PER POETI E VISITATORI

 
   PAGINA 1
 

 

POESIE DI LUIGI DE SIMONE 9

DAMMI UN COMMENTO   LEGGI I COMMENTI

luigidesimone1966@yahoo.it


@ Nati Per Commettere Errori

Sento qualcuna 
da qualche parte 
che fa fatica a respirare
come se fosse strozzata
dal tempo dalla sua vita
poichè il suo mondo 
è una catena 
ove tempo non può 
guarire; 
forse lei era nata 
per commettere errori 
ed ogni notte piangeva 
avendo bisogno 
che qualcuno la stringesse
fatto di carne e sangue 
con un pizzico d'amore.
Quella parte era in me 
nel mio quotidiano dolore 
perchè ti ho lasciata
quando eravamo lontani 
appena un palmo di naso 
e la colpa era negli occhi 
forse consapevoli 
nati per commettere errori.

07 - 05 - 2016



 @ I colori della libertà


Il suo destino si mutava
nel passare del tempo
ma la sua natura mai 
lei farfalla
cercava il suo fiore .


 Nell'imbrunire posava 
 le sue ali 
tra rossi petali profumati.


Ipnotizzata 
mentre la tempesta arrivava 
e nutrendosi di nettare volava
tra le ombre scure.


Chiese perdono mentre
i colori svanivano 
e dolorante cercò rifugio
nel sentimento dell’amore.

01 - 05 - 2016 



 @Le Colombe 
 
 Adorano volare, 
 spiccano in volo sfiorandosi
 nel cielo variopinto tra nuvole e tramonti.
 Il vento accarezza le loro piume
 in volo all'unisono sui monti,
 sulle cime dei lunghi cipressi. 
 Alcune vengono catturate 
 dal color giallo di semi di grano,
 le portano via 
 chiuse e serrate in gabbia 
 senza acqua o nutrimento. 
 Le colombe restano indifese
 sui cipressi ,mentre piccole piume cadano 
 con forza sulle secche foglie. 
 Vi è una sofferenza
 ad assistere con  gli occhi a quelle
  notti tra i rami accarezzati dalla luna.
 La sorte mette lo zampino
 a serrare la gabbia degli amati colombi 
 che vedono le proprie amate al di là delle città.
 
27 - 03 - 2016 


 @ Il Nostro Silenzio

Lascia perdere amore mio,
se è  giorno o  notte 
il tuo silenzio è nostro. 
Senti le mie mani 
sul tuo seno, 
sono carezze
che affondano tra le tue dita,
vanno al tuo cuore che pompa 
mentre i capezzoli 
sfidano la gravità dell'amplesso,
vigoroso 
come un dio potente,
padrone dei tuoi sensi
ma schiavo della tua carne. 
La mia bocca, i denti, 
si placano come un lupo 
all'azzannare la tua  pelle 
dal sapore seducente. 
E' tutto un piacere
travolgente. 
Nulla si paragona 
al tuo urlo amante
che sale nell'anima 
ed io sono travolto 
tra uno sbalzo di schiena,  
il tuo ventre sposa il mio 
nel nostro silenzio.

01 - 03 - 2016 



@ Sei un’emozione 
ad ogni costo 
come un intruglio
di semplicità e tirannia.  

Se i miei occhi 
vagano a tanto rossore,
chi Santo mi proteggerà 
in un istante di vita
di puro peccato,
ove fremito 
scende piano 
come se volesse 
tradire il tempo.
Forse solo 
l'anima Mia 
capirà, la pietà
al di là della carne...
L'Amore muore.
Venite, venite 
angeli e demoni 
qui il mondo 
ha cancellato 
... L'Odio.

18 - 02 - 2016 



@ AMAMI ALLA FOLLIA

Avrei preferito
strappare le ali
delle mie illusioni
per cader
nell'istante sublime
sul tuo petto Innamorato .

Amami alla follia
amor mio,  
come io folle amo te, 
così tanto 
da vedere i desideri 
elevarsi come farfalle  
nei nostri occhi 
fin a volar
nei campi dell'amore  
nella purezza 
di color accesi 
di quel rosso di rosa 
con tratti verdeggianti, 
lì dove i nostri corpi 
si intrecciano 
fin dove si alza il vento 
come se fossimo in cielo
su sempre più su 
in quell'azzurro 
decorato di bianche
nuvole, belle e candide 
ove, nel silente vuoto,
partoriscono i nostri sogni.
E lì... Amore mio 
come nuvole noi siamo 
la tenerezza che vola 
tra l'unione assoluta 
di noi esseri... innamorati  
mentre il sole ci riscalda.

14 - 02 - 2016



@ PRIMAVERA

SONO E RESTERÒ
COME UN TRONCO NUDO 
NELLA BELLEZZA DELLA PRIMAVERA 
AL SORGERE DI OGNI MATTINO,
L'UNICA MAGIA SON LE TUE ALI,
 PICCOLA FARFALLA, 
CHE MI VOLI INTORNO 
COLORANDO LE MIE FERITE 
LÌ DOVE AUTUNNO E INVERNO 
MI HANNO SPOGLIATO E CORROSO. 
MA IL PROFUMO DI MILLE FIORI
DONA ANCORA VOGLIA DI VITA, 
ALL'OMBRA DI ME IO VOGLIO 
COLORE COME AMORE.

 21 - 03 - 2016 -



@ Il Tocco di Rossi Colori

Se potessi
disegnare
la tua bocca
oserei imbrattare
ogni muro 
ogni telo dell'amore.
Una ad una 
sussurrerei 
ogni sillaba e consonante
sulle tue labbra. 
Mi trovo in un incanto
che mi avvolge, 
con il tocco di rossi colori,
e il silenzio; tutto mi prende
tra impulsi e fremiti.
Io colpevole di dolci peccati 
che mai oserò cancellare, mai 
toglierò dal mio cuore
il colore dei nostri occhi,
anche quando tutto sembrerà finito.
E’ così,
ogni volta che la bacio
dopo un po’
chiedo di nuovo
“ho dimenticato
il sapore di prima”,
e lei mi bacia di nuovo
perché è più bello...ancora.



@ Se il tramonto
 dona colori,
i tuoi occhi 
osano luce eterna,
poiché sulla tua bocca 
il silenzio attende
 la notte,
per pronunciare
 amore, amore.
E la sera è avvenuta, 
tra noi timori e sospiri,
ci siamo amati, baciati, 
e i tuoi occhi brillavano, 
tra il buio e il nostro sapore, 
mentre fuori pioveva, 
piano goccia su goccia.
Addormentandoci col suono 
melodico di una ninna nanna 
incrociando le nostre mani 
tra le gambe tue, e tu alle mie, 
 stamane ci siamo svegliati 
baciandoci ancora...

06 - 03 - 2016 


 @Respirami 

come io vivo
nel culmine 
sulla bocca TUA.

Forse 
una vita
un istante
sarà
l'ultima tempesta
con i tuoi occhi
accecati
dal buio
dall'amore,
ed ancora più di prima
voleranno le ...farfalle.
 29 - 01 - 2016 



NON LASCIARMI SOLA
	
@ Lei Implorava
 il suo Amore 
 con la grazia 
 dei suoi occhi.

 Ti prego 
 non lasciarmi sola 
 questa notte.

 Ho freddo
 cullami tra le tue braccia,
 dammi quel poco...
 per soffocare le mie ansie.

 Lascia che io entri 
 attraverso la porta del perdono,
 lì i brividi che si sentono
 non volano via.

 Cullami, cullami ancora, 
 dammi quel poco 
 per nascere e morire
 nell'incanto di un
 seducente respiro!

16 - 01 - 2016



@ Tu sei come la Luna 

 Tu sei
 come la luna,
 vorrei vedere 
 vorrei scoprire
 il tuo lato oscuro, 
 che mai nessuno 
 è riuscito a scoprire. 
 Un segreto così bello 
 gelosamente custodito,
 dentro l'eterno di forme
 d'una pericolosità senza fine
 come l'astro che dà in pieno 
 i ritmi della vita, 
che sia tutto, quel tutto di te  
 che brilla, ad ogni notte tramontando dentro di me
 perchè tu sei come la luna eternamente... Bugiarda.




@ Fragilità il suo nome 
ma immenso il suo sguardo.

Il manto della notte 
mi cela il cuore. 
Tu luna lasciami,lasciami
quel senso chiamato ansia 
che osa penetrare nel mio animo,
allontanami dal pensier mortale,
dammi la tua luce eterna, al di là del buio 
non voglio altro il tuo calore il tuo amore! 
Ti prego mia luna,
non guardarmi questa notte, 
immagino solo due occhi tristi
forse sono i miei che aspettano
la luce delle stelle ove il cielo sembra scuro 
perché per un istante ho spento il mio sguardo!

 01 - 11 - 2015 


@ Mai è Libero il Suo Destino
 Al di là Dell'Amore 
                              
 Lui la guardava
 con i suoi occhi color mare.
 Ardente il suo sguardo,
 l'uno nell'altro
 di fronte all'immenso
 i due cuori tremavano,
 poche parole per dire amore
 per rendere eterno
 un solo respiro un solo istante,
 la gioia ormai si scopriva
 dentro una carezza.
 Lei si chiedeva cosa fosse;
 forse un sogno,
 perchè si immaginava
 l'ennesima tentazione
 a un incontro ignoto 
 però piacevole,
 il pensiero distratto
 non seguiva le tracce
 ma lei atterrita annegava
 nel suo sguardo 
 sfacciatamente esausta.

01 - 11 - 2015



@ IL CUORE CHIESE UNA LACRIMA

 E il cuore chiese una lacrima
 e gli occhi tuoi videro l'Amore.

 Forse voleva dire qualcosa 
 quando, guardando negli occhi suoi, 
 in uno si vedeva la grazia 
 e nell'altro la tenerezza ;
 in un istante mi immaginavo 
 il roseo tepore delle sue labbra 
 fino a calarmi nel suo calore 
 che mi fece bollire dentro 
 portandomi alla follia 
 come succede in un amore folle.
 Sotto di te... mia Luna 
 ad ogni nuova notte 
 tu sei rossa come il mio sangue 
 e lì le stelle guarderanno 
 quanta pazzia c’è in una notte d'amore.

 Sarà la tua vita a farmi sognare 
 dove ogni tua lacrima non oso asciugare, 
 come stelle nella notte le lascio cadere.



@ UN ANIMO COSì BELLO

Saranno pochi
o forse unici
quei lenti bei gesti 
che ti danno ... grazia.

 Tu avevi un animo
 così bello così grande, 
 come una casa con tante stanze,
 c'era l'ingresso; io entravo, 
 mi accomodavo nel soggiorno, 
 nel salotto come se fosse
  una visita formale. 
 Ma dentro, ancora più dentro 
 altre stanze con tante  maniglie, 
 una diversa dall'altra, forse mai aperte. 
 Erano davanti ai miei occhi, 
 aspettavano i miei passi
 aspettavano le mie parole.

 Ma nulla osa fermarsi 
 a tanto stupore a tanto amore.
  10 - 10 - 2015



@ VELENO E PASSIONE

Veleno che ferisce
ogni  passione.
Se sapessi Amore
quante volte 
ti ho sognata 
come una dose
di veleno... 
Ed io muoio 
notte e giorno. 
Com'è potente 
il tuo mistero, 
quell'arte 
chiamata amore! 
Lasciami, 
lasciami abbandonato
a questa orrida convinzione 
che sia un sogno 
a imbrogliare la ragione 
e a immaginare... 
Non è un sogno 
se il sole 
abbraccia la terra
e la luna di notte 
bacia le onde del mare 
e non è vita 
se tu, Amore,
non mi baci 
e tutto è
veleno e passione. 

01 - 10 - 2015 



@ DESIDERI

Noi come due foglie
bagnati dalla pioggia
prima di sentire 
il sapore della terra 

Desidero parlarti
libero da pregiudizi
senza pudore 
dirti il mio pensiero d’amore
provare ad annusare la tua intimità
sentire il tuo sapore 
labbra sulle labbra
labbra sul tuo corpo  sinuoso e voglioso 
immerso nel silenzio 
Desidero colmarti di me
annullando il vuoto il silenzio 
ogni notte amarti
io sui tuoi seni
tu contro i miei
io parlo e poi ti accarezzo 
nel traboccante
piacere dei miei sensi nel vibrare sui tuoi
corpi puri e nudi
in libertà del godimento 
fino all’orgasmo sublime

10 - 09 - 2015



@ A COME DONNA...  A COME AMORE 

 ALLE DONNE E AI LORO CUORI
 A VOI CHE SIETE OSTINATE 
 A CREDERE NEL SENTIMENTO PURO
 A TUTTO CHE VI COMMUOVE 
 A FAR SOGNARE, AMARE 
 A DARE FORSE OMAGGIO
 A I VOSTRI GRANDI SLANCI
 A VIVERE E MORIRE PER UN AMANTE
 A RESTARE NEL MONDO DEL SILENZIO 
 A FAR DI UN PIANTO UN'OPERA DI VITA 
 A PENSARE E  DESIDERARE
    SENZA  ARRENDERSI MAI.

 05 - 09 - 2015



@ PIANO PIANO

Piano... Piano
Piano piano le mani mie cercano 
qualcosa di nuovo da stringere 
accarezzare tra muri e veli 
sull'attico di antichi palazzi 
dove il vento regna, e alita 
tutto sui panni stesi 
colorati come tante bandiere,
ed io piano piano continuo a cercarti
sotto il rigonfiamento di stoffa 
che s’ innalza tra le mie dita... 
Ecco, il calore del tuo 
caldo corpo, spoglio, roseo,
 meravigliosamente freme 
ad ogni mio piccolo tocco sulle tue spalle 
di splendida forma...
In quell'attimo mi fermo
 a cercare qualcosa di nuovo, 
mentre i tuoi lunghi capelli 
giocano col vento formando 
forme astratte nei miei occhi innamorati.
Pian piano tutto tace, il vento riposa,
 e tu ti giri lenta, 
così lenta che il tuo sguardo 
radioso mi abbraccia 
mentre ascolto il tuo respiro in attesa
 del silenzio di un caldo bacio.

 02 - 09 - 2015 




 @FAREMO L’AMORE

 Faremo l'amore
 per tutto il giorno
 senza curarci 
 del tempo della luce, 
 e piano piano la notte ci copre; 
 noto come sia dolce e silenzioso il buio 
 abbracciati lì dormiremo esausti
 con la tua schiena contro il mio ventre.
 E io stringerò le dita dei miei piedi 
 intorno alle tue caviglie come un dipinto 
 ove l'artista ha sognato il nostro amore
 fin a desiderare 
che non possa volar via la notte. 

15 - 08 - 2015 


@ Desiderio Infinito 

 Perché sia... desiderio infinito 
 quel sentirmi vivo nei tuoi abbracci, 
 deliziandomi di coccole e carezze.
 Pian piano il mio cuore, il mio petto, 
 si infiammano di quell’ infinito desiderio. 
 Ora dove sono nel tuo sogno o nel mio?
 Forse mi sveglio tra le tue braccia
 perché io voglio tutto, quel tutto che mi prendi 
 fin all'estremo respiro,che sia tempo che sia eterno 
 ove la tua anima si sposa con la mia.  
 Amore, follia tutto voglio in questa...Magia.

09 - 08 - 2015



@ Quando ho Pianto sulla riva del Mare

Non posso sapere 
l'ultimo tuo pensiero 
dove le notti erano canti 
di te e di me ;
il sapore, il tremore 
si mescolavano 
nell'abisso del buio 
come armonia di onde, 
tra le stelle si sentiva il mare 
era pazzia forse assurdo 
ma le stelle tu le toccavi 
ed io galleggiavo 
sulle onde sul tuo mare. 

Non posso non oso pensare 
l'ultimo tuo sapore tremore 
forse la stella non sente più il mare.

01 - 08 - 2015 



SE UN DESIDERIO

Se un desiderio 
fosse  un'isola
tu l'unico colore 
l'unico fiore
sbocceresti 
al sorgere del sole
da quel raggio 
da quel calore
che va oltre 
i tuoi petali 
il tuo profumo

22 - 07 - 2015



@  Dono 

 Che sia un uomo 
 che sia Dio
 far strumento 
 una grazia, un dono 
 o cosa rara 
 tra le avversità 
 del tempo della via 
 di una meta, di un sogno
 come corda suona 
 tra percorsi tormentati 
 ove giunge stanco 
 ma mai cade
 dal suo equilibrio 
 perché non ne soffre 
 ma dona, dona amore 
 come fosse musica, 
 la forza del cuore 
 equivale l'esistenza 
 fatta di vita, fatta di strada 
 tra mille tramonti 
 e nuove albe 
 come sorge il sole
 sulle acque limpide 
 come un canto, 
 come un fiume
 fin ad arrivar nel suo tempo, 
 nel suo mare.  
 Lui è un uomo 
 il seme eterno 
 nelle mani di Dio.

 11 - 07 - 2015 



@ Sentimento Autentico

Vorrei dichiarare
a voce alta
cosa ha creato 
la furia della tempesta 
al di là delle parole.
Forse avrei potuto 
proteggermi dalla potenza 
che mi avvolge 
fino a farmi mancare il respiro.
Meglio, avrei potuto 
stare nel silenzio 
di me e di lei… 
tra gli sguardi ammutoliti 
di una dose di labbra, 
una sull'altra, 
ove occhi non osano luce.
Solo il dichiarare di suoni 
di bocche amate. 
Anche il più autentico 
sentimento 
mai ingannerà
la sopravvivenza 
della tempesta.

05 - 07 - 2015



@  "Ali di Fata"

Osa piccola fata, 
osa con tutto il cuore,
calpesta ogni ombra di paura,
colorati di luce 
nei tuoi occhi d'Amore,
fai che sia un attimo di pazzia
per viverti spazi di follie 
con il sapor 
di mille silenzi, 
per volare oltre
come farfalla, 
tra cielo e terra
con la delicatezza delle tue ali.
Vola, osa mia bella Amata!
Fai che sia... Io come una goccia 
ad annegare nel tuo mare!

01 - 07 - 2015 



@ "Mio Dio quanto Ti Amo"

Ti ho visto stringere 
forte al tuo seno 
il mio odore tralasciato 
dai miei stracci colorati 
fatti di fili e ricordi intrecciati 
a dir poco intensi sfrontati 
come l'amor unico 
che non osa lasciar
le tue strette mani. 

Ti ho visto tremare 
come una foglia 
portata via 
da un soffio di vento 
sulle fresche acque 
che sgorgono limpide 
dalla tua anima alla mia

25 - 06 - 2015




@ Oltre il Limite Toccando L'Infinito  

 Ho colto la felicità dall'albero della pace 
che sia o ancor sarà la vita mia 
a volte acerba e poi matura ,
nulla ha scalfito dolcezza e amarezza 
nulla ha segnato odio e rancore 
il tempo ha fondato mille radici 
fatti di pensieri tra mente e cuore 
ove amore
puro ha fiorito 
tra colori rossi al sole 
e le notti di un perpetuo viaggiare. 
 - 20 - 06 - 2015 -



@ SPLENDIDI CORPI

Splendidi corpi 
di un profumo carnale 
sono fate son angeli
volano nei miei sogni
per dare un senso 
ad attimi di vita 

Sì devo ammetterlo
Amo le Donne 
tutte
con i loro capricci
le loro ansie
e le mille loro paure 
ma soprattutto amo 
quando si asciugano
le lacrime
con le mani e polsi 
e poi 
il dono più amorevole
il sorriso 
E di qualsiasi donna 
è Meraviglioso
vi Amo tanto
 -16 - 06 - 2015 



@ La forza Piena del Suo Amore   
                      
Ti condurrò per mano 
non sarai più sola.
T’accompagnerò nel cammino 
liberandoti  dalle ombre di sassi taglienti.
Se la mia mano ti lascerà 
sarà per un attimo.
 La  mia forza è nel tuo cuore 
e mai pietra ti recherà dolore.

13 - 06 - 2015



@  VORREI AMARTI

 Vorrei Amarti 
 al primo raggio di sole 
 stringerti forte all'imbrunire 
 e delicatamente ...
 baciarti per tutta la notte 
 che sia insonne la magia  
- 01 - 06 - 2015 -



@  Amore Mio

 Ti regalo la mia vita
 Amore Mio, 
 fa' che sia Amore
 nel tuo cammino 
 tra le stagioni del cuore,
 anche nell'assenza
 del tempo quieto.
 Sfiora le mie mani 
 ed io ti stringerò
 come  il tepore 
 di gioia e speranza 
 sulle porte dell'eternità.
   - 29 - 05 - 2015 - 



@ Busso Alla Tua Porta 

 Aprimi le tue porte  
 come se fosse 
 un sogno di vita 
 senza remore e ragione.
 Bussa, bussa forte 
 all'animo mio  
 spalancami fervidi desideri 
 e lì  mi accoglie 
 il tuo corpo, la tua carne 
 che arde, brucia
 sempre più giù
 ove l'ossessione   
 si tramuta in gioia 
 tra lacrime di passione.
 E tu  
 baciami, baciami forte
 e lentamente nel silenzio. 
 Chiudimi nelle tue porte 
 una ad una 
 e fammi morire 
 nell'ultima porta.

 22 - 05 - 2015 



@ DAI TUOI OCCHI

Dai tuoi occhi 
io derivo o forse vivo 
perchè lì nasce il vero puro
inconsapevole senso di desiderio,  
così volo  attirato 
come l'infinito nel tuo colore,
ora è rosso come il mio sangue 
che pulsa forte veloce 
senza limiti e ragione 
e non c'è modo di tornare indietro.
 
15 - 05 - 2015 



@  Mamma 

 La tua capacità di amare è grande 
 e il tuo vivere è un'arte, 
 ogni tuo gesto è una danza, 
 ti adatti a qualsiasi sorte 
 anche nell'attimo di disperazione, 
 sei capace di realizzare il miracolo 
 perché il tuo esser mamma 
 non è un opportunità 
 ma una forza una virtù 
 che supera la porta dell'impossibile. 
 E noi tutti figli 
 Ti Vogliamo Bene Mamma! 

10 - 05 - 2015 



@ Luna Nera

 Guardavo la luna
 tra il riflesso
 della mia finestra, 
 questa notte mi è sembrata
 che chiedesse di me.
 Forse sono matto
 a credere alle favole
 lei così bella così lontana
 mi dice tra un tocco di stella
 - dormi con me questa notte 
 perché l'altra faccia della luna 
 è bianca pallida come il tuo viso 
 che freme , trema al sol pensiero
 di quei respiri ancora... ancora. 

 L'amore e le favole non si staccano mai
 come te la luna... mi aspetta tutte le notti .
     
    09 - 05 - 2015  




@ 1 Maggio 

Primo Emendamento
come una pietra,
solido, freddo
perchè non vive,
non anima speranze.
Ovunque sassi abbandonati,
pochissimi, come chimere
e a volte totalmente impauriti.
Ecco, uomini come sassi,
pietre buttate via
dove la costituzione in noi,
nostra,
è un muro in frantumi.
E, nel primo giorno 
del mese della rosa,
un bambino dona
a suo padre un fiore,
e lì, un sogno, un futuro
nei loro occhi.
  01 - 05 - 2015



@ Prega per Me Amor Mio 
 
A volte immagino, 
come se la mia vita
fosse vissuta al di là del tempo, 
come se ieri fosse solo un sogno;
oggi invece briciole di ricordi, 
raccolte una ad una, 
nel guscio del mio stesso tormento.
Cerco momenti, belli e brutti; 
ma mi ritrovo tra ansie e paure. 
Come un vortice senza uscita 
è quel labirinto infinito che confonde,
disorientando la mia stessa vita. 
Solo Tu mi puoi ritrovare 
nell'intimità delle Tue preghiere.

04 - 04 - 2015



@ Il Tuo corpo...
 La Tua Anima...

Ed io ti ho rubata...
" Non Resistevo "
…quei  tuoi capelli sciolti 
liberi al vento 
della passione 
che mai si placherà
sul Tuo corpo
ove l'Anima 
si spoglia 
nuda sensuale. 
Anima pura come
il riflesso dell'Amor 
dei tuoi occhi,
rubati " ai miei " 

05 - 03 - 2015 



@ Credo in Te 

Credo in Te, perché ti voglio 
Sì, ti voglio senza se e senza ma!
Vai pure dove desideri, scappa via da me,
Tanto io lo so , non potrai liberarti
 della mia voce,
del suono del mio volere d'amore.
Risuonano ancor quelle parole dette
 e non dette come sospiri
lasciati liberi sul profumo delle tue labbra.
Credo in Te, a quel tepore di calda timidezza
dove... Tu sei viva, combattuta 
tra anima e cuore 
ed io sono lì in mezzo sospeso
tra attimi d'amore
e lì voglio rimanere millimetro dopo
millimetro tra i tuoi occhi e il tuo sorriso.
Io credo in...Te  e voglio vivere 
e morire dentro una tua lacrima
perché sarà pura 
come l'innocenza della mia pazzia!!!
 01 - 03 - 2015


@ Cenerentola 

Si sentiva stupida,
inguaribile romantica!
Le favole raccontate 
da piccola, pensava 
che non esistessero...
Principi e principesse...
Iniziò a seguire i suoi
pensieri, le sue voglie. 
Si passò le mani 
tra i capelli neri e lisci...
Forse inconsapevole 
della sua bellezza 
sognava a occhi aperti: 
la naturale continuazione 
del suo essere.
Audacemente le passioni
assumevano colori caldi,
perché l'avevano educata
a pudore e rassegnazione.
Ma il suo seno aveva areole grandi
e scure e piccoli capezzoli che sembravano
chiedere due mani complici
che li pizzicassero in maniera decisa 
e una bocca che li potesse mordere
riempendosi di sapore e di tenera carne, 
senza sprecare nulla di quel ben di Dio.
Più di tutto, lei amava il suo fiore, 
soprannome dell'estasi.
Stretta con le sue gambe, ma golosa,
irruente come se aspettasse la sua preda,
il suo nettare, il suo... Principe, 
la sua favola.

27 - 02 - 2015 


PAGINA PRIMA