HOME PAGE

 

RIGATONI CON FRUTTI DI MARE

 

400 g Rigatoni

400 g di cozze

100 g di calamaretti

400 g di vongole 

100 g di seppioline

35 g di concentrato di pomodoro

5 cl di olio extravergine di oliva

 prezzemolo tritato

uno spicchio d'aglio

peperoncini piccanti q.b.

sale q.b.

 

Lavate i calamaretti e le seppioline eliminando le interiora. Tagliateli quindi a strisce sottili.

Pulite con l’acqua  le vongole e le cozze .

Mettete una padella su un fuoco di media intensità con l’olio e, appena questo sarà caldo, l’aglio pelato, il peperoncino e il prezzemolo, tutti tritati e, appena l’aglio si sarà dorato, unite il concentrato di pomodoro diluito con un cucchiaio d’acqua tiepida.

 Lasciate cuocere per un pò, poi unite i calamaretti e le seppioline e, dopo altri 2 minuti, le cozze e le vongole. Aggiungere un pizzico di sale e continuate la cottura coprendo con un coperchio fino a che le cozze e le vongole non si saranno aperte.

Nel frattempo cucinate i rigatoni in  acqua bollente e salata, scolateli, conditeli con la salsa  preparata, mescolate per bene ed è tutto pronto.


 

 

 

 
 RICETTE  e   POESIE 23

 

SEI IL MIO RESPIRO ETERNO

YOU MY ETERNAL BREATH

 

 

Vivo del sapor delle tue labbra

quando tu non ci sei,

vivo degli aliti che mi hai lasciato

e che mi raggiungono vibranti

sulla mia bocca in delirio,

solo l’odore che mi hai posato

sulla pelle mi fa pensare a te

tremendamente a te

così tu vivi nella mia mente

anche se non ci sei.

A volte rimango in piedi alla finestra

a guardare  pensando alla tua immagine

confondendo la realtà con il tempo passato

con te…solo tu sei il mio respiro eterno.

Ti aspetto amor mio, follia pura

cibata da bramosie e sentimenti!



Baldo Bruno