Cynegi Network

     DOLCI

 

HOME PAGE

 

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!

 

 PRIMI PIATTI  SECONDI PIATTI  DOLCI

TESTI REGOLATIVI   

CASTAGNACCIO

 

Ingredienti

- 300 gr di farina di castagne

- 40 gr di uvetta sultatina

- rosmarino fresco

- 40 gr di pinoli   - Olio Evo

 

Preparazione

Per preparare il castagnaccio, setacciate la farina di castagne in una ciotola: aggiungete circa 350 ml di acqua. Aggiungete l’acqua lentamente e mescolate con una frusta in modo da evitare che la formazione di grumi.

Dovrete ottenere un impasto omogeneo e non troppo liquido: se necessario aggiungete ancora mezzo bicchiere di acqua. La farina di castagne è molto dolce, non sarà perciò necessario aggiungere zucchero all’impasto.

Mettete quindi in ammollo l’uvetta e lasciatela per una decina di minuti, il tempo necessario perché si ammorbidisca. In una padella tostate leggermente i pinoli in modo da renderli croccanti e più gustosi. Aggiungete poi l’uvetta ben strizzata e i pinoli all’impasto e mescolate tutto.

Ritagliate un pezzo si carta da forno sufficiente a coprire la teglia che userete per la cottura: bagnatelo leggermente e strizzatelo. Con questa procedura la carta da forno aderirà perfettamente alla teglia. Spennellate la carta da forno con un filo di olio d’oliva: versate poi nella teglia la pastella del castagnaccio.

Decorate la superficie del castagnaccio con degli agi di rosmarino, qualche pinolo e qualche acino di uvetta sultanina. Completate il castagnaccio versando qua e là qualche goccia di olio EVO. Il castagnaccio è quindi pronto per essere infornato: fatelo cuocere per i primi 10 minuti a 200°, poi alzate il forno a 250° e lasciate cuocere per ancora una ventina di minuti. Il castagnaccio sarà pronto quando la sua superficie sarà ben dorata a leggermente crepata.

  HOME PAGE RICETTE
         PRIMI PIATTI         SECONDI PIATTI          DOLCI