TESTI CANZONI CANTANTI VECCHI 2

TESTI CANZONI CANTANTI VECCHI 2

TESTI CANTANTI VECCHI PAG.1 - 3

HOME PAGE

CANTANTI VECCHI PAG.1

HOME TESTI CANZONI

FRASI CANTANTI

TESTI CANZONI CANTANTI ATTUALI

Non ho l'età (per amarti)

Gigliola Cinquetti

 

Non ho l'età non ho l'età per amarti

non ho l'età per uscire sola con te.

E non avrei, non avrei nulla da dirti

perché tu sai molte più cose di me.

Lascia che io viva,

un amore romantico

nell'attesa che venga quel giorno

ma ora no,

non ho l'età non ho l'età per amarti,

non ho l'età per uscire sola con te.

Se tu vorrai, se tu vorrai aspettarmi,

quel giorno avrai

tutto il mio amore per te.

Non ho l'età non ho l'età

per uscire sola con te.

E non avrei, non avrei nulla da dirti

perché tu sai molte più cose di me.

Lascia che io viva,

un amore romantico

nell'attesa che venga quel giorno

ma ora no,

non ho l'età non ho l'età per amarti,

non ho l'età per uscire sola con te.

se tu vorrai, se tu vorrai aspettarmi,

quel giorno avrai

tutto il mio amore per te.

 

 

 

 

Mi manchi

 Fausto Leali

 

Mi manchi...

quando il sole da' la mano all'orizzonte,

quando il buio spegne il chiasso della gente

la stanchezza addosso che non va più via

come l'ombra di qualcosa ancora mia...

 

Mi manchi...

nei tuoi sguardi e in quel sorriso un po' incosciente

nelle scuse di quei tuoi probabilmente,

sei quel nodo in gola che non va più giù

e tu, e tu...

 

Mi manchi...mi manchi...

posso far finta di star bene, ma mi manchi

ora capisco che vuol dire

averti accanto prima di dormire

mentre cammino a piedi nudi dentro l'anima

 

Mi manchi

e potrei cercarmi un'altra donna ma m'ingannerei

sei il mio rimorso senza fine, il freddo delle mie mattine

quando mi guardo intorno e penso che mi manchi

ora che io posso darti un po' di più

e tu, e tu...

 

Mi manchi

e potrei avere un'altra donna ma m'ingannerei,

sei il mio rimorso senza fine,

il freddo delle mie mattine

quando mi guardo intorno e penso che mi manchi

 

 

 

 

QUELLO CHE LE DONNE NON DICONO

FIORELLA MANNOIA

 

Ci fanno compagnia

 

certe lettere d'amore

 

parole che restano con noi,

 

e non andiamo via

 

ma nascondiamo del dolore

 

che scivola,

 

lo sentiremo poi,

 

abbiamo troppa fantasia,

 

e se diciamo una bugia

 

è una mancata verità

 

che prima o poi succederà

 

cambia il vento ma noi no

 

e se ci trasformiamo un po'

 

è per la voglia di piacere a chi c'è già o potrà arrivare

 

a stare con noi,

 

siamo così

 

è difficile spiegare

 

certe giornate amare,

 

lascia stare,

 

tanto ci potrai trovare qui,

 

con le nostre notti bianche,

 

ma non saremo stanche

 

neanche quando ti diremo ancora un altro "si".

 

 

 

In fretta vanno via

 

della giornate senza fine,

 

silenzi che familiarità,

 

e lasciano una scia

 

le frasi da bambine

 

che tornano, ma chi le ascolterà...

 

E dalle macchine per noi

 

i complimenti dei playboy

 

ma non li sentiamo più

 

se c'è chi non ce li fa più

 

cambia il vento ma noi no

 

e se ci confondiamo un po'

 

è per la voglia di capire chi non riesce più a parlare

 

ancora con noi.

 

Siamo così, dolcemente complicate,

 

sempre più emozionate, delicate,

 

ma potrai trovarci ancora quì

 

nelle sere tempestose

 

portaci delle rose

 

nuove cose

 

e ti diremo ancora un altro "si",

 

è difficile spiegare

 

certe giornate amare,

 

lascia stare, tanto ci potrai trovare qui,

 

con le nostre notti bianche,

 

ma non saremo stanche

 

neanche quando ti diremo ancora un altro "si"

 

 

 

 

 

Il cielo in una stanza

 

 Mina

 

Quando sei qui con me

questa stanza non ha più pareti

ma alberi,

alberi infiniti

quando sei qui vicino a me

questo soffitto viola

no, non esiste più.

Io vedo il cielo sopra noi

che restiamo qui

abbandonati

come se non ci fosse più

niente, più niente al mondo.

Suona un'armonica

mi sembra un organo

che vibra per te e per me

su nell'immensità del cielo.

Per te, per me:

nel cielo.

 

 

Piccola e fragile

     DRUPI

 

Non dai modo di trsvarti mai sincera

 

Magari hai vogliia e dici no

 

Quanti bagni mozzafiato insieme e poi di sera

 

Vicino vicino a me tremi un po' non cercare

 

Di negare che stasera magari se inisito io

 

ti avrò.

 

Cosi piccola e fragile mi sembri tu

 

E sto sbagliando di piu.

 

Cosi piccola e fragile ma in fondo sei

 

Molto piu forte di me.

 

L'apparenza gioca contro me lo vedo

 

Figurati se ci stai tu con me non sei cosa

 

Che puo diventare mia davvero pero se ci filo io dietro te.

 

Cosi picco-la e fragile mi sembri tu

 

E con la voce che hai sensazioni mi dai mi innamoro

 

fragile sei tu.

 

Sottovoce tu mi eaponi i tuoi problemi poi ridi

 

E ti neghi a me mentre io ho bisogno delle fresche mani tue -

 

Ci credi.

 
CANZONI CANTANTI GIOVANI
FRASI CANTANTI VARI