SMS SENSUALI 2

SMS SENSUALI 2
DI B.BRUNO

HOME PAGE

SMS SENSUALI 1

POESIE D'AMORE

AFORISMI

HAIKU D'AMORE

SMS D'AMORE


Migliora il sito POESIA E NARRATIVA con una DONAZIONE

SMS SENSUALI 2 “Rapisci il mio corpo con le tue mani e raccogli i miei sospiri portandoli sulla tua pelle, rapisci i miei baci e vestiti di desideri io mi perderò tra i tuoi seni sino a rabbrividire sulla tua bocca” “Sfiorami anche con gli occhi alla deriva su di me col sorriso caldo dell’alba a dipingere il mio piacere saziami desiderandomi come dea innamorata che mi fa entrare nei veli della sua passione” La tua pelle innamorata nelle mie mani mi ha trascinato in un provvido uragano: ho appeso la mia vita alle punte dei tuoi seni. Voglio percorrere il tuo collo e la tua schiena nuda ascoltando il canto delle tue parole che mi trascinano nella tua anima Un bacio sul tuo corpo mi riempie del tuo essere, mi fa impazzire sino a volare sulle tue curve con il piacere che mi toglie il fiato Voglio che tu abbia sempre il desiderio di sentire le mie focose labbra con gli aliti in amore appagati fino a cadere come gocce di gemme sui nostri corpi stremati di felicità Ti ho stretta tra le braccia nuda in un silenzio fatto a pezzi dai tuoi baci, il tuo corpo era un campo di semi d’amore La tua sensualità si legge negli occhi, quando mi guardi sei un caldo sole d’agosto che cala lento nel brizzolato mar Se penso alla tua bocca un odor caldo di rosa m’assale ad inebriarmi sino a stordirmi ed io sono in fuochi e colori mai visti Il tuo corpo è un paesaggio di colline illuminate dai tuoi occhi come gemme di desideri Dentro di me il tuo mare fa piangere i miei sogni sino al singhiozzo dell'anima Le tue carezze mi danno la febbre del mare e la mia brama ubriaca di liquor d'amore cerca ogni tua nudità Quando tirivedrò avrò te nel cuore ardente sino al respiro freddo dell'alba sulla nostra follia… Rosse erano e tenere le labbra ch'io baciai quella sera, soave il respiro un viverti sulla mia bocca come un infragersi continuo d'onde tra affannosi aliti ed esplosioni Il tuo bacio avvolge di fiamme il mio respiro e le mie mani scendono sugli archi ansimanti ad assaporare gocce di te Il tuo corpo nudo quel fiume d'oblio ove si quetano i miei demoni