SABA : CITTA' VECCHIA


HOME PAGE
POESIA E NARRATIVA
COMMENTI
POESIE POETI FAMOSI


SABA : CITTA' VECCHIA

La lirica "Città vecchia"  va intesa come una realizzazione di una costante della poesia di Saba: l'immettere la sua vita nella vita di tutti, essere come tutti gli uomini di tutti i giorni.

E' un viaggio attraverso la città, attraverso il male che c'é nella vita; scopre la presenza di Dio. Qui c'è la rappresentazione di un angolo popolare di Trieste e viene descritto lo squallido quartiere del porto, facendone intendere con pochi accenni il degrado che fa da naturale sfondo alle miserie umane; il poeta non si china paternalisticamente su questo mondo, ma ci vive dentro, lo sente come un mondo popolato da creature simili a lui e come lui sentono che sostanzialmente la vita è dolore. Nel mondo umile ,che anima i vicoli stretti e bui , Saba ritrova l'essenza dell'umanità e la consapevolezza che chiunque , anche il più deleritto degli uomini , partecipa al mistero della vita ( Dio s'agita in tutte le creature , come nel poeta stesso) che accomuna tutti gli esseri viventi. Grazie a tale scoperta , il poeta può sentirsi vicino e uguale a questa umanità , provando di conseguenza un personale senso di liberazione . La poesia trova la sua forza proprio nella disposizione sentimentale del poeta nei confronti del mondo descritto.

Le tre strofe , che formano la poesia , sono collegate da una sottile rete di comandi interni : "la strada" al fine della prima strofa , e "la via" al termine della terza ; "nell'umiltà" , nella seconda strofa, e "degli umili" nella terza . Si osservi pure l'anafora "Qui…Qui…Qui , nella seconda e nella terza strofa. Si veda poi il gioco delle rime : lupinare-mare , detrito-infinito , va-umiltà , friggitori-amore-dolore-Signore, impazzita-vita , compagnia-via ; l'avvicinarsi nella rima della parola espressionistica alla parola di sostanza meditativa libera la prima da ogni nota manieristica e da ogni peso di tradizionale realismo, e la seconda da una sua troppo arida razionalità.


Classifica di siti - Iscrivete il vostro!