PROVERBI CINESI E ORIENTALI

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!

RICERCA NEL SITO

PROVERBI CINESI E ORIENTALI

PROVERBI CINESI E ORIENTALI

La giustizia degli uomini  simile alla tela del ragno: 
il calabrone pu passare ma il moscerino si impiglia.

La luna e la donna hanno molte facce da mostrare.

Lo sciocco ha mille certezze,
 il saggio non ne ha alcuna.

Meglio morire con dieci anni di anticipo 
che vivere una vecchiaia di stenti.

Meglio una cosa vista che cento ascoltate.

Un figlio saggio  l'orgoglio del padre,
 un figlio stolto dolore della madre.


I falsi amici sono come quei commensali 
che si alzano quando la tavola  vuota.


Il gatto desidera i pesci, 
ma non vuol bagnarsi le zampe.


Consulta il padre quando  ancora vivo, 
consulta il suo esempio quando non c' pi.


E' stolto colui che si ostina ad occupare
 un posto che sa di non meritare.

Fare soldi  come scavare una buca con un ago, 
spenderli  come gettare acqua nella sabbia.

In un bicchiere di vino vi  un bagaglio di poesia.

In tre occasioni l'uomo rivela la sua natura:
quando la sua mente cede all'ira, quando il suo
 corpo  piegato dal vino e quando
 deve mettere mano alla borsa.


Nella bocca chiusa non entrano mosche.


Non basta un giorno di freddo 
per gelare un fiume profondo.


Non si pu pulire la gemma senza smeriglio,
 n perfezionare l'uomo senza metterlo alla prova.

Ogni goccia d'acqua bagna e nutre ogni filo d'erba.

Quando arriva il freddo inverno 
si notano gli alberi che non perdono le foglie.

Quando il dito indica la luna, lo sciocco guarda il dito.

Quando la gente  in salute il medico si ammala.


Se non esistessero gli stupidi 
non si distinguerebbero i saggi.