Classifica di siti - Iscrivete il vostro!

COLLEZIONE POESIE D'AMORE N. 3

Copyright © – EDIT.KARMYNE
Le poesie possono essere utilizzate
solamente nei Blog non commerciali
con il nome dell'autore




GRAZIE

Grazie per i grandi occhi
colorati di mare
ove il mio sogno scalpita;
per le tue labbra morbide
dolci come il miele
ove il mio sogno corre e ride;
per la tua pelle vellutata
liscia come la seta
ove il mio sogno plana e approda;
grazie per come sei,
la tua bellezza ossigena i miei desideri.

Baldo Bruno  15-1-2017
INGRANDISCI LA POESIA



NEI TUOI BACI

Nei tuoi baci
io trovo la vita, luce calda
per i miei abissi,
i tuoi baci mi penetrano
a godere dei miei sussulti,
mi toccano come febbre di fuoco
e naufrago in magici istanti.

Baldo Bruno  29-12-2016
INGRANDISCI LA POESIA





INVERNO IN FIORE
WINTER IN FLOWER

In questi freddi giorni d’inverno
quando la neve volteggia e danza
sto nell’estate delle tue carezze.
C’è un vento gelido fuori
ma tu portami nell’azzurro dei tuoi occhi!
Tenere strette le tue mani 
e correre a vivere sulle tue labbra
fa nascere un sole così forte
che fa dimenticare il gelo di Shiva
sulle aride canne ingiallite.
Quando sto con te
riesco a vedere anche nell’intensa nebbia
giardini di fiori in amore.

Baldo Bruno   8-12-2013
INGRANDISCI LA POESIA





DONNA CHE APRE IL MIO CUORE
WOMAN  OPENS  MY  HEART

Amore mio, che anno lungo attenderti !
Ma sei tornata col tuo perdono
a riaccendere il sole nelle mie vene;
ho rivisto lo sguardo del mare dei tuoi occhi
ed un tuo bacio profondo ha tramutato
i miei errori in fresco vento liberatorio.
Sei donna che apre il mio cuore
con il fragore che arriva all’anima,
giurami che non scapperai più da me!
Or ho capito che nessuna lady poteva essere
amor per me come tu lo sei stata 
e t’amo più di quanto ti dicano
le mie parole dolci di passione :
mi sono perso senza di te
in una distanza fredda senza battiti;
or con te io vivo ed i miei sogni
assomigliano ai tuoi occhi di cielo d’estate.

Baldo Bruno  5-2-2013





MI SORRIDE LA TUA BOCCA
MI SMILES YOUR MOUTH

I tuoi ridenti occhi mi baciano
con delicate carezze di sole
e insieme al tuo sguardo
mi sorride anche la tua bocca;
tra un bacio e l’altro ti guardo
e s’invola la mia fantasia
in fantastici orizzonti lontani,
ti bacio ancora, ti ribacio
e assaggio l’universo dei miei sogni.

Baldo Bruno 5-3-2013 





TI BACIO COME UNA VOLTA
HOW TO KISS YOU ONCE

E’ notte, ti bacio come una volta
sulle labbra, soglie del piacere,
e provo le stesse sensazioni di sempre
perché amor non è mutato nel mio cuore,
c’è sempre una rosa che mi vibra tra le dita.
Indimenticabili i tuoi occhi, si socchiudono,
mentre lentamente s’insinuano le mie mani
tra i tuoi odorosi capelli inanellati
in un ballo di carezze tra gli eterni fiori del tuo corpo;
su di noi discende  sempre lo stesso fuoco
con una grazia ardente di miele pulito
ed io sono spiaggia assediata dalle onde dei tuoi baci
che mi sussurrano “sei il mio amore”.
La mia notte con te diventa così immensa,
interminabile come un oceano.

Baldo Bruno  2-1-13 





MAI DIRSI ADDIO 
Never say goodbye

La tua voce non potrà mai dirmi addio
se il mio cuore s'aggrapperà alle mie parole
che consegnerò a te sorseggiando le tue labbra
per sentir vivere le mie.
Mai potrai dirmi addio
se vedrai nei miei occhi un'alcova di sentimenti,
passioni nude e bianche di gioia
come freschi zampilli di sorgente sino alla riva.
Non ci sarà addio, mai...
se penetriamo insieme in una luce di semplici atteggiamenti
senza mai scalfire la sensibilità del nostro animo,
solo così alla tua pelle sarà gradito il mio respiro
e il desiderio di vivere con te si fermerà tra i tuoi baci.

Baldo Bruno    4-11-2000






FAMMI SENTIRE CHE SEI MIA
TU ES MA JOIE

Il mio cuore con taciti passi
mi sale alle labbra discoste 
che cercano le rose del tuo respiro
tu sei mia
...mia la leggerezza della tua guancia
sui tremiti delle mie mani
che han fame della tua pelle alcova di sogni
e mi si affolla  sulle labbra quel profumo
che libera il mio respiro di parole
germinanti di calore del tuo alito
fammi capire che sei mia
coi tuoi occhi come zampilli
ad irrigar la mia felicità
fammi sentire che sei mia...
che l'amor mio avrà anche la tua anima
fammi capire all'infinito
che anche tu vuoi tutto di me

11-5-2000  Baldo Bruno






BACIARTI SOTTO LA LUNA
kiss you in the moonlight

Vieni da me , sentimi col cuore,
vorrei baciarti sotto la luna
per vedere meglio gli occhi tuoi innamorati di me,
insieme a te mi basta la luna
la sua luce è un magico violino
mi fa vibrare e perdermi nei tuoi occhi umidi d’amor,
accompagna le mie carezze all’infinito sui tuoi fianchi
mentre ti sussurro ardentemente in un tuo orecchio
un palpitante gemito d’amore;
voglio coglierti finchè le tue stelle infiammate
mi guardano lanciando frammenti al mio cuore
sotto uno spicchio di luna non solo a rischiarar 
la penombra ch’arde del nostro amor
sotto un frenetico gioco di abbracci;
sentimi com’io t’ amo , baciami ,
culliamo insieme la luminosa notte d’estasi
che tratterrà il risveglio dell’alba
presa dall’ambrosia dei nostri desideri
immersi nei dondolii dei nostri cuori.

Baldo Bruno  9-2-2012





ISTINTI
INSTINCTS

Se tu sapessi con quanto amore stringerei la tua mano...
e spingo con Eolo i dolci venti della trasgressione
verso te...
quella brezza impregnata di desideri mai placati
per non  vederti accarezzata  da  mani di carne...
non può chiuderci la ragione nel letargo dei sensi 
...t'amo e vivo nel desiderio onirico di te
gli istinti hanno sete...
sono occhi che non hanno orizzonti
e a liberar vanno l'urlo soffocato
ascoltalo
t'amo senza respirare il vivere di te…
fugge il mio corpo a calpestar l' oscurità
non si può soffrire il vuoto di una vita smarrita
con i passi in un cerchio senza luce di cristalli
quando si riflettono gli echi di una passione
nei tuoi occhi che non hanno più nessuno
...t'amo senza poter trasformare il pensiero in carezza
per te rischierei sotto cieli d'alba
e berrei l'elisir al bacio della luna
fuori dall'alcova ipocrita
lontani
da chi non ci ha capito
e ha arrotolato il nostro spazio con un filo di nebbia
t'amo e...non posso d'un impossibile amor
raccogliere il cieco dolore
sono nel mio crocevia in attesa dei tuoi baci
su cui si addormenterà la luna piena
...sulle nostre labbra che si spogliano
in un'amletica notte di amori finalmente nudi

18-3-1998





AMO I TUOI CAPELLI QUANDO LI MUOVI
I love your hair

Quant’amo veder, amor mio, 
i tuoi capelli sciolti al sole
una miscela d’oro ove il vento
ama intrufolarsi per cospargersi di profumi!
O stupenda chioma, rapiscimi
con le onde delle tue trecce
e permetti alla mia anima di salpare
nella tua marea odorosa!
Amo i tuoi capelli quando li muovi
e li allontani dai tuoi occhi blu,
carezzano la tua bellezza con un tocco di dea;
quando li tocco desideri incessanti
muovono richiami alla mia carne,
le mie mani volano come farfalle
verso il dio piacere e sento…
sento andare le mie dita  vestite di fremiti
dove sorge il sole in un tenero sogno di passione.

17-5-11





YOU ARE MY HAPPINESS
(TU SEI LA MIA FELICITA’)

La mia felicità è quando guardo un fiore meraviglioso
e sfioro i suoi petali che sotto le mie mani
si aprono col sorriso delle tue labbra;
la mia felicità sta nei salti del mio cuore
sui disegni della tua pelle dove le mie carezze
sembrano correre in un campo d’oro di papaveri.
Tu sei la mia felicità,
quando mi parli non solo con parole
ma con gli occhi
azzurri tappeti volanti
che alla sorgente genuina del piacere
mi portano a bere.
Felicità è viverti nel nostro nido,
il più bello, perché c’è il tuo cuore
che non mi lascia mai 
e porto con me sempre anche quando sono lontano,
ogni soffio di vento che incontra il mio viso
è pieno di petali d’amore del tuo cuore.
Vero amor lascia tracce di felicità,
così ti vedo nel riflesso dei fiori,
in una foglia bagnata di rugiada,
anche nel fragore d’ogni onda di mare.






SETE D’INFINITO
Thirst for the infinite

Stelle del cielo, ditemi perché or non avete
la luce delle sere più belle, forse siete irate
mentr’io guardo incantato della mia donna
gli occhi, uno spazio di cielo ch’entra dentro di me?
Son pur stelle innamorate in questa sera appena nata
che mi confondono e m’abbagliano coi loro sogni
in una seduzione di splendor che mi carezza l’anima.

E tu misteriosa luna,non andar raminga,ma fermati a guardare
com’io sulla sua bocca assaporo la felicità
con il gusto intenso dell’amore come chiave del paradiso;
ascolta solo per un po’ quel suono di giochi di carezze
che dà vita al paesaggio dei nostri sensi!

Aria della sera, che passi errante, libera la tua brezza
per sciogliere della mia amata le chiome
e spargere il profumo del suo viso
in ampie spirali sino alla vetta degli alberi
sino ai piccoli  sorrisi delle onde marine notturne!

Notte , la felicità si vive vivendo !

28-2-11