"ROMANZO RAGAZZI :LE AVVENTURE DI PINOCCHIO

ROMANZI PER RAGAZZI IN SINTESI

HOME PAGE NARRATIVA RACCONTI ROMANZI RAGAZZI

DI CARLO COLLODI

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO


Geppetto il falegname si fabbrica un burattino perché è senza figli e lo chiama Pinocchio. Questi però si rivela animato e fugge via dal suo realizzatore, finendo tra le braccia di un carabiniere; Geppetto viene accusato e arrestato. Tornato a casa, Pinocchio viene redarguito dal Grillo Parlante, finché, indispettito, non lo schiaccia con un martello. Quando Geppetto viene liberato e torna a casa, Pinocchio gli promette di essere buono e che andrà a scuola; Geppetto allora lo veste e vende la sua giacca per comprargli un abbecedario. Uscito di casa, Pinocchio vende il libro in cambio di un biglietto per il teatro delle marionette; queste lo riconoscono come fratello e si mettono a festeggiarlo, interrompendo lo spettacolo e provocando l'ira del burattinaio Mangiafuoco, che minaccia di bruciare Pinocchio e Arlecchino; ma poi si impietosisce e regala al burattino delle monete. Uscito fuori, Pinocchio si imbatte nel Gatto e la Volpe, che gli consigliano di seppellire le monete nel campo dei Miracoli, per ritrovarle moltiplicate, e, dopo avergli scroccato la cena, lo assalgono. Pinocchio riesce in un primo tempo a fuggire, ma viene raggiunto davanti a una casina bianca ed impiccato a un albero. La casina è quella della Fata dai capelli turchini, che lo salva, lo cura con la purga ed ascolta la sua storia (e le sue bugie, che producono l'effetto di allungargli il naso). Ritornando da Geppetto, incontra nuovamente il Gatto e la Volpe e, non riconoscendo in loro i suoi misteriosi aggressori della notte precedente, lascia che lo accompagnino al Campo dei Miracoli dove semina le monete. Quando vi torna, scopre di essere stato derubato; andato a denunciare il furto, viene arrestato. Viene in seguito liberato ma tenta subito di rubare dell'uva in un campo; il contadino lo sorprende e lo costringe a far la guardia al suo pollaio. Quando viene lasciato andare, si reca a casa della fata, e vi trova una lapide: ella è morta di dolore perché abbandonata da lui. Pinocchio arriva sulla riva del mare, in tempo per vedere Geppetto che, sempre in cerca di lui, salpa su una barchetta e scompare tra i flutti; tenta di seguirlo a nuoto, ed arriva all'isola delle api industriose, dove incontra nuovamente la fata turchina sotto le spoglie di una povera donna. Qui è coinvolto in una rissa ed arrestato, ma riesce a fuggire inseguito dal mastino Alidoro, che salva dall'annegamento; Alidoro si sdebita salvando a sua volta Pinocchio dalla padella di un pescatore. Il burattino torna dalla fata, ma la notte prima di quella stabilita per il suo passaggio a ragazzo vero e proprio si fa convincere dall'amico Lucignolo ad andare nel Paese dei Balocchi. Rimane qui per mesi, e lentamente si trasforma in asino; comprato da un circo, si azzoppa ed è gettato in mare. Mentre nuota verso uno scoglio, viene inghiottito da una balena, nel cui ventre ritrova incredibilmente Geppetto. Riusciti a fuggire per miracolo dal ventre della balena, Pinocchio e Geppetto vengono riportati a riva dal tonno, e il burattino compie tutta una serie di buone azioni che rende possibile la sua trasformazione finale in ragazzo.


 


 

 

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!