HOME PAGE       PENSIERI D'AMORE

 
 

L’INCONTRO
(I met you in the elevator)


Una mattina t’incontrai

ero ad un palmo da te nell’ascensore,

anche senza parlarti  sentivo il tuo profumo,
mi estasiava in quel lento discendere

come  bacio che scivola piano sul viso.

Non avevo parole, ero incantato,

quel desiderio di te mi bloccava la gola
e forse anche il respiro
in quegli attimi di dolce brivido

ove la mente mia nessun senno conosce.

Eri perfetta, vibrante di colori,

mi abbagliavi con l’essenza inebriante  della tua luce;

l’ascensore scendeva

mentr’io salivo con gli impulsi della mente
in sentieri immaginari ove io t’attendevo tremante.
Tutto si fermò, quell’aria odorosa si placò,

furono i tuoi fianchi sinuosi ,cornici di quella bellezza,

come onda che si scioglie sulla sabbia.

Riuscirò mai  ad obliarti!

 

Baldo Bruno  4- 6-2012

 








 

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!


Cynegi Network