HOME PAGE HOME INIZIATIVE

 

 


LETTERA D'AMORE DI B. BRUNO N.9

 

Sono solo nell’infinito diletto del pensarti nella sofferenza

 di saperti lontana e il languire mi piace pensando alle tue labbra,

ai tuoi baci , la mia immaginazione m’inganna con le tue carezze

che fanno gridare l’amore e sto in uno struggimento aspettando il momento

in una musica composta da palpiti, piaccia per or alla mie mani

il vagare fallace lungo il tuo corpo.

E mentre sospiro il mio sogno all’anima mia turbata ,vivo nell’attesa

ch’io impallidisca d’amore davanti alla tua pelle finalmente mia.