PER POETI E VISITATORI

 
   PAGINA 1
 

VOTAMI

 

POESIE DI LUIGI DE SIMONE 6

DAMMI UN COMMENTO   LEGGI I COMMENTI

luigidesimone1966@yahoo.it


Tu Sei

  Sei nascosta,
  da maschere quotidiane,
  tra trucchi accattivanti,
  sfoggiando piccoli sorrisi
  di quel... troppo,
  semplicemente vita.

  Tra illusioni mistiche, 
  di quel caratterino, 
  spesso perfida... cattiva,
  sei amorevolmente odiosa.

  E solo un pizzico...
  di emozioni, dietro quel viso,
  scioglie ogni pensiero.
  
  Si ti odio così tanto, 
  che ogni istante 
  trascorso vissuto, 
  nell'inarrestabile cuore,
  non vivrei senza di te. 
   
 02 - 09 - 2014



Anime Nude

Respiri lenti... affannosi,
che brancolano nel buio
su di noi... Anime nude,
formando scie, calde impazzite,
silenziosamente... nel sangue.

Brividi indomabili irrequieti,
trascinandoci, tra le onde del piacere,
cancellando strappando...
ogni paura in noi,

fino a scatenare gli inferi del peccato,
travolgendoci nell'oblio del tempo,
lì dove si annulla... muore il pudore,
sui nostri corpi amanti.

Siamo persi in quei gesti... unici interminabili
che mai attendono tregua,

guidati da un istinto  primordiale,
come due fanciulli, di un'altra epoca,
innamorati, persi... di un puro Amore.

- 18 - 08 - 2014 -




Questa notte di Stelle cadenti 
          
  Lodo a te mia sposa, 
  come nei cantici di Salomone, 
  di perfetta armonia,
  in questa notte magica 
  di stelle cadenti,
  nascosti... all'ombra della luna,
 
  mentre la tua bocca acclama... 
  baci, caldi vellutati profondi,  
  avvolgendoci nelle grazie,  
  di desideri esauditi. 
 
  TI stringo  con forza,  
  a un  fervido venire...
  di pura innocenza 
  dai tuoi occhi ai miei, 

  ascoltando, sentendo
  quei vezzi di te... 
  infinitamente donna, 
  
  rimanendo... io e te, 
  fermi sospesi,
  nella notte astrale come...
  tra le righe dei Cantici,
  scritte e incise nel cuore,
  di te... Mio Amore.  
           
    10 - 8 - 2014 



 Segreti
  
 Segreti nascosti, 
 tra le righe di nuove parole, 
 composte con cura 
 da labbra... calde ansiose, 
 di quel color rosso acceso, 
 dipingendo sul tuo volto,  
 la magia  di un sorriso.
  
 Non... desidero altro… 
 scoprirmi di segreti 
 tra la luce dei tuoi occhi, 
 come un battito d'ali 
 che vola via,
 attraversando monti... lagune, 
 fino a planare sulle rive, 
 del lago dei desideri.

 Ed io sono desideroso di sporgermi,
 negando ogni paura e timore,
 preso dall'istinto di tuffarmi,    
 ad occhi chiusi...annegando  
 tra le profondità oscure, 
 di quei segreti unici infiniti, 
 riemergendo nel tuo cuore.
 
01 - 09 - 2014 



Scappa via con Me 
         
 Fermati un istante, 
 ascolta il mio canto, 
 come una preghiera 
 che ti implora.

  Scappa  via con me, 
 da questa vita reale, 
 corriamo... senza meta 
 come due pargoli incoscienti,
 
 giocando scherzando, 
 tra un sorriso e un abbraccio, 
 creando una magia surreale 
 fatta di colori accesi.

 Nei tuoi occhi... hai i miei,
 mentre le nostre anime 
 ballano, volano...in sincronia, 
 come un valzer viennese, 
 posandoci delicatamente 
 nei nostri cuori felici,

 fino all'ultima nota 
 del nostro amore. 
 
   - 29 - 08 - 2014 -




Ti Ringrazio, mio Dio

Il corpo stanco, 
trafitto dalle lame
del dolore. 
Rinchiuso tra  mura 
del rimpianto, 
solo il cuore piange, 
gli occhi non hanno più colori, 
chiusi sigillati da tristezza, 
cercano l'ultima lacrima
persa sulle mani tremanti. 
La mente vaga 
tra le porte del passato,
bussando con il suono
delle parole, 
aspettando risposte
già scritte sulle pagine
del  destino. 
E lì a poco a poco l'animo sbiadisce,
mosaico antico senza più ricordi, 
nelle notti fredde buie
si accartoccia,
tra  ventre e  petto
sempre più forte,
lance degli inferi
mi attendono impazienti
all'inferno o in purgatorio. 
Un piccolo sorriso sprigionato, 
dalla pazzia ancora viva,
perenne come la luce del mattino, 
grida con tutte le forze... 
Ti ringrazio mio Dio, 
mi hai insegnato ad Amare.
24 - 08 - 2014




Sentimi sul tuo volto 
come un’ombra stampata sulle tue labbra,
sfiorando  il tuo respiro tra le mie mani...
che fremono, creando armonie di colori!
 Io e te tra  fantasie che intrecciano i nostri sensi 
immersi in suoni che echeggiano
 in una dolce sinfonia d’amore
danzante su curve libere di un’ opera nuda...
sinfonia di note che vibrano nei  nostri occhi
violati da silenziose note di passionali ardori.



GUARDAMI

Guardami mentre ti parlo
sono triste fino a morire, 
la  mia anima è nera bruciata di dolore, 
stringi tra  le tue mani questa faccia innamorata, 
con questi occhi pesanti di paure!
Innalzami con le tue parole
vegliando questo cuore angosciato e  malandato,
non  negarmi un pensiero implorante , 
pronuncia parole in un perdono
 per  aver amato intensamente 
e scivolato via tra le porte del destino!

27- 02 - 2014   



Tante sono le foglie 
cadute dall'albero dell'Amore 
che planano con tanta dolcezza 
altre strappate… 
dal tormento della passione




Al confine tra cielo e terra
 si scorgono tra nubi 
desideri che danzano, 
specchi su colli ombreggianti
ove nasce il vento impetuoso 
tra i colori caldi di un raggio di sole 
accarezzando ali di stormi in volo.
 
Osservano dall'alto
piccoli petali di giovani rose 
sfiorando  le cime d’alberi,
tante... sono le foglie 
cadute dai rami  
planando  con silenziosa dolcezza.



Amare 
è il sentimento  più prezioso che  ci arricchisce
di felicità…
come un semplice sorriso ci rende ricchi d’animo 
dando un senso alla Vita …
Chi Siamo noi…
per essere nati per amare e morire
 tra le braccia di un sogno chiamato Amore ?



DONARE OGNI ISTANTE DI ME

Donare  
ogni istante di me  
al di là di ogni pensiero  
anche se la mia mente  è pazza
nulla ha di scontato osservando  
quel momento infinito 
come lo sguardo di un Bambino ;  
camminare a piedi nudi correndo sotto la pioggia, 
buttarmi tra le onde del mare in pieno inverno 
parlare al mio spirito, 
domandarmi dov’é  il mio corpo ,
perché scappa dal mio animo … 
c’è una vita da colmare 
per la soddisfazione dell'essere, 
voglio aspettare un’emozione nel Cuore .



Voglio Parlare al Tuo Corpo

Voglio Parlare al Tuo Corpo, 
guardando dentro i tuoi occhi 
quell’onda  sospesa sul tuo mare profondo, 
ove naviga il mio animo sulle sponde roventi  
mentre s’incantano  i miei respiri 
sulla tua bocca che mi chiama 
con quel profumo che sa di mirtillo rosso sangue 
strappando peccati nei miei pensieri 
di attimi che volano via come farfalle 
lasciando su di noi il sapor dell'estasi .




Tracce  di Silenzio

Leggimi tra le righe del cuore,
sfoglia queste pagine d'emozioni,
incolla parola per parola sulla tua bocca
fin a comporre melodie sul nostro orizzonte,
sfiorando con le tue dita ogni piega su di me,
strappando seducenti  sguardi nei miei occhi,
lasciando cadere gocce di sospiri sul mio animo
cancellando con un semplice gesto,
ogni traccia di silenzio!



Sconfinando l'infinito

Sei tu che fai sera in una carezza,
nell'ombra di un tuo sguardo
dietro una porta socchiusa.
Vestita solo di bianche tulle setose
coprendo brividi indomabili
del tuo corpo che odora di attesa,
accendi la notte di giochi,
e noi liberi senza regole su di noi,
fin a sentirci fondere nel buio
con le nostre labbra bagnate
di calda intima purezza.
 Tocchi silenti cullano i nostri corpi,
sconfinando l'infinito
in una pioggia d'estasi,
abbracciati tra le porte del Paradiso.




Ricordami nei tuoi occhi 
di carezze rubate in taciti sguardi 
dondolati da piccoli desideri
spogliati uno ad uno nei tuoi respiri
nel lento scorrere… con gocce del mio cuore
che annega nella fragranza di pelle graffiata
danzando note sul tuo ventre
in un’unica sinfonia che echeggia in noi 
fermando il tempo di quel bacio fino a morir 




Ho implorato supplicando il mio Cuore 
 di cancellare il tuo sorriso 
 chiedendo al mio tormento 
 di sbarrare quel pensiero che dilaga  
 in un pianto amaro sulle mie labbra ,
 desiderando spazi vuoti 
 senza profumi nè colori,
 calpestando il mio animo ,
 negando   emozioni 
 tramontate nei miei occhi 
 che a poco a poco scompaiono
 fin dove nasce il tuo sorriso.



NELL’OMBRA DI QUESTA NOTTE

Tra uno sguardo silenzioso 
fissando il tuo esile corpo 
strappo via le tue futili vesti 
 nell’ ombra di questa notte 
che profuma di te ,
scivolando sul tuo caldo dorso 
respiro  vibranti note 
sulla tua nuda pelle ,
avverto tra le mani un fremito incessante 
di brividi che si alimentano 
come un’ onda di passione ,
così tra le tue braccia
si erge la mia follia 
di gocce d'amore 
che uniscono i sensi 
aspettando l'alba . 




Tu uomo, che parli al tuo spirito
chiedendo dove e' l'amore,
ti soffermi ad osservare immagini nel vuoto
tra sospiri di una sigaretta
formando nubi di domande senza risposte
ascoltando nel cuore piccoli ricordi
guardando sul vetro opaco di quella finestra
che aspetta di essere aperta
spalancando ogni certezza di un animo vivo
che si riflette in un gesto d'amore
accarezzando il viso di suo figlio .



GIOISCONO I MIEI OCCHI

 Gioiscono i miei  occhi ad osservare la notte 
 restando con lo sguardo in alto 
ad osservare  le stelle come diamanti 
su un manto di velluto, coprendo 
ogni dolce pensiero di una vita 
con un’ immagine all'infinito di pura bellezza ,
carpendo piccoli desideri di anime  innamorate 
che brillano nel silenzio  di un’ eternità .
Ed io ,chiudendo gli occhi, saluto le stelle 
di una notte appena nata 
nell'ombra della luna un sogno di tutta la vita .    



Gocce di Passione 
 
Ho bisbigliato al tuo volto di non girarti,
osservando le tue vesti bagnate
da questa tempesta perfetta.
Rifugiati tra mura sporche e disastrate
che non aspettano altro che forme di passione,
persi nell’amore fino all’ultimo respiro
ho visto gocce  scendere dalle tue lunghe chiome
formando cristalli sulle tue calde dune.
Dentro di me folle  il desiderio di nutrirmi 
di quel profumo che mi scorre fin dentro le vene,
con la mia bocca ansiosa
di sentir  ancora il nettare del peccato.
 


LEGATO A UN SOSPIRO

Ho chiesto ai tuoi occhi di amarmi,  
aspettando un sorriso tra mille silenzi... 
Sono legato a un sospiro che mai vuol morire 
corrotto  e imprigionato nei meambri del tuo piacere,
stregato dall'ampolla magica del tuo profumo, 
o Dea Incantatrice del mio Cuore, 
che mi hai toccato l’anima, 
facendo sorgere in me un sogno d'amore !




LE MIE VOCI

Una tela invisibile mi lega a te, 
silenziosamente aspetto il tuo ritorno ,
solo le onde del mare ascoltano le mie voci 
portate via sulle ali di un gabbiano 
accarezzate dal vento nel tepore di un raggio di sole 
 ricamando  fili di emozioni ,
cullate tra cerchi di tristezza che ci dividono. 
Troppe distanze questo mare nasconde 
nel freddo di una notte stellata al di là del buio 
ma nelle profondità invisibili 
si intrecciano le nostre anime. 



AMAMI AMOR MIO

Amami ancora una volta... Amor mio
non lasciare che vada via,
stingimi forte a te  con tutta la tua forza
sprigionando tutto l'affetto  dall’ angolo piu' remoto
del  tuo cuore stanco di paure!
Amami mio amore, lascia che il vento porti via ogni dolore
strappando pagine di tristezza di ricordi sbagliati !
Ricama quelle frasi che  bussano ai nostri occhi
con nuovi sorrisi ricchi di emozioni
come spighe di grano che 
germogliano al sorgere del sole!
Aspetta la notte che crea l'aurora 
 sui colli della nostra vita!




Dammi il sapore delle tue Labbra
per annegare nei tuoi Respiri ,
dammi il rosso calore del tuo Cuore 
per bruciarmi di Passione ,
ma soprattutto dipingimi L'Amore ,
su di me per Viverti . 



Avverto i tuoi pensieri, 
le ombre di fantasie strappate da piccole lacrime.
Vieni qui vicino a me, 
fammi sentire il tuo calore ,
tra i tuoi respiri, 
donami quel sorriso!
Ed io ti aspettero' ogni giorno sulla Soglia dell'Amore , 
ove non urlero' Addio Mai.   




Ho sentito le tue labbra

Ho sentito le tue labbra gridare sul mio viso 
implorandomi di viverti 
senza smettere mai ,
tu eri nell'impeto delle mie mani  
con le tue fluttuanti curve 
strepitose  che mi avvolgevano
in una  spirale di piacere 
 fin a sentir sgorgare il tuo animo 
 tra i suoni dei nostri respiri.


PAGINA PRIMA