BIOGRAFIA DI ALDO MORELLI

aldo-morelli@virgilio.it


Aldo Morelli nasce nel 1945 a Stigliano, ridente paese montano della provincia materana. Trascorre gran parte della sua infanzia a stretto contatto con la natura incontaminata di quei luoghi ameni e questa esperienza unica affina in lui l’innata predisposizione all’osservazione del mondo che lo circonda. L’ amore per la natura lo spinge ad intraprendere, adolescente, gli studi in Agraria e nel corso di quegli anni, e fino agli inizi degli anni ’70, si dedica alla sua seconda grande passione, il gioco del calcio, che pratica a buoni livelli nelle rappresentative calcistiche locali di Matera, Laterza e Ginosa. E proprio a Laterza, cittadina a pochi chilometri dal capoluogo lucano,  vive, sposato e con un figlio. Svolge la sua attività lavorativa a Taranto, città che raggiunge giornalmente. Forte del successo riscosso partecipando al programma televisivo “ La Corrida”  del 2007, accetta di pubblicare questa prima raccolta di poesie. Attraverso la sua opera, di quel mondo primordiale e fanciullesco, ritrova la bellezza in un fiore, la rivive nel dialogo fantasioso tra una lepre e un cane, riflettendo sulla vita e sulla morte, sull’ingiustizia e sugli abusi dell’uomo sull’uomo. Continua a fotografare vizi e consuetudini dell’uomo e ad amare la bellezza e l’armonia della natura.

Pietro A. P. Calò