Cynegi Network
Pedagogisti:KERSCHENSTEINER

Pedagogisti: KERSCHENSTEINER

HOME PAGE QUESTIONI DI PSICOLOGIA TUTTI I FILOSOFI PEDAGOGISTI DIDATTICA SCUOLA

Kerschensteiner, Georg Michael

 

Pedagogista tedesco (Monaco di Baviera 1854-1932). Professore nell'Università di Monaco, promosse in quella città un'importante riforma dell'istruzione popolare. Il nome di Kerschensteiner è legato alla creazione della scuola del lavoro (Arbeitsschule); nel lavoro, secondo Kerschensteiner, il fanciullo esplica le sue energie spontanee e le sue attitudini speciali, ma, soprattutto, trova le modalità concrete per formarsi come cosciente collaboratore ai fini dei suoi compiti sociali. In Kerschensteiner è chiara, quindi, la concezione educativa del lavoro. Tra le sue opere si ricordano Die staatsbürgerl. Erziehung der deutschen Jugend (1901; L'educazione civile della gioventù tedesca), Begriff der Arbeitsschule (1912; Concezione della scuola del lavoro), Theorie der Bildung (1926; Teoria dell'educazione).

Sul modo di pensare pedagogico di Kerschensteiner (che passa come uno dei maggiori pedagogisti moderni) influirono John Dewey ed Heinrich Rickert (filosofia dei valori) . L'educazione per Kerschensteiner è un processo di cultura attiva e ricostruttiva che si attua nel lavoro (prevalenza del lavoro manuale per le scuole primarie, e lavoro come ricreazione personale nelle scuole superiori), per rendere utile la persona alla società organizzata dallo Stato (Stato di diritto e di cultura). Così l'educazione personale diventa anche educazione sociale, la formazione del carattere sociale (finalità soggettiva all'educazione) si realizza nel servizio ed utilità sociale, la libera attività spontanea è condizionata alla coscienza del dovere sociale Tutto ciò è racchiuso nella definizione dell'educazione formulata da Kerschensteiner "Formazione dell'essere individuale, acquisita mediante gli influssi della cultura, unitaria, articolata, evolutiva che rende l'individuo stesso capace di servire alla cultura con un lavoro fornito di valore obiettivo, e capace di partecipare spiritualmente ai valori obiettivi della cultura".

 

 


Classifica di siti - Iscrivete il vostro!