SCHEMA LOGICO DEL ROMANZO " I PROMESSI SPOSI "

                                    HOME PAGE                  NARRATIVA                  PROMESSI SPOSI


                             RENZO                                                                                LUCIA

                                               Matrimonio contrastato da Don Rodrigo

                                                              Minacce a Don Abbondio

                                                  Viene organizzato il rapimento di Lucia

Va a Lecco presso l'avvocato Azzeccagarbugli                           Si rivolge a Padre Cristoforo

                                                                       Niente da fare

Renzo giunge a Milano                                                        Trova protezione verso la monaca di Monza

Viene coinvolto in tumulti per la scarsitÓ del pane               Viene rapita e condotta in un castello         

Sfugge alla polizia e va dal cugino Bortolo                                Collocato a confine con Venezia

Lavora al filatoio con lui a Bergamo                      Fa voto alla Madonna di non sposarsi se sarÓ libera

                                                                                  Al castello l'Innominato  Ŕ commosso da Lucia

                                                                                  Egli (il rapitore)Ŕ stanco delle violenze commesse

                                                                                   Si converte grazie all'Arcivescovo F. Borromeo

                                                                                    Lucia Ŕ liberata e trova ospitalitÓ a Milano

                                                                                    SarÓ ospite di Don Ferrante e Donna Prassede

                Nel 1630 si assiste all'avanzata dei Lanzichenecchi dalla Germania in aiuto degli spagnoli.

                                            Passano per Milano per giungere  Mantova

                                        E' in corso la Guerra dei 30 Anni tra Francia e Spagna

                                   In Italia si battono per il controllo di Mantova e del Monferato

Il duca di Mantova Vincenzo Gonzaga aveva designato come erede Carlo Nevers,principe francese, invece nella spartizione volevano esserci anche gli spagnoli guidati da don Gonzalo Fernandez,governatore di Milano.La guerra fu vinta dai francesi,dopo la ritirata dei Lanzichenecchi per sopraggiunti problemi civili in Germania.

                                                        La guerra porta carestia e la peste

                                                          Ci sono vittime anche a Milano

Renzo si ammala ma recupera                                                          Anche Lucia si ammala per˛ ce la fa

Si reca al Lazzaretto dove incontra Lucia

Lei e' guarita dalla peste ed assiste a Milano una vedova

                                                       Al Lazzaretto finisce anche Don Rodrigo

                                                   Viene tradito da tutti e derubato dal servitore Griso

                                               Nemmeno Fra Cristoforo riesce a reagire alla peste

                           Spiega a Lucia che il voto non e' valido perchŔ fatto in condizione di pericolo

                                                  Violenti acquazzoni fanno terminare il contagio

                             Renzo e Lucia ritornano al paesello e Don Abbondio celebra le nozze

                                                I due , risolti i problemi , vanno a Bergamo...

                                                     Renzo lavorerÓ nel filatoio con il cugino

                                                   

 

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!