HOME PAGE       POESIE IN NAPOLETANO DI B.BRUNO

  BALDO BRUNO
 

Vasame chesta sera ncopp'o' mare

 

 

Vasame chesta sera ncopp'o' mare

rìmme ca' ‘a lunà ardènt è tutta ppe nuje,

pure e' stellè fannò a gara

pe nun mancà o’ ncroce re'  bocche nuoste

prònte a s’unì ppe na' notta dinto ‘o paraviso;

i’ desidère ‘e me perde  into ‘o cavero

ro’  respire tuoje

dinto ‘a nu' mielè ca' sape ra' intimità toje,

sì  amo ‘e te vasà e assaggià

chillo’ cavero cocktaìl ‘e fuoco

ncoppa ‘a candìde pelle toje.

Vasame chesta sera ncopp'o' mare,

ògne toje vase sarrà prorompente

chìù ro' fragòre re' onde,

vivìme cu’ assaje ardore

sòtto ‘o tuoccò re' mane meje

dinta na' sete ‘e me…

 

 

BACIAMI STASERA SUL MARE

 

Baciami stasera sul mare

dimmi che la luna ardente è tutta per noi,

anche le stelle fanno a gara

per non perdere l’incontro delle nostre bocche

pronte ad unirsi per una notte in paradiso;

io desidero perdermi nel caldo tuo respiro

in un miele che sa della tua intimità,

sì amo baciarti e assaggiare

quel caldo cocktail di fuoco

lungo la candida tua pelle.

Baciami stasera sul mare,

ogni tuo bacio sarà prorompente

più del fragore delle onde,

vivimi ardendo

sotto il tocco delle mie mani

in una sete di me…





LEGGI LE ALTRE POESIE DI B.BRUNO
 


PER VISITATORI E POETI

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!