FIABE CLASSICHE E MODERNE

HOME PAGE NARRATIVA RACCONTI FIABE

ALI  BABA    

 

Il simpatico Ali Baba è un taglialegna che ha sempre sofferto la povertà. Un giorno, mentre Ali taglia legna, sente delle voci piuttosto misteriose. Si nasconde ben bene sopra un albero, dal quale ascolta il capo di una banda di 40 ladroni pronunciare la formula magica che permette l'apertura della roccia di una caverna: «Apriti, Sesamo!» e la formula magica per richiuderla: «Chiuditi, Sesamo!». Dopo che i ladroni (entrati precedentemente all'interno della caverna) ne escono e si allontanano, Ali Baba pronuncia a sua volta la formula e penetra nella caverna, scopre tesori ammassati al suo internocome collane e pietre preziose. Senza perdere tempo preleva una parte d'oro. Suo fratello, Qāsim, che è abbiente per aver sposato la figlia di un ricco mercante, ma che non ha aiutato mai il fratello indigente, è sorpreso dall'improvvisa fortuna di Ali Baba che gli rivela la sua avventura forse sbagliando.

Qāsim si reca allora alla caverna ma, turbato dalla vista di tante ricchezze, non ricorda più la formula che gli permetterebbe di uscirne. I banditi lo sorprendono nella grotta, lo uccidono e tagliano a pezzi il suo cadavere. Ali Baba, inquieto per l'assenza del fratello, si reca alla grotta e ne scopre i resti, riportandoli presso la sua abitazione. Con l'aiuto di Margiāna, sua schiava assai abile, riesce a inumare suo fratello senza attirare l'attenzione dei vicini.

I banditi non ritrovano più il cadavere e capiscono che un'altra persona conosce il loro segreto. Finiscono per trovare l'abitazione di Ali Baba attraverso delle tracce. Il loro capo si fa passare per un mercante d'olio e chiede ospitalità ad Ali Baba. È accompagnato da un convoglio di muli carichi di 40 giare. Una di esse è piena in effetti di olio ma ciascuna delle restanti 39 nasconde un bandito. Insieme hanno progettato di uccidere Ali Baba nel sonno.

Margiāna scopre il loro piano e uccide i banditi nascosti nelle giare, versando olio bollente in ognuna di esse. Quando il capo va a cercare i suoi complici, scopre i suoi complici morti e fugge.

Per vendicarsi, qualche tempo dopo, il capo dei banditi s'insedia come commerciante nella zona e avvia un legame d'amicizia col nipote di Ali Baba, che nel frattempo aveva ripreso gli affari del padre. Il bandito è invitato a mangiare nella casa del nipote, ma Margiāna lo riconosce. In onore degli invitati ella esegue una danza, nel corso della quale manovra una spada che, improvvisamente, pianta nel cuore del capo dei banditi. Così la storia termina positivamente per Ali Baba e la sua famiglia, fatta eccezione per l'egoista fratello Qāsim.

 

 



Cynegi Network


Classifica di siti - Iscrivete il vostro!