HOME PAGE       POESIE

 
SCORCIO DI LUNA

Dolce...delicata come le foglie
ne suoi occhi io gaio mi smarrivo

era la goccia...l'acqua...la marea
s...l'infinito e l'ho vista partire

presa da fosca folata del vento
quel soffio traditor che n'ha potuto
entrar entro me solo a scrutar l'onde

...e veder vorrei in uno scorcio di luna
quelle piccole impronte...crudele sabbia
sol questo serbo di lei...uno specchio d'una foto

...cos' questa vita ch' pronta a gettarmi
nel vuoto d'un errore...misero inganno
ed or posso vincere il nulla ma non ho te



BALDO BRUNO


 

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!


Cynegi Network