Cynegi Network

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!

COLLEZIONE POESIE D'AMORE N. 17

COLLEZIONE POESIE D'AMORE di Baldo Bruno


AD OCCHI  CHIUSI
WITH CLOSED EYES

Tienimi per mano quando mi baci,
ad occhi chiusi per inebriar i sensi,
fammi viaggiare coi tuoi respiri
ove il tempo non esiste,
fammi respirare una gemma d’un qualcosa di più,
io voglio perdermi in te
e non perdere mai niente di te
neanche un attimo del tuo sorriso,
neanche l’effluvio della tua pelle al vento.

Baldo Bruno  19-11-12




IL SOLE DEI TUOI CAPELLI
(THE SUN OF YOUR HAIR)

Vorrei posare i miei baci sui tuoi capelli
immergermi in quel sole
affondando il mio capo nella tua folta chioma
perdermi in quei fuochi d’amore
fino a quando le tue labbra mi diranno di baciarle;
le mie mani allora ti stringeranno ancora di più
e ti griderò – baciami , baciami a lungo ,
baciami -  con tutto il mio respiro
stringendo tra le dita le onde dei tuoi capelli dorati.
Lascerai allora il corpo tra le mie mani
sotto un sole che non calerà mai.

Baldo Bruno  3-10-2012  




TI  AMO
I  LOVE  YOU  

Ti regalerò qualcosa di me
che non potrai mai dimenticare:
alcuni versi d’amore scritti a mano
che porteranno il mio cuore in una bianca peonia
a viaggiare all’infinito con la tua anima.
Versi che saranno per te come un abbraccio,
come gocce stillate da sentimenti profondi
verso il cammino dell’immenso
in soffi di respiro.
Le mie gocce si uniranno alle tue
in uno scroscio d’acqua misterioso
che racchiuderà la nostra sensibilità per sempre.
Sì, vorrei vedere la tua bocca
pronunciare le mie parole con un eco senza fine !
 
Baldo Bruno  19-9-12





NEL CUORE DELLE TUE LABBRA
IN THE HEART OF YOUR LIPS

Le tue  labbra, così carnose, così dolci,
quando mi sfiorano con quel tiepido respiro
portano via  l’inverno dal mio volto;
mi sento con il sole sulla pelle
che scioglie  ogni mio tormento,
sì, le tue labbra, quando mi carezzano
mi fanno sentire  rondine di primavera
e vivo con la voce della tua anima
che scivola con la tua lingua su di me,
sulla mia carne presa dalle tue rose scarlatte,
due rose tra carne e cuore.

Baldo Bruno    13-9-12






NON ABBANDONARMI MAI
Do not ever leave me

Non abbandonarmi, perché io non ti lascerò mai!
Io sto con te per colorarmi la vita,
non mi piace reggermi su un filo d’acqua
ma ho bisogno sempre dei tuoi occhi
per innaffiare l’euforia del vivere in amore;
io voglio la sicurezza del tuo sorriso
che mi fa dilagare, volare, perdermi
in uno spittinio continuato d’allegri pettirossi,
io vedo la mia vita con te
come un ciliegio ch’esplode in primavera
e si riveste di bianco lucente,
sì un ciliegio che, quando si risveglia il vento,
ci rallegra coi fiocchi
nutrendoci d’un lago di luci.
Non abbandonarmi, perché io non lo farei mai!
Appenderò alle stelle tutte le ore della notte :
non ci sarà luna che non vivrà in sussulto
di fronte alle carezze palpitanti
che esaudiranno sempre i tuoi sogni
prima che tu ti addormenti.

Baldo Bruno  21-6-12





IL TEMPO MI NEGA UNA ROSA
The distance does not give me my rose

La voglia di vederti non mi dà tregua
mi trovo in un ronzio di silenzio,
non posso raggiungere il mio nirvana,
la mia anima non ha che un grido, te,
e tu sei lontana, così lontana,
 ma non dai miei pensieri erranti
come un’ossessione piacevole della mia vita.
Or anche un minuto senza te
mi fa crepare il fiato nel vuoto del mio petto,
mi manchi tu infinitamente
e la mia ansia in un sepolcrale autunno
 è un’alta marea incontrollabile.
Senza di te la distanza mi nega una rosa,
neanche il ricordo regala luce all’attesa,
solo le tue labbra sono l’unico mio desiderio
solo un tuo bacio può emozionarmi 
infervorando il mio cuore.
E t’aspetto per scatenare la mia passione incontenibile,
voglio il tuo rossetto stampato sul mio viso ,
perdermi nel fascino del tuo corpo
e ancor dandoti tutto quello che ho dentro.
Torna presto a parlarmi d’amore,
mentre fuori soffia un vento di bora
io t’aspetto per vivere il nostro caldo sole d’estate
e ubriacarmi di te, della tua voce.

30-10-2011    Baldo Bruno





PRIMA CHE TU SIA MIA
BEFORE  BEING  MY

Prima che tu sia mia 
bacerò nel caldo buio il tuo corpo semivestito
sfiorandoti con le mie carezze,
la tua pelle farà eccitare il mio sangue
che verserà nel mio cuore il tuo fremito …
tu chiuderai gli occhi in una primavera d'estasi
donando fiori alle nozze delle anime;
l'amore accenderà fiamma intorno ad altra fiamma,
io assaporerò la tua bocca in quel sospiro
pensando che dovrò amarti sempre di più...

Baldo Bruno 3-2-96





DICI DI AMARMI
I say you love me

Dici di amarmi,di essere attratta,
allor perchè il tuo sguardo non ha quel brillio
fatto di due gocce di emozioni?
Dici di amarmi come sol donna sa fare,
allora perchè non ti abbandoni a me
lasciando le tue mani percorrere la mia pelle
come rami di glicine?
Sei bella a levarti il vestito
ma sotto la luna risplende solo il tuo corpo...
ti manca sulla bocca quel ch'io voglio.
Sei senza sentimento col sorriso freddo della luna,
il tuo amore è un disegno d'immagini di curve,
vacilla la mia carne 
ma non il mio cuore.
Io voglio da te anche l'altra metà,
così anche il baciarti è purezza.

3-12-1998  Baldo Bruno






DORMIRO’ COI MIEI SOGNI
I'll sleep WITH MY DREAMS

Ogni sera c’è un raggio di luna alla finestra
sembra ridere e conforta
il chiaro deserto del mio lume
perché tu non dormi con me.
Son lontano da te ma percepisco
la tua presenza dentro di me
in un viaggio tra anima e cuore
come una calda pienezza di vita
in grado di colmare la tua assenza
quando non  sei tra le mie braccia.
La luna , come dama bianca,
mi tiene compagnia
mi arriva come un sorriso
a rilassarmi come fai tu coi tuoi baci
dopo l’ebbrezza delle nostre notti ardenti.
Or senza di te
in attesa di te
dormirò con i miei sogni
e quando tu sarai con me
il sogno di te non finirà
facendomi sentire  libero.

11-3-11






NOM MI STANCHERO’ MAI  D’AMARTI
(I shall continue to love you ever!)

Non mi stancherò mai di te
sarò come onda che travolgerà 
 il tuo corpo per sempre con canti d’ebbrezza
se la sincerità dipingerà i tuoi occhi
e le tue labbra mi baceranno con la voglia del mio respiro
sino ad ammaliare i sensi
sotto il canto profumato di Venere.
Non mi stancherò perché tu sarai nell’aria che respiro,
sarai dolce e sarai fiamma che arderà con i miei desideri.
Con te non ci saranno giorni da ricordare,
il presente sarà sempre più bello
come un’alba che scende a raccogliere fiori,
così in un amore tutto da scoprire e da scrivere
bacio dopo bacio
con le parole dall’intenso odor di viola
nella tenerezza di attimi indimenticabili.
Con amor l’armonia s’innalzerà così
come colomba bianca alla ricerca di felicità
costruita con gemme che s’aprono ad ogni sole
in un dono libero e reciproco,
armonia d’amor che creerà dipinti di paesaggi
ove sosteranno i nostri cuori.
Così il tuo sorriso che mi cerca come tuo fiore
 mi fa dono d’armonia e d’amor
ed io più diventerò folle di te anima mia.

23-1-11





LA MIA VITA E’ UN PRATO FIORITO
MY LIFE IS A FLOWER MEADOW

La mia vita con te è un prato fiorito
ma il più bel fiore è un tuo bacio
una cascata in mezzo a fiori tropicali,
inesauribile;
meraviglioso è sdraiarci in quell’erba 
fiorente sotto gocce di gioia dei tuoi occhi
e guardare le stelle ad una ad una
che brillano sotto le voci di desiderio
dei nostri battiti smaniosi al galoppo;
i colori dei petali son vivi anche di sera
con il bianco delle margherite
che hanno la purezza delle tue labbra,
ogni fiore è un nostro sogno
un sorriso
e ogni tua effusione fa arrossire la mia anima
che accoglie l’ebbrezza dei tuoi profumi
soave fragranza d’un giardino incantato,
ogni tuo abbraccio è carezza di luce
più dell’ essenza di fresche corolle sotto la luna.






MERAVIGLIE UMIDE D'AMORE

Anche se non sei bellissima mi piaci
perchè sai dare amore,
i tuoi piccoli seni sotto le mie mani
sono fiori sbocciati
su di te le mie mani sono ombre che vedono il sole,
le tue labbra non solo baci
ma la dolcezza del candore dell'alba,
i tuoi occhi non sono azzurri
ma hanno la luce calda della tua anima
che m'arriva su bianchi destrieri,
sono meraviglie umide d'amore
che riempiono i miei .