LE POESIE GIOVANILI DI B. BRUNO

POESIE


Migliora il sito POESIA E NARRATIVA con una DONAZIONE


LA’ SULLA COLLINA

Là sulla collina 
 il profumo ancor del nostro amore
 si sente.
Là, ove le nuvole e i fiori non dimenticano,
 il primo bacio ci siamo dati davanti al tramonto,
vorrei tornar dopo tanti anni.
Là, vorrei rivivere con te
quei momenti divini
e rinnovarti il mio amor 
sotto il coro degli uccelli.
Là , a baciarci ancor
sino a  ritrovar le radici del grido di gioia,
concedendo alle fragili creature del vento 
di portar a valle le nostre parole
che non conoscono il tempo che passa.







AMAMI

Amami in ogni luogo
con amore puro
limpido e trasparente
come acqua di sorgente
al chiaror della luna,
sotto il calor del sole
e perfino nei sogni
dove i desideri s’avverano. 
Amami,
con tutta l’anima
e con tutta l’energia
in ogni istante
quando la gioia
ci arricchisce
e la malinconia
i nostri cuori appesantisce. 
Amami,
senza stancarti mai
viaggeremo
sul treno della gioia
e sul cavallo alato
della felicità. 
Amami,
dando sostanza
alla nostra vita 
anch’io t’amerò
accendendo la nostra fiamma
e alimentandola per sempre. 
 





CORAGGIO IN AMOR

L’amor che il felice cuor accende
del reale oltre i confin porta i pensieri,
niuna invadenza accetta volentieri
né verso leggi umane la mano tende.

Chi s’avvia ad un amor coraggioso
assaporar potrà nettare gustoso;
dolce veleno annebbierà la mente
a chi nella passion fa entrar la gente. 
 





TI DONO LA MIA VITA
  
Ti amo sul serio,
puro e pulito
è il mio amore
e vorrei donarti tutto:
la vita mia,
i miei pensieri,
tutto ciò
che m’appartiene
e fa parte di me,
oggi e sempre.
Non sapevo di avere
tante ricchezze:
le ho scoperte
amandoti.
Per farti felice
ho cercato
nel mio cuore
scoprendo un affetto
e una delicata dolcezza
che non sapevo di avere.
Non credevo
di saper tanto amare. 
 





AMORE A PRIMA VISTA

Ti ho conosciuto
da un giorno
e già ti amo. 
Che mi sta succedendo?
Provo dentro di me
qualcosa di indescrivibile
una forza che mi assale 
e verso te mi spinge. 
Com’è possibile?
Al mio fianco
immagino di averti
e di parlarti d’amor. 
Mi hai stregato!
Con i piedi per terra
devo, però, rimanere 
senza farmi trascinare
da un vortice beffardo 
che può farmi soffrir. 
Non posso subito credere
alla freccia di Cupido
se non so com’è fatto
il tuo cuor. 





 
AL DL LA’ DELL’ORIZZONTE

Un mare azzurro
come i tuoi occhi,
un delicato zeffiro
che dolcemente scompone
i tuoi capelli d’oro,
un tramonto rosso fuoco,
io e te
su una spiaggia
di sabbia soffice.

Che vuoi di più?
Ti guardo negli occhi,
tu mi dai la mano
e coi piedi nell’acqua
le bellezze del mare
guardiamo.

In quegli interminabili spazi
volano i nostri pensieri
d’amore
anche al di là
dell’orizzonte. 
 





IL VERO AMOR

A chi si ama
l’amor sorride 
e un’oasi regala
di radiosa felicità.

Quando è vero
non ammette
una durata:
verso il sentiero
dell’eternità
s’incammina
senza sosta.

Una storia d’amor,
che i cuor delude,
un armonico inizio
mai si può dir
che abbia avuto.

L’amor puro
come l’acqua
di sorgente
inquinato esser
mai potrà,
neanche con il tempo. 
 





AMARSI

Vorrei la vita affrontar con te
per gioie e dolor dividere
sino alla fine della nostra avventura
quando il ricordo del vissuto amor
un piacevole sollievo
ai nostri cuor consegnerà
per una vita realizzata
e mai sprecata.

Vorrei goder della tua presenza
per l’estasi provar
che solo il tuo sorriso
ed il tuo dolce saper far
in me riescono a liberar.

Vorrei amarti con il cuor e la ragione
per farti capir senza incertezze
che la mia vita
sono pronto a modificar
per migliorar la nostra
e fruire della felicità
che insieme costruir possiamo
giorno per giorno. 
 




VICINO A TE

Quando sei vicino a me
le tue parole
e la tua sensibilità
accendono il mio animo.
L'amore si diffonde
nel mio cuore
come il vento
penetra
tra le foglie dell’albero,
facendole scuotere.

Le mie mani
s'intrecciano nei tuoi capelli
e assaporano
attimi indimenticabili;
tu ti abbandoni
nelle mie braccia
e mi sento felice.
Le tue attenzioni
m’incantano
e le mie labbra
inevitabilmente
ti sussurrano
" Ti amo ". 
 




ULTIME NOTE

Sulle bianche onde
increspate dal vento
volano i gabbiani
inseguiti dai miei pensieri
che si perdono
negli infiniti spazi.

Come cadono le foglie
e lasciano indietro
remote sensazioni,
così s’affievoliscono
evanescenti illusioni
mentre l’umida brezza
il mio viso carezza
facendo svanire
le ultime note
di un amore lontano. 
 



FUGGEVOLI ISTANTI

Mi allontano da te,
al doppio gioco
non voglio portarti
per farti smarrire
la luce del giorno;
mi allontano,
ma ti porto 
nel mio cuore
come un tesoro nascosto
nel lago profondo.

Non voglio un amore
di fuggevoli istanti,
bassi inganni
non fanno per me
che voglio una vita
sotto l’ombra
di un pino
che indica al cielo
la strada per uscir
dall’oscura caverna.