LA LEGGENDA DI TESEO


HOME PAGE      DIDATTICA SCUOLA     POESIE RAGAZZI      COMMENTI POESIE FAMOSE     MITI E LEGGENDE


 

           

LA LEGGENDA DI TESEO

La leggenda di Teseo

Teseo , il pi¨ grande eroe ateniese, figlio di Egeo, re di Atene, o di Poseidone, dio del mare, e di Etra, figlia di Pitteo, re di Trezene. Affidato al nonno Pitteo e cresciuto lontano da Atene, a sedici anni Teseo decise di tornare dal padre per farsi riconoscere come figlio e legittimo erede al trono. Ad Atene arriv˛ recando una spada e un paio di sandali che Egeo gli aveva donato. Medea, giunta ad Atene dopo essere fuggita da Corinto, temendo che l'arrivo di Teseo potesse intaccare la sua funesta influenza su di Egeo, tent˛ di avvelenare il principe. Ma prima che si compisse il delitto, il padre riconobbe il figlio lo proclam˛ suo erede, scacciando la perfida maga.

Tra le prime avventure di Teseo vi fu l'incontro con il Minotauro, un mostro mezzo uomo e mezzo toro, confinato in un labirinto nel palazzo di Minosse, re di Creta. Con l'aiuto di Arianna, figlia di Minosse, Teseo uccise il Minotauro e fuggý dal labirinto. Tornato ad Atene, tuttavia, dimentic˛ di alzare una vela bianca, segno precedentemente convenuto per annunciare la sua vittoria sul Minotauro; Egeo, vedendo una vela nera, ritenne il figlio morto e si gett˛ da un'altura rocciosa nel mare, che da allora prese il suo nome. Divenuto re di Atene, Teseo fu saggio e generoso, ma conserv˛ l'amore per il pericolo e l'avventura: rapý l'amazzone Ippolita, che gli diede un figlio, Ippolito, e partecip˛ alla ricerca del vello d'oro con gli argonauti. Tornato ad Atene, dopo altre imprese, trov˛ il suo regno in rovina, lacerato da ribellioni e dalla corruzione. Incapace di ristabilire la propria autoritÓ, mand˛ in esilio nell'isola di Eubea i figli e navig˛ fino all'isola di Sciro, dove morý, forse assassinato.

 

 

 

 

 



Cynegi Network

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!