Classifica di siti - Iscrivete il vostro!

 

 

POESIE SULLE DONNE

SULLE DONNE


DONNA  

Donna Sempre
perché l'esistenza 
è fatta di Donna 
in ogni angolo, 
di questo strano mondo. 
Marzo è il mese 
dedicato alla donna 
ed io lo dedico a te 
donna amorevole
carica di preoccupazioni 
con figli piccoli, vicini 
e grandi lontani, 
donna guerriera,
protettiva a volte assillante. 
Sei unica
d’immensa potenza, 
sarai sempre mamma... oltre la Vita 
figlia di  un’ unica... Mamma- L'Amore.
DE SIMONE LUIGI



DONNA CHE APRE IL MIO CUORE
WOMAN  OPENS  MY  HEART

Amore mio, che anno lungo attenderti !
Ma sei tornata col tuo perdono
a riaccendere il sole nelle mie vene;
ho rivisto lo sguardo del mare dei tuoi occhi
ed un tuo bacio profondo ha tramutato
i miei errori in fresco vento liberatorio.
Sei donna che apre il mio cuore
con il fragore che arriva all’anima,
giurami che non scapperai più da me!
Or ho capito che nessuna lady poteva essere
amor per me come tu lo sei stata 
e t’amo più di quanto ti dicano
le mie parole dolci di passione :
mi sono perso senza di te
in una distanza fredda senza battiti;
or con te io vivo ed i miei sogni
assomigliano ai tuoi occhi di cielo d’estate.
Baldo Bruno




ANIMA E CARNE
SOUL AND MEAT

Una donna potrà essere tua...
il pensiero di te toccherà le sue labbra
solo se lo vorrà...
se le tue mani si rifugeranno sulla sua pelle
col tatto dell'alba che cerca le sue impronte
...la dovrai amare in ogni momento
come bianca farfalla seduce il suo fiore
tu...baciala alla curva dei seni 
come un cigno canta il suo amore
tu...con le tue parole un'arpa di una musa
pizzica le sue corde fino al cuore
e non ci sarà notte dal volto bianco
...sul letto di raso i baci stringeranno
il caldo tessuto con i teneri sospiri
...e lascerai le dolci parole sfiorare 
l'anima e la carne vinta
Baldo Bruno






SEI BELLISSIMA
YOU ARE BEAUTIFUL

Oh tu, corpo di donna,
mago incantatore,
che trascini ogni mia attenzione
e venir mi fai il rossore della febbre,
mi spingi come foglie appassite
sui rami intricati del cielo
ed io sono ammaliato dal canto di Venere!
La tua bellezza è totale
ogni tuo petalo compone una corolla immensa
che esplode come fuoco su di me
sino ad inebriarmi il cuore.
Sei bellissima , perché in te
non posso lodare le singole parti
ma son preso dal dolce gorgo
della tua totale sembianza e veemente
che impedisce ai miei occhi di calarsi
sulle tue distinte nudità.
Baldo Bruno




LA MIA DONNA
MY WOMAN

Il mio frutto mi spinge all'impossibile,
il mio cuore si denuda e va a rotolarsi nei tuoi occhi…
quel toccare il tuo viso...baciare le tue labbra
guardarti e poi fuggire sui sentimenti senza perderci,
non puoi immaginare i desideri che m'invadono
non posso spiegarti...il tuo sguardo mi abbraccia
mi travolge e mi sa accarezzare più della mano.
E più ti bacio e più ti ribacio
per volerti tutta per me all'infinito
in un volo di caldi respiri 
che s'uniscono in un unico corpo.

   Baldo Bruno




TI VOGLIO
I WANT YOU

Mai mi potrò negar la tua bocca
fuggir al tuo dolce respiro...
della mia anima come nota accordata al suon 
ti voglio...come buon liquore e inebriante
voglio le gocce veder dei sogni sul tuo viso
non negherò mai al mio tatto la tua cute e delicata
di donna così bella...la mia ultima donna
mai non voglio toccare le tracce dell'oblio
alcuna alcova mi terrà con donne altre ancor
il mio desiderio rifiuta l'inganno
solo con te...carne e anima in bianco amplesso
 vibranti suoni della mia vita si risvegliano
così fuoco e amor mai esuli
 ti voglio...come la notte abbraccia il giorno
come il giorno apre ogni corolla
ti voglio all'infinito col tuo viso proteso al mio
Baldo Bruno




QUALE ALTRA DONNA
What other woman

Quale altra donna... 
potrebbe incontrar la mia anima
in un volo d'un petalo di rosa
se le labbra tue sanno delle mie

quale altra donna rapir potrebbe il mio cuore
se lo tieni tra le braccia anche in una notte nuda
quale altra donna ancor com'edera sul muro
potrebbe salir lenta a me a chiedere amor
se i tuoi pensieri tengono avvolti i miei desideri

quale altra donna l'orizzonte del mar infinito
farà sembrar alla vista così vicino 
sotto il dilagar delle nostre emozioni
che accendono dell'onde il tremolio
quale altra donna se non tu...quel sospirato mar
...quella foce dei miei fiumi di sogni
Baldo Bruno




TU SEI BELLA

Tu sei bella ma ancor più bello è l'amor
che vive in te per me nello specchio d'un ruscello,
della pelle tua potrei goder sinuosa
ma il dono tuo del corpo è in quel che contiene;
calde mi saziano le tue carezze
ma della tua anima i dolci impeti di più.
Tu sei donna ma donna vera,
in te l'amor puro si rimescola col piacere della pelle
abbracciandomi in respiri di vincoli eterni :
il tempo può scalfire il tuo corpo
non quello che v'è dentro,
ch'arriverà come bacio di farfalla bianca su di me...

Baldo Bruno




DONNA TU SEI

Donna, tu  sei quella che
accarezzi un volto nel buio,
una lacrima
che scivola nel silenzio,
un sorriso
che illumina i colori dell’arcobaleno,
che spiega  il proprio dolore
a mani giunte
fotografando attimi
di briciole ad uno Spirito di luce.
Tu sei raggio di sole,
sei un bacio di mamma,
sei febbre e oblio,
ebbrezza e scoglio,
musica e schiava
del passar degli anni
di bellezza splendente.
Non buttarti via,
questo è il momento
di prendersi cura
di sé!
NAIDA SANTACRUZ