FRASI D'AMORE DI B.BRUNO

INFORMATIVA SULLA PRIVASY E SUI COOKIE

HOME PAGE

IMMAGINI

POESIE D'AMORE

AFORISMI

HAIKU D'AMORE

SMS D'AMORE

FRASI 2

Sono a un niente dall’essere tuo per sempre quando mi guardi con l’azzurro vero dei tuoi occhi. Ora sei tra le mie braccia ed il mio cuore mi sale alle labbra per adagiarsi sul tuo luminoso viso. I tuoi occhi hanno la beatitudine che rasserena il mio cielo, le tue parole diplomatiche e sagge han la misura e la prudenza ma sanno essere tempestivamente acide. Sei un’ape e una farfalla, sei bella ,così dolce, ma sai anche pungere al momento opportuno; così mi piaci, graziosa, ma sai reagire e difenderti quanto basta. Come sei mi avvinci, amabilità e impetuosità mi attraggono, ci sto bene sotto il tuo tepore che sa pure graffiare magnificamente. Ti accarezzo con la mia voce vellutata in una realtà che sembra un sogno ma sei sempre tu tra le mie braccia sul mio cuore. Palmo a palmo percorro la tua pelle baci e baci sino all’ombelico, i tuoi fremiti mi parlano mi spingono a saziare la sete di te. Sei così piena di vita, anche se il mondo è brutto e incolore tu me lo doni diverso e colorato. Tu …col tuo visino dolce sei entrata nella mia storia nella mia vita , nei miei pensieri, ogni mio poro ha l’odore della tua pelle. Ogni tua parola mi arriva sempre al cuore, una cascata di bellezze sino al sogno, insieme come due corpi che si rubano amor tra la delicatezza dell’amarsi. Sei immagine bollente inesauribile che mi cerca in un’alcova di desideri che neanche un vento di neve può spegnere: tutto arde tra me e te, tra corpo e corpo. Io e te : fuoco su fuoco, papavero rosso da cogliere insieme all’odore della tua pelle. Io sarò per te l’amante di sempre con il nostro amore ardente dentro una freccia d’incantesimo in un piacere ascendere verso il sogno. Ti prometto che t’amerò tutti i giorni senza fine senza tramonto perché tu sei il sole che brillerà per me sempre di giorno e di notte. Il tuo sorriso, un palpito d’onda che m’avvolge di desideri puri, sensazioni delicate, dolci, come uno sciroppo di petali di rugiada. Il tuo sorriso, una rosa che mi sboccia negli occhi come l’antidepressivo della mia vita, mi ubriaca d’inebriante passione tra fantasie di sogni ogni volta che mi guardi. Baciami…stringiti a me vorrei portarti anche sulla luna in luoghi sconosciuti e irreali amandoti senza essere mai disturbati solo con te per non sciupare un solo attimo, là dove il cielo è diverso. Chiudi gli occhi perditi con me sotto un’ombra di luna, senti le mie vibrazioni sotto il tuo roseo bocciolo che percorre la mia pelle innamorata! Abbandonati a me parlami danziamo labbra a labbra tra fuoco e pace! Sì, la tua bocca mi dice che mi ami ad ogni suo tenero contatto. Ti aspetto amor mio, follia pura cibata da bramosie e sentimenti. Solo tu sei il mio respiro eterno!! Solo l’odore che mi hai posato sulla pelle mi fa pensare a te tremendamente a te così tu vivi nella mia mente anche se non ci sei. Vivo del sapor delle tue labbra quando tu non ci sei, vivo degli aliti che mi hai lasciato e che mi raggiungono vibranti sulla mia bocca in delirio. Io t’amo, amo la tua bocca, i tuoi baci, hai tutto per farmi volare sulla giostra di zucchero filato. Donati a me anche con il tuo spirito perché l’amore è anima e corpo, un’unione infinita tra te e me! Dimmi che mi ami anche tu per farmi salire sul cavallo alato Pegaso sempre più in alto fino all’Olimpo, insieme nel bene e nel male come nelle fiabe dei fratelli Grimm. Ho conosciuto te e ho imparato a sognare, non smetterò mai di amarti e correrò come un gabbiano felice tra il mare ed il cielo più azzurro. C’è tanto amore nell'azzurro dei tuoi occhi un germogliare di fiordalisi, sui quali il sole scrive i miei desideri. I tuoi occhi sono una lunga primavera danno colore alla mia vita, una rugiada di luce purifica la mia anima ad ogni tuo sguardo. Solo tu tra un bacio e un sospiro col tuo corpo nudo arreso alle mie mani mi fai perdere nel sogno del sogno. Nulla può quietar la mia sete di te se non ubriacarmi del tuo mare immenso. Nulla e poi nulla può farmi dimenticare le gustose fragole delle tue labbra fuoco avvampante al contatto della mia pelle. Le nostre labbra si mordono sino a dissetare il nostro piacere e mi basta un momento per riempire tutto il mio cielo di fuochi d’artificio. Sei un sole splendente quando mi guardi e quando mi baci sei il divampare del fuoco. Tutto di te mi rende felice anche le tue mani che sanno dare solo emozioni. Quando mi ami così sei proprio mia in me si specchia ogni tuo pensiero sino a mandarmi in paradiso. Davanti alle tue forme sono incantato non resisto alla tentazione di toccarti, di amarti con tutto l’impeto del mio battito. Amor mio, la mia estate di te non si spoglia come l’autunno, è in un continuo valzer di rose che non perderanno mai i loro petali. Amo le tue labbra gocce di profumo eterno in vertigini di sospiri. Quando si ama il tempo non corre mai verso il tramonto, perché è il nostro cuore ricco d’amore a perdurare oltre il sogno delle fiabe. Amore, non hai bisogno neanche di esprimerti, ogni tuo bacio, ogni tuo abbraccio mi parla di te; sorseggio la tua bocca e sai darmi amore senza nulla in cambio. Io voglio te, te che mi dai brividi di fragola, solo te, sempre, con la tua anima nuda, di giorno come due farfalle che vivono per amarsi e insieme di notte come grilli che cantano alle stelle. Che amore che sei, riesci a toccare il mio cuore col tuo sorriso di primavera! Con te la passione ha un unico vocio di piacere e non puoi capire quanto bella mi appari con quel tuo viso che sboccia davanti ai miei occhi che t’amano, sì nel nutrirmi di te sta la mia felicità. Quando ci sei tu l’odore del vento ha il tuo profumo e non c’è più luce di quella che fluisce dai tuoi occhi soleggiati capaci di languir tutte le stelle. Ho sfiorato il dolce fuoco della tua pelle, ogni fiamma s’accendeva ad ogni bacio e tutto eccitava la mia vita nell’ombra assai luminosa. Ti ho vista nel nudo della notte così chiara, un amore nato dall’amore, eri splendida in un ardente respiro di luci di stelle. Ti accarezzai il viso tu sciogliesti le tue lunghe trecce che coprivano i candidi tuoi seni e la primavera cedette il passo all’estate. Voglio accarezzarti e ancora lambirti dolcemente per il piacere di sentirti ansimare sotto il mio sguardo innamorato.


CHAT PER VISITATORI


NUOVO LIBROX