Modulo 1 La Comunicazione

HOME PAGE         PROGRAMMAZIONI

ITIS A. PACINOTTI DI SCAFATI

Programmazione anno sc. 2001-2002

ITALIANO cl.1°  O

 

 

OBIETTIVI:

-         Comprendere i processi comunicativi.

-         Riconoscere la struttura della lingua.

-         Usare la lingua in tutte le sue varietà e funzioni.

-         Usare la lingua nella ricezione e nella produzione di testi orali e scritti.

-         Conoscere varie tipologie di testi.

-         Scoprire l’opera letteraria come rappresentazione di sentimenti e situazioni universali, come       strumento di conoscenza.

-         -Acquisire l’abitudine alla lettura come mezzo per soddisfare personali esigenze di cultura e per maturare le capacità di riflessione.

 

 

 

Modulo 1      La Comunicazione

 

Finalità  :Far capire agli alunni che la lingua è uno strumento per comunicare.

 

UD I       Gli elementi della comunicazione

UD2        Linguaggi e registri

UD3         Linguaggi settoriali

UD4          Funzioni della lingua

 

1A            Capire che gli uomini hanno bisogno di comunicare

1B             Come avviene la comunicazione (Emittente-Ricevente-Messaggio-Codice-Canale –

                   referente

 2A              Che cosa è un linguaggio? – I vari tipi di linguaggio.

 2B              I registri : confidenziale e rispettoso, formale e informale, soggettivo e oggettivo.

 

  3A              Lingua della politica, lingua della medicina, lingua della scuola.

 

   4A                 Funzione informativa , emotiva, persuasiva, fatica , metalinguistica, funzione poetica.

 

 

Testi utilizzati  :   testi di tipo informativo, testi narrativi, testi poetici .

 

 

 

Modulo  2     Lessico – Semantica – Organizzazione delle

                           PAROLE

 

UD I       Campi semantici

UD2        Parole polisemiche , eufemismo

UD3         La metafora , la similitudine , la metonimia

 

I campi semantici saranno a grappolo con inserimento di verbi , sinonimi  e contrari , nomi alterati – derivati-composti  ; per le parole polisemiche sarà utilizzato il vocabolario , mentre per la UD3 l’alunno sarà   invogliato a scrivere testi poetici  utilizzando le figure retoriche sopraindicate .

 

Modulo 3     I PROMESSI SPOSI

 

UD I       Il romanzo e le sue caratteristiche.

UD2        Differenza tra romanzo , il racconto e la fiaba.

UD3       Le parti di un testo.

UD4        Tecniche narrative e descrittive.

 

Lettura e analisi di alcuni capitoli  tratti da “I PROMESSI SPOSI” .

 

 

 

Modulo  4    IL TESTO NARRATIVO

 

UD I       Tecniche narrative : rallentamento del testo con descrizioni,digressioni ed effetto sorpresa.

UD2        La novella , il racconto , la fiaba e la favola.

UD3       Struttura del testo narrativo.

UD4        Testi informativi ed espressivi.

 

 

Modulo  5   TRASVERSALE

 

Recupero delle carenze grammaticali evidenziate

Fonetica: dall’alfabeto alle sillabe, la parola.

Morfologia : articolo , nome , aggettivo , preposizioni, avverbi .

 

 

 

METODOLOGIA

Lezione frontale, dibattito, discussione, lavoro individuale e di gruppo, letture di testi narrativi e poetici , analisi , sintesi, esercizi di comprensione, produzione poetica degli alunni.

Attività : Dalla lettura dei vari testi gli alunni estrapoleranno le varie funzioni della lingua; dall’analisi delle sequenze dialogiche si renderanno conto degli elementi della comunicazione e dei vari registri linguistici. La produzione personale di testi narrativi , informativi e poetici permetterà di utilizzare le conoscenze acquisite in chiave personale. Queste attività permetteranno di interconnettere tra di loro i vari moduli programmati .

 

VERIFICHE

La verifica accompagnerà con regolarità lo svolgimento del programma e integrerà il processo di apprendimento per controllarne le varie fasi. La verifica sommativa fornirà gli elementi per valutare il livello di competenze e di conoscenze raggiunto dagli alunni, con particolare riferimento alle prove orali e scritte. Nella valutazione  si terrà conto dell’interesse mostrato , dell’impegno, della frequenza, nonché della situazione iniziale.

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!