Il mito d'Europa

 

Il mito d'Europa


HOME PAGE      DIDATTICA SCUOLA     POESIE RAGAZZI      COMMENTI POESIE FAMOSE     MITI E LEGGENDE


 

            dal web
 

Il mito d'Europa (mito greco)


Europa è in effetti il nome di una ragazza bellissima di cui si parla in un antico mito greco, ripreso nelle narrazioni di molti scrittori e rappresentato in modi diversi, anche da pittori e scultori di varie epoche.
E' presente in un' ode di Orazio poeta latino vissuto nella seconda metà del I secolo A.C.. Egli narra che il dio Zeus, padre e sovrano di tutti gli dei, trasformatosi in un torello,spinto dal desiderio sessuale, rapisce Europa e, dopo essersi congiunto con lei, la trasporta nell'isola di Creta dove l'abbandona. Mentre la giovane per la verginità perduta, medita di impiccarsi o di gettarsi da una rupe, Venere, la dea della fecondità, va in suo aiuto , le rivela così l'identità del rapitore e la consola annunciandole che una delle parti della terra avrà il suo nome: Europa.
Quindi secondo Orazio, Europa è un'eroina nota per la prepotenza da Zeus, che dà il nome al nostro continente.

 

 


Classifica di siti - Iscrivete il vostro!