FRASI D'AMORE

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!

LE POESIA SENSUALE 3 DI BRUNO B.



CHE TU POSSA SBOCCIAR TRA LE MIE MANI
YOU MAY  FLOWER  BETWEEN MY HANDS

O fiore della mia vita, apri i tuoi petali !
Aspetto che tu possa sbocciar tra le mie mani,
ed io, come un’ape, assaporerò ogni goccia di nettare,
tu vicino al mio cuore darai i tuoi respiri
lascerai libero il seme d’un piacere divino,
dalla mia bocca e dalla tua bocca nascerà
un sorriso che dipingerà i nostri corpi
immersi in un viaggio sino al fiorir dell’estasi.
Or desidero questa primavera dei sensi,
desidero la tua pelle e sarà per le mie mani
quel vivere d’amor che mi porterà 
a raccogliere ogni goccia delle tue labbra.
Sono attratto da te infinitamente , gocciolante di desideri
pronti a guardare i tuoi occhi truccati per me. 

Baldo Bruno  28-2-2012




SYMPHONIC MELODIES
(MELODIOSA SINFONIA)

Il suono più bello che ho mai sentito
è il battito innamorato del tuo cuore,
una musica che nessuno può rigenerare
perché ha il forte sospiro di un angelo
che vibra solo allo sfiorarmi
ed è voce nella mia anima
ch’apre le porte ai miei desideri
ad un passo dal sogno.
La tua melodiosa sinfonia
sul mio corpo mi riempie del tuo essere,
mi fa impazzire sino a volare sulle tue curve
con il piacere che mi toglie il fiato.
Mi sento amato dalla tua totale bellezza
fatta di sentimenti
dolci destrieri 
che trascinano il tuo corpo verso di me.





Il TUO CORPO E' UN PAESAGGIO DI COLLINE

Il tuo corpo è un paesaggio di colline
illuminate dai tuoi occhi come gemme di desideri
e par che non finiscano mai
sotto quelle vesti fantastiche di bianco antico
e il percorrerle lascia sfuggir un suono
come un tocco d'una tremule corda d'arpa.
E par che sotto di loro ci sia ancor più luce
e si ascoltino vibrazioni di petali al vento,
suoni di un'anima che non nasconde il suo viso.
Come un diamante sei meravigliosamente trasparente,
lasci accarezzar le mie mani il corpo e l'anima
e a ogni tocco sono primule mosse.





ONDE D'AMORE

Il tuo corpo come un fiume,
fiamma e ombra per me
mi trascina agli spazi del mar agitati;
noi in onde d’oblio sperduti insieme,
vicini nel piacere, nulla più ci consola
di quel profumo di pelle vagabondo di felicità…
così vaghiamo superstiti a quell’amor
che non sa dirci addio, mai …





VOCI DELLA PASSIONE

Le onde del mar alte alzano la schiuma
le tue carezze incendiano il mio cuore
io brucio dolcemente di te;
il movimento delle onde come i respiri
amplificati dal piacere,
un cielo di stelle sempre più luminose
accompagna le mie carezze
ormai nelle voci della passione;
poi tu mi guardi
e insieme al grido del mare
mi porti all’immenso.




FERVIDO DELIRIO

L'occhio furbo delle stelle
sorveglia la dolce follia
e...sei mia sotto le  palpebre gialle
...il tuo corpo mi chiama
oscilla... nell'urlo che freme
al sapor d'un fosforico miele.
Il mio alito s'accosta alle tue labbra 
dischiuse come una rosa
...abbracciami ancora
voglio perdermi tra i respiri
come preda dei tuoi baci
in un fervido delirio
ove tutto prende fuoco.





NON CHIUDERO' GLI OCCHI

Non lascerò che la dolce ombra 
inquieta di questa notte 
spalanchi le  sue  porte ai passi di luce
non chiuderò gli occhi…
 nell'accesa oscurità di divampati pensieri 
sotto il fulmine della tua bellezza  
 stanotte ti  amerò
e tu scorrerai come goccia ardente nel mio sangue
sino a dipingere la mia anima di te





LE FORME DELLA MIA VITA

Ogni volta che sono nel caldo della tua pelle
ho infinite sensazioni crescenti come voce ardente,
ogni tuo bacio è immersione in nuova realtà
ove gemono carne e cielo,
e ogni volta che sono senza di te
mi mancano le parole che scivolano dalla tua bocca
 con la delicatezza  chiara dell’alba
e m’accorgo ch’è difficile sopravvivere
come in un profondo abisso senza notte né giorno.
E così ti voglio nella mia vita con le tue forme 
calici di profumo per inebriare il mio corpo
e ti voglio col colore del tuo cuore
per farmi cullare dalla tua particolare dolcezza
che è acqua e fuoco per i miei sensi.
SFOGHI DI ONDE

Tutta la notte i nostri corpi come due cani
e mi sono perduto in quel mare increspato...
t'ho guardata al mattino,
ho visto sulla tua pelle una grigia valle di silenzio.
Più niente...,solo sfoghi di onde,
senza trovare la luce della tua guancia
che s'unisce a quella dell'alba.
Scevro di sentimento il mio sangue non può risuonare
orbo dell'incanto che prende anima e corpo...
è come fermo in quelle misere alcove.
Volevi darmi ancor un bacio,
ma ho sentito una calda voce di gelo
come,ahimè, per tutta la notte
perchè non hai dormito su di me,
dando il tuo respiro e carezzevole al mio cuore
come appagato alito di passione vera.





BACIAMI

Baciami...per timor di me
non frenar le tue labbra,
nessuna finzione cela amor ove esiste;
il tuo cuor si sente negli occhi,
pur lo sfiorarmi ha l'odor caldo di rosa.
Baciami...il tuo modesto arrossir
è desiderio per il mio respiro,
ch'è parola della straripante mia emozione.
Io non posso che amarti
e dar dimora della tua vita alle mie membra,
coglierò il mio fiore e ne conserverò la fragilità,
nulla conta se non l'affetto;
baciami...chè amor chiama amore
così che il mio cuore sarà pieno di notte e di luce,
e ancor baciami...fino a farci rapire dalla passione
con le nostre labbra in un vivere insieme.





LABBRA IN DELIRIO

Sulle tue labbra la mia bocca in delirio
e dentro è fuoco e fiamma,
respira il mio cuore un palpito ansante
e la natura che vive è un silenzio
mentre l'onda ci avviluppa e grava
di carezze nell'interminabile tempo e baci;
più dei fior i nostri corpi
mostrano gli accesi colori
in uno schianto di voci senza parlare.
Sulle tue labbra la mia bocca in delirio,
emozioni che ci attraversano con i nostri respiri
su un bianco destriero a cavalcare il nostro esistere,
e niente più conta mentre il sole cresce sulla pelle
con l'anime in viaggio e i sensi su bocche innamorate.




INNOCENZA E FUOCO

Splendono al plenilunio i tuoi occhi
con le mie mani  ad accarezzar dolci
la bionda pelle che freme d'un tremito
…ma è amor che scorre sulle labbra
e ci fa esistere lungo il suo brivido.
Invochi il mio nome come sabbia s'inonda d'acqua
e soffia l'aria silenziosi desideri ardenti;
non dico nulla, è bello udire
l'un respiro con l'altro tra innocenza e fuoco.
Si sfiorano le labbra, l'un guarda l'altra
…tu m'ami
lascia ch'io mi sazi del tuo cuore
lascia che il tuo bacio bagnato di profumo di mimosa
m'avvolga nella bramosia d'infiniti palpiti
lascia che io viva con te e per te
quel fior che dell'aurora aspetta il raggio
per continuare a sorridere coi suoi petali,
solo così il tuo destino sarà il mio .





PROFUMO D'ESTASI
 
Le tue labbra echeggiano ancor calde delle mie
inebriate si staccano un attimo a lambirmi il viso
come rinvigorita fiamma salta improvvisa

poi l'andar vago s'adagia sugli occhi 
si posa con quel senso d'abbandono
per concedermi il tuo profumo d'estasi
in quell'espansa percezione dei sensi

...un sentimento sui passi che credevo perduti
senza il velo dell'illusione
afferra l'incantevole essenza del tuo respiro
e come l'alba intimidisce la notte
non riesce a nascondere il desiderio intenso di te

...capisco che posso parlarti con la mia anima
per andare verso l'oltre
con l'immenso di te tra le mie mani 





SOTTO I MIEI BACI

Sotto i miei baci la tua pelle ambrata
e dalle tue labbra l'ebbrezza d'ombre di parole.
Non può accostarsi ai tuoi occhi
l'urlo chiaro di luci di stelle
né alle tue mani la carezza
dell'acquietarsi d'un dolce grido di mare.
Con te la notte non dimenticherà il suo viaggio.





TI CONDURRO' NELL'IMMENSITA'

Vorrei calarmi sul fiume della tua pelle
e...lasciarmi plasmare dall'acqua che scorre
niente potrà asciugare le fresche lacrime
di questi  attimi ardenti
sì...io ti condurrò  nell'immensità del mare 
che ci sta dinnanzi
...lascia come  corolla dischiusa
i tuoi sussurri  al mio cuore
bacio dopo bacio...
carezze dopo carezze...
l'onda sfiorerà per sempre la sua riva




ONDE DI EMOZIONI

Sfiorarti ...fino a toccare l'orizzonte
in quelle tue labbra bramose
fino a  posarmi tra le immagini della tua anima
senza chiedere altro
niente paure...
tu sarai la sabbia dorata
io...un tumulto d' onde innamorate
sino a giacere su di te
nell'abbraccio del tuo cuore
...amami
il mio amore come il mar
impetuose acque d'emozioni
che non taceranno mai...
il desiderio di te
soffice spuma nel profumo del vento




RESPIRI

Quel bacio fino a morire
un respiro che va al respiro
i pensieri s'inebriano sobri
 fermi  a sentire
lo scalpitio sulla pelle dei sentimenti
...e le tue parole nel sussurro del vento
eri bellissima
con quel vestito di seta nera...
e nella notte fonda la luna appariva
in tutto il suo splendore





ECLISSE D'AMORE
 
Non puoi dir d'aver vissuto senza entrar
nella  lucente eclisse di labbra innamorate
...immortalità d'un bacio
amo col cuor se tremo facendomi sfiorar
dall'emozione del tuo fior appena socchiuso
...non dir che m'ami
l'avverto al tuo abbandono
sino ad incontrarti all'infinito



Copyright by EDIT.KARMYNE 

  Poesie e Frasi Poeti Moderni Didattica Scuola