GRAMMATICA MINIMA LINGUA NAPOLETANA 2

GRAMMATICA MINIMA LINGUA NAPOLETANA 2


HOME PAGE POESIE IN NAPOLETANO DI B.BRUNO POESIE IN DIALETTO NAPOLETANO NARRATIVA FILASTROCCHE NAPOLETANE



 

 

GRAMMATICA MINIMA LINGUA NAPOLETANA 2

 GRAMMATICA PAG. 1 - 2 - 3 - 4

 

- Grammatica Minima di Napoletano -

Condizionale

-à -è -í -ere

Io parlasse caresse partesse vincesse

Tu parlasse carisse partisse vincisse

Isso éssa parlasse caresse partesse vincesse

Nuje parlàssemo caréssemo partéssemo vincéssemo

Vuje parlesseve carisseve partisseve vincisseve

Loro parlàsseno carésseno partésseno vincésseno

2.7.1 Il Condizionale, è stato quasi completamente sostituito, nell’uso

attuale, dal congiuntivo imperfetto.

2.8 Gerundio

-à -è -í -ere

parlanno carenno partenno vencènno

3 Verbi ausiliari

3.1 Esse ( Essere )

3.1.1 Indicativo

Presente imperfetto Passato remoto Futuro semplice

Io sóngo/só èro/èvo fúje sarràggio

Tu sarràggio íre/íve fúste sarràje

Isso éssa è èra/èva fúje sarrà

Nuje símmo èremo/èvemo fújemo sarràmmo

Vuje síte íreve/íveve fústeve sarràte

Loro sóngo/só èreno/èveno fújeno sarrànno

3.1.2 Congiuntivo

Imperfetto

Io fósse

Tu fússe

Isso éssa fósse

Nuje fóssemo

Vuje fússeve

Loro fósseno

3.1.3 Condizionale

Presente

Io sarría

Tu sarrísse

Isso éssa sarría

Nuje sarríemo

Vuje sarrísseve

Loro sarríeno

3.2 Avé ( Avere )

3.2.1 Indicativo

Presente imperfetto Passato remoto Futuro semplice

Io àggio avévo avètte avarràggio

Tu àje / hé avíve avíste avarràje

Isso éssa ha avéva avètte avarrà

Nuje avímmo/àmmo avévemo avèttemo avarràmmo

Vuje avíte avíveve avísteve avarràte

Loro hanno avéveno avètteno avarrànno

3.2.2 Congiuntivo

Imperfetto

Io avésse

Tu avísse

Isso avésse

Nuje avéssemo

Vuje avísseve

Loro avésseno

3.2.3 Condizionale

Presente

Io avarría

Tu avarrísse

Isso avarría

Nuje avarríemo

Vuje avarrísseve

Loro avarríeno

V

L’aggettivo

1 Aggettivi Dimostrativi

1.1 L’aggettivo dimostrativo, segue sempre il nome a cui si riferisce.

Ad esempio:

‘o sole mio ( il mio sole ).

1.2 In alcuni casi, si lega per enclisi al nome; ciò avviene con alcuni

nomi di parentela al singolare, quando il possessore sia di prima o seconda

persona singolare.

Ad esempio:

fràtemo ( mio fratello )

suócremo ( mio suocero )

mammeta ( tua madre )

1.3 Gli Aggettivi Dimostrativi, si presentano sotto due forme:

1.3.1 Davanti a parola che inizia per vocale.

chisto/chist’/sto/st’ ( questo )

chesta/chest’/sta/st’ ( questa )

chiste/chist’/ste/st’ ( questi )

cheste/chest’/ste/st’ ( queste )

chisso/chiss’/’so/’s’ ( codesto )

chessa/chess’/sa/’s’ ( codesta )

chisse/chiss’/’se/’s’ ( codesti )

chesse/ chesse/’se/’s’ ( codeste )

chillo/chill’ ( quello )

chella/chell’ ( quella )

chille/chill’ ( quelli )

chelle/chill’ ( quelle )

ato/at’ ( altro )

ata/at’ ( altra )

ate/at’ ( altri )

ate/at’ ( altre )

stesso/stess’ ( stesso )

stessa/stess’ ( stessa )

stesse/stess’ ( stessi )

stesse/stess’ ( stesse )

1.3.2 Davanti parola che inizia per consonante

chistu/stu ( questo )

chesta/sta ( questa )

chisti/sti ( questi )

chesti/sti ( queste )

chissu/su ( codesto )

chessa/sa ( codesta )

chissi/’si ( codesti )

chessi/’si ( codeste )

chillo’ ( quello )

chella ( quella )

chille ( quelli )

chelle ( quelle )

atu ( altro )

ata ( altra )

ati ( altre )

ati ( altri )

stessu ( stesso )

stessa ( stessa )

stesse ( stessi )

stesse/stessi ( stesse )

2 Aggettivi Possessivi

mio/( mio )

mia/( mia )

mieje/( miei )

mèje/( mie )

tuójo ( tuo )

tója ( tua )

tuóje ( tuoi )

tóje ( tue )

sujo ( suo )

sója ( sua )

suoje ( suoi )

sóje ( sue )

nuósto ( nostro )

nòsta ( nostra )

nuóste ( nostre )

nòste ( nostri )

vuósto ( vostro )

vòsta ( vostra )

vuóste ( vostre )

vòste ( vostri )

‘o lòro ( il loro )

‘a lòro ( la loro )

li/’i lòro ( i loro )

‘e lòro ( le loro )

3 Aggettivi Indefiniti

troppo ( troppo )

troppa ( troppa )

troppi ( troppi )

troppe ( troppe ), troppi se seguito da consonante

poco ( poco )

poca ( poco )

pochi ( poco )

poche ( poco )

tanto ( tanto ), tantu se seguito da consonante

tanta ( tanta ), tantu se seguito da consonante

tanti ( tanti ), tanta se seguito da consonante

tante ( tante ), tanta se seguito da consonante

tutto ( tutto )

tutta ( tutta )

tutte ( tutta )

tutti ( tutti )

ato ( altro ), atu se seguito da consonante

ata’ ( altra )

ati ( altri ), ate se seguito da consonante

ate ( altre )

quacche ( qualche )

qualunque ( qualunque / qualsiasi )

ògne ( ogni / ciascuno )

ciérte ( certi / alcuni )

nisciuno ( nessuno )

paricchie ( parecchi )

assaje ( molto )

chiú ( piú / maggiore )

3.1 L’aggettivo ato, e le sue varianti dal singolare atu e ata,

sono, di regola, preceduti dall’articolo indeterminativo o da un aggettivo

dimostrativo.

Ad esempio:

n’atu scuorfano ( un altro scorfano )

chell’ata vota ( quell’altra volta )

4 Aggettivi Interrogativi

che ( che )

quale ( quale )

quanto ( quanto )

4.1 Che ” Si usa solo per il singolare, raramente per il plurale.

4.2 Quale ” e “ Quanto ” Presentano due forme:

4.2.1 Davanti a vocale:

quale/qual ( quale )

quala/qual ( quale )

quale/qual ( quali )

quale/qual ( quali )

quanto/quant’ ( quanto )

quanta/quant’ ( quanta )

quante/quant’ ( quanti )

quante/quant’ ( quante )

4.2.2 Davanti a consonante:

qualu ( quale )

quala / quà ( quale )

quali ( quali )

quali ( quali )

quantu ( quanto )

quanta ( quanta )

quanta ( quanti )

quanta ( quante )

5 Aggettivi Esclamativi

che ( che )

quanto ( quanto )

quantu ( quanto )

quanta ( quanta )

quanti ( quanti )

quante ( quante )

VI

Gli Articoli

1 Determinativi

‘o ( il / lo )

‘a ( la )

‘e ( i / gli / le )

2 Indeterminativi

nu / n’ ( un / uno )

na / n’ ( una )

 

 

 

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!