Progetto "La paura e le paure..."

HOME PAGE             DIDATTICA SCUOLA

 

Le paure degli adolescenti. La letteratura come risorsa
ARTICOLAZIONE DEL LABORATORIO DI LETTURA SCENICA

 

1) FINALITA'

Sviluppare una educazione alla lettura nella sua valenza più complessa:

  • Lettura come piacere ed emozione

  • Lettura come conoscenza

  • Lettura come percorso di formazione

 

2) OBIETTIVI

  • Promuovere il piacere di leggere valorizzando in positivo i temi e i generi più vicini al gusto degli adolescenti

  • Fornire strumenti e conoscenze per allargare gli orizzonti di lettura proponendo testi di spessore e qualità di scrittura

  • Riconoscere, attraverso la finzione letteraria, le proprie paure e, nel dare loro una forma, acquisire strumenti e categorie di interpretazione e di elaborazione

  • Acquisire un metodo consapevole di lettura che sappia riconoscere nella pagina scritta l'universo di pensiero e di emozione del lettore

3) ARTICOLAZIONE DEL LABORATORIO

  • Percorso di lettura: sequenze, racconti e poesie sul tema della "casa" come luogo della paura ( E.A.Poe, G.de Maupassant, C.Dickens, H.G.WelIs, R.L.Stevenson, D.Buzzati, A.Von Droste, H.James .... )

  • Percorso grafico e iconografico: la rappresentazione della paura nell'immaginario visivo attraverso la pittura, il fumetto, il cinema

  • Percorso scientifico:

    • la paura negli animali e nell'uomo (i sensi, i comportamenti)

    • la fisiologia della paura

  • Percorso gestuale e corporeo: la comunicazione della paura attraverso il linguaggio del corpo (gesti, volto, voce, movimenti )

4) METODOLOGIA

La conduzíone del laboratorio si struttura su un modello dialogico:

  • Far emergere il vissuto dei ragazzi ( le paure, le esperienze, l'immaginario…)

  • L'intervento dei docenti e degli esperti come mediatori culturali ( sollecitare riflessioni, fornire informazioni, proporre stimoli, insegnare tecniche di lettura e di scrittura e di rappresentazione grafica...)

  • Affrontare la lettura / interpretazione dei testi cercando e applicando soluzioni personali di espressività vocale e corporea.

5) MEZZI

  • Collaborazione di esperti qualificati

  • Testi di approfondimento nel diversi linguaggi: verbale, grafico, cinematografico, scientifico

  • Collaborazione con biblioteche

  • Documentazione fotografica e con videocamera

6) VERIFICHE

  • Produzione di testi scritti e grafici

  • Lettura scenica ed interpretazione dei testi

7) CLASSI E TEMPI

  • Le classi che danno la loro disponibilità

  • Ottobre-Marzo con cadenza settimanale

 

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!