LA VITAMINA C : ALCUNE PROPRIETA'


HOME PAGE   PSICOLOGIA    POESIE CATARTICHE  FITOTERAPIA

 

                                                      

 

LA VITAMINA C

           

LA VITAMINA C : ALCUNE PROPRIETA’

 

 La vitamina C, conosciuta anche come acido ascorbico ,è ampiamente distribuita nel mondo vegetale, però nei momenti di maggior tensione e di stress s'impoverisce notevolmente. Sembra vadano bene 250 mg al giorno per coprire il fabbisogno giornaliero. E’utilissima soprattutto per le malattie da raffreddamento nel periodo invernale. Ma ha tantissime altre proprietà che sono così elencate :

 

Viene utilizzata per migliorare la resistenza in ogni parte dell’organismo, mantiene in attività il collagene, proteina che interviene nella  formazione del tessuto connettivo della pelle, dei legamenti e delle ossa; rafforza la funzione dei fagociti, aumenta la produzione di anticorpi, antiossidante, anticolesterolo, antistress, distrugge i radicali liberi, interviene nell'assorbimento del ferro, zinco, calcio e magnesio; contrasta gli effetti tossici della nicotina, inattiva le tossine batteriche, previene l'accumulo di istamina (responsabile di allergie), previene la degenerazione cellulare (fra cui il processo di invecchiamento).

 

La vitamina C è sicuramente di vitale importanza per il sistema immunitario.

E' da preferire quella di origine naturale  perché  è costituita da 2 tipi C1 e C2 che si completano e migliorano l’utilizzo e l’assorbimento. In quella di sintesi è presente solo la C1. Si ritrova in quantità elevata nell’ ACEROLA-ROSA CANINA FRUTTI-OLIVELLO SPINOSO. Possiede azione  stimolante del sistema immunitario, abbinata all’Echinacea (pianta) costituisce il miglior rimedio per rinforzare il nostro sistema immunitario nel periodo invernale.


Classifica di siti - Iscrivete il vostro!