Classifica di siti - Iscrivete il vostro!

 

 

POESIE PER RICORRENZE

PER SAN VALENTINO




POESIE PER SAN VALENTINO

S. VALENTINO

Fiorisce improvviso
il canto di primavera,
profumo soffice
d'amor inebriante 
che tocca le narici
e scende giù giù 
ad accarezzare 
di rosso il cuore.
Valentino si chiama
quel fior d'amor
che cade ai tuoi pie'
nel porgerti
rosa purpurea 
e tu sorridente
tendi la mano
per respirar amore.
Giorni saranno
spruzzati di felicità 
e non è dato
saper i giorni
che la vivranno
ma non importa
perché ogni ora
vive d'amor.
Amor, amor,
tempo non hai
né luogo
perché eterno
nell'anima voli
e delizi grazioso
chiunque con te
s'accompagna.
Amor, ahi ahi.
   Giogio Bruno


GERMOGLI  DI  PRIMAVERA
BUDS OF SPRING

I fiori degli alberi mi hanno sussurrato
che la bellezza esiste
ed io vorrei ritrovarla nei tuoi occhi…
Guardami col raggiante sorriso del sole
che illumina mari e monti,
guardami con la meraviglia d’una bimba
che vuole essere stupita,
io nei tuoi occhi cerco l’incanto di Afrodite
e nel tuo sguardo le speranze del tuo cuore
che arrivano su come germogli di primavera
in un volo d’armonia tra anima e corpo!
E’ questa la tua bellezza che deve invadermi
come canti di cigni in amore
che trasportano il mio animo nell’immenso
ed io ti apparterrò appagato per sempre.

Baldo Bruno 

 


Lei è vicino al mio cuore

Lei è vicino al mio cuore
come fiore di campo alla terra:
mi è dolce come è dolce il sonno
per le stanche membra.
Il mio amore per lei è la mia vita
che scorre nella sua pienezza,
come un fiume gonfio in autunno,
fluente con sereno abbandono.
I miei canti si confondono al mio amore,
come il mormorio d’un ruscello,
che canta con tutte le sue onde
e tutte le sue correnti.
Se possedessi il cielo con tutte le sue stelle,
e il mondo con le sue infinite ricchezze,
chiederei ancora di più;
ma sarei pago dal più infimo cantuccio
di questa terra, se lei fosse mia. 
TAGORE




PREDA DELLE TUE LABBRA
PREY OF YOUR LIPS

Il tuo bacio l’ho sentito nell’anima
le tue labbra erano di creatura divina
onde scarlatte ,dentro di  me un fuoco
di sentimenti ad esaltare il battito
mentre il mio spirito era alla tua ricerca
preda del tuo profumo; cedeva il mio essere 
sotto il fremito delle tue mani mai sazie di me,
ero preso dalle tue parole d’amore,
mi facevano naufragare dolcemente
in forti sussurri che scuotevano la notte.
Il tuo bacio l’ho sentito nell’anima
erano le tue labbra sulle mie in un germoglio di piacere
ed io pronto a cogliere ogni piccolo petalo e caldo
da regalare alla mia anima straripante
che s’immergeva in ogni goccia di rugiada.

Baldo Bruno





Non ho bisogno di tempo 

Non ho bisogno di tempo 
per sapere come sei:
conoscersi è luce improvvisa.
Chi ti potrà conoscere là dove taci
o nelle ore in cui tu taci?
Chi ti cerchi nella vita
che stai vivendo, non sa 
di te che allusioni,
pretesti in cui ti nascondi...
 Io no. 
Ti ho conosciuto nella tempesta.
Ti ho conosciuto, improvvisa,
in quello squarcio brutale
di tenebra e luce,
dove si rivela il fondo
che sfugge al giorno e alla notte.
Ti ho visto, mi hai visto ed ora...
sei così anticamente mia
da tanto tempo ti conosco
che nel tuo amore chiudo gli occhi
e procedo senza errare,
alla cieca, senza chiedere nulla
a quella luce lenta e sicura...

Pedro Salinas




CHE CI IMPORTA DEL TEMPO
WHO CARES OF TIME

Che ci importa del tempo
quando ci amiamo!
Per noi il tempo non corre mai
verso il tramonto,
perché è il nostro cuore a perdurare
oltre il sogno delle fiabe,
uguale come sempre
come le tue labbra
gocce di profumo eterno
in vertigini di sospiri.
Amor mio, la mia estate di te
non si spoglia come l’autunno,
è in un continuo valzer di rose
che non perderanno mai i loro petali.
BALDO BRUNO





Per Te

Ti Amo!
E del tuo Amore
nutro la mia Esistenza.
Di ansie, sorrisi, gioie,
Sei la Essenza.
E di sapore tuo
il Tempo scandirà.

E Oltre
mi pregnerà Profumo Tuo
e oltre
mi sazierai del Tuo respiro.
E mano per mano
eterno baluardo,
ai Sensi
che nei giorni scemeranno,
senza rimpianto.
E canto,
Cuore di Vita mia,
ti Amo Tanto.

EZIO GRIECO




AMORE

Che amore che sei,
riesci a toccare il mio cuore
col tuo sorriso di primavera;
non hai bisogno neanche di esprimerti,
ogni tuo bacio, ogni tuo abbraccio
mi parla di te; sorseggio la tua bocca
e sai darmi amore
senza nulla in cambio
ed io voglio te,
te  che mi dai brividi di fragola,
solo te, sempre, con la tua anima nuda,
di giorno come due farfalle
che vivono per amarsi
e insieme di notte come grilli 
che cantano alle stelle.

Baldo Bruno





I ragazzi che si amano

I ragazzi che si amano si baciano in piedi
Contro le porte della notte
E i passanti che passano li segnano a dito
Ma i ragazzi che si amano
Non ci sono per nessuno
Ed è la loro ombra soltanto
Che trema nella notte
Stimolando la rabbia dei passanti
La loro rabbia il loro disprezzo le risa la loro invidia
I ragazzi che si amano non ci sono per nessuno
Essi sono altrove molto più lontano della notte
Molto più in alto del giorno
Nell'abbagliante splendore del loro primo amore.

 Jacques Prevert


 


Paris at night

Tre fiammiferi accesi uno per uno nella notte
Il primo per vederti tutto il viso
Il secondo per vederti gli occhi
L'ultimo per vedere la tua bocca
E tutto il buio per ricordarmi queste cose
Mentre ti stringo fra le braccia.

 Jacques Prevert





SAN VALENTINO

IL giorno dell’amore 
Ma l’amore ha un giorno? 
Non è così per noi 
Che già vent’anni d’amore 
E ancora 
Ci sembra il primo giorno. 
Amore 
Tenero e puro, 
timido e sicuro 
e quando tu 
mi guardi dolcemente 
e con la mano tua 
mi sfiori appena, 
ecco, 
quello dell’amore 
è il giorno. 
Buon San Valentino 
A te, 
mio caro amore 
ed ogni giorno 
è il giorno 
dell’amore… 

MARY BERTINO