STORIA LA NATO(RIASSUNTO)

STORIA CONTEMPORANEA


HOME PAGE NARRATIVA STORIA FIABE

LA NATO

Si tratta di un'alleanza difensiva di 28 paesi, creata in base all'articolo 9 del Trattato Nord Atlantico (Patto Atlantico), firmato a Washington il 4 aprile 1949 dai ministri degli Esteri di Belgio, Canada, Danimarca, Francia, Islanda, Italia , Lussemburgo, Norvegia, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito e Stati Uniti. Il trattato Ŕ stato ratificato dai parlamenti dei paesi membri in cinque mesi. Lo scorso aprile la Nato ha festeggiato il sessantesimo compleanno.

Oggi i paesi che ne fanno parte sono in tutto 28: Albania, Belgio, Bulgaria, Canada, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Francia, Germania, Grecia, Ungheria, Islanda, Italia, Lettonia, Lituania, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Romania, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Turchia, Regno Unito, Stati Uniti. La Grecia e la Turchia furono ammesse nell'alleanza nel 1952, la Repubblica Federale Tedesca nel 1955, la Spagna nel 1982. Nel 1997 entrano a far parte dell'alleanza tre paesi dell'Europa Centrale: Polonia, Repubblica Ceca e Ungheria (legati in passato dal Patto di Varsavia). Nel 2004 Ŕ la volta di sette paesi del blocco ex comunista: Bulgaria, Estonia, Lettonia, Lituania, Romania, Slovacchia e Slovenia. Ultime in ordine di ammissione Croazia e Albania (aprile 2009).

I FINI DEL PATTO
Al termine del conflitto mondiale , tra i paesi entrati di fatto nella sfera di influenza Usa, si sviluppa la percezione di una minaccia rispetto alle rivendicazioni territoriali dell'Unione Sovietica e all'insediamento dei Paesi comunisti nell'Est Europa. Il 17 marzo 1948 Belgio, Francia, Lussemburgo, Paesi Bassi e Gran Bretagna firmano il trattato di Bruxelles che prevede la creazione di un sistema di sicurezza collettivo. Pochi mesi dopo la firma, nel giugno 1948, ha inizio il blocco di Berlino: le autoritÓ di occupazione sovietica chiudono le comunicazioni tra la Berlino Ovest e la Germania occidentale. In questo clima di tensione e di sfida i negoziati per il Patto Nord Atlantico subiscono un'accelerazione. Il 6 luglio del 1948 i colloqui preliminari che portarono al Patto Atlantico hanno inizio a Washington. In questa circostanza fu stabilito che qualsiasi trattato tra i paesi di entrambe le parti dell'Atlantico in tema di difesa comune avrebbe dovuto muoversi nell'ambito della Carta delle Nazioni Unite. Dai colloqui che si conclusero il 9 settembre emersero alcuni punti chiave: la promozione della pace e della sicurezza, la definizione di un'area sulla quale essere operativi, l'affermazione dell'idea di reciproco aiuto, la resistenza a eventuali aggressioni.
 

 



Classifica di siti - Iscrivete il vostro!