravi problemi grazie all'opera di Federico II

 

c)      la corte accentratrice di Federico II non dà adito a discussioni politiche o civili

 

 

 

d)      hanno tutti grandi storie d'amore da raccontare

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

         

 

 

9. La tradizione lirica italiana prende le mosse:

 

a)      dal poema epico della Francia del Nord

b)      dalla lirica religiosa italiana

c)      dalla poesia cortese provenzale.

d)      dal romanzo cavalleresco in lingua d'oil

 

10. La forma metrica introdotta dalla scuola siciliana è:

a)      la canzone

b)      la ballata

c)      il madrigale

d)      il sonetto

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

CORRETTORE

1       d

2       a

3       c

4       b

5       d

6       b

7       b

8       c

9       c

10   d

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!