FILASTROCCHE PER PAPA'

FILASTROCCHE VARIE

HOME PAGE NARRATIVA FILASTROCCHE AFORISMI

FILASTROCCHE PER IL PAPA'

 

FILASTROCCHE PER IL PAPAĺ

 

AL PAPA'

 

Che bello giocare con le costruzioni

e poi quando Ú sera guardare i cartoni;

che gioia dipingere coi pennarelli

e mettere assieme i puzzle pi¨ belli.

Ma il momento magico anche oggi sarÓ

quando ritorni tu: PAPA'!

 

 

Sogno un principe

e vorrei averlo;

sogno un principe

e non so di averlo.

 

Ma apro gli occhi

e guardo davanti a me:

Ŕ il mio babbo

il principe pi¨ bello che cĺŔ!

Giuseppina

 

 

 

Al papÓ.

 

PapÓ mio, che devo dire

 che sei forte a non finire

ma se giochi e stai con me

io mi sento come un re.

 

 

Fermati un momento

PapÓ, fermati un momento.

Voglio parlarti.

Sai che cosa in cuore sento?

Sento d'amarti.

Sai perchŔ ti voglio bene?

PerchŔ tu vuoi bene a me.

Le giornate tue son piene

e non pensi mai a te.

Quando ho la mano nella tua,

provo un senso di riposo,

nulla pi¨ mi fa paura,

mi sento forte e coraggioso.

PapÓ, fermati un momento.

Pensa a quello che t'ho detto.

Il tuo cuor godrÓ contento

al calor del mio affetto

 Poesia di Nicola

 

 

Ho fatto un sogno molto bello

Ero il re in un castello,

Le pareti erano di cioccolato,

Il soffitto di caramellato;

C'erano giocattoli a volontÓ

E dolciumi di ogni bontÓ.

Ma non c'era il mago merlino

Che mi dava un bacio sera e mattino,

Che mi stringeva forte al petto

E mi curava con affetto.

No, non era un sogno bello,

Non vorrei vivere in quel castello.

Un castello pi¨ bello c'Ú:

Ú il tuo cuore papÓ,

Colmo d'amore per me!!!

Poesia di Manuel

 

  

PapÓ, per la tua festa volevo dirti tante cose belle,

 ma tante, tante quanto le stelle.

 Ma la mia bocca Ŕ ancora troppo piccina

 e ho il cuore commosso stamattina.

 Poche parole so dirti intanto:

 papÓ ti voglio bene tanto, tanto.

 


 

 

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!