HOME PAGE       POESIE

 
 

SAPORE DI VUOTO

 

Ho visto il mio letto disfatto

il cuscino col rossetto sbiadito

...ho provato per una notte l'immenso

che non m'appartiene

...or s'innesca inesorabile

quel sapore di vuoto incerto

rincorrendo quello svanire...quel fuggir

dei suoi occhi struccati

e le mie mani si toccano il viso

...pił volte

come preda e come vincitore

 

BALDO BRUNO







 

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!