Cynegi Network

Classifica di siti - Iscrivete il vostro!

COLLEZIONE POESIE D'AMORE N. 10

COLLEZIONE POESIE D'AMORE di Baldo Bruno




AMMALARMI DI TE
MALADE DE TOI

Revisione della poesia EMOZIONI (I998)

Sfioro la tua bocca, l’assaporo dolcemente,
e tu disserri i tuoi incontenibili petali 
chiudendo gli occhi nel sogno
in un’oasi d’emozioni
poi mi sorridi
come per affidarti al mio destino
e la mia anima
 in un affanno che mi batte alla gola
beve ai tuoi occhi azzurri
colorati dall’estasi innocente.
Oh amore, vorrei ammalarmi di te,
per tutti gli istanti che ho guardato il sole,
inondarmi delle voci del tuo cuore!
Amami , amami come sei ,
lascia che sia il tuo sguardo di rosa
ad accarezzare i miei sentimenti…
Io non raccoglierò mai e mai
del mio caldo desiderio le ceneri ,
 abbracciami in un’ombra unica
inchiodata a terra per sempre.

4-11-2011  Baldo Bruno





RITROVARSI
JUNTOS OTRA VEZ  SIEMPRE

Torna a fiorir l'amor
come gocce di sereno d'un temporale finito
…or sei tra le mie labbra
e le tue mi fan vivere il piacere di te

Petali di perdono sono nelle carezze delle tue mani
…non aver paura d'amarmi
or che dell'inganno non battono le ali
baciami
sino a dimenticare sotto il sorriso di luna

Sì…ti ho tradita con la mela del serpente
ma sono uscito dal cuore dell'enigma
quel sapor non ho trovato che  or mi dona a te
né del tuo respiro il caldo abbraccio

Perdonami…tornando a me come tornano l'onde a riva
chiedimi solamente quanto io t'amo…
non ci sarà giorno senza stringere il tuo corpo

sotto ogni stella la tua pelle col mio alito d'amore
sotto ogni stella la tua presenza e me

13-1-1998    Baldo Bruno





FERMATI SUL MIO CUORE
ARRÊTÉS SUR MON COEUR
 
Se la mia bocca cerca le tue labbra
rendimi il bacio alla follia
chè il respiro possa sublimar la passione
...fermati sul cuor mio per esistere
quando non avrai la forza del canto del mare
e quando i silenzi dei desideri giaceranno
sulle mie parole che sanno d'amor
per poter toccare  il cielo e le stelle
...io t'accarezzerò pensando a te 
stringendo il mio corpo alla tua pelle libera 
per preparar delle anime  l'incontro
...niente così può esser cancellato se porterò con me
 i colori intensi...i suoni...i profumi 
il calore del tuo essere 
solo così mi sentirò felice
...ciò che conta è l'immensità dell'amore

5-8-1996  Baldo Bruno




ULTIME ILLUSIONI
Dernières illusions

" Premio Internazionale per la Poesia "  

Quelle parole stonate nell'abisso
mosse dai fili dell'ipocrisia...
un calpestio nero di cavalli
tuoni...nel mio sereno
anticiparono dell'ultimo bacio
la più amara dolcezza
sotto quegli occhi di luna
bellezza sì...ma di cimitero

Caddero le mie illusioni
petali impazziti ad  acri risposte
spine del mio fiore
ed io...d' una romantica morte
avvolto nel vuoto
mi sentii nel mio autunno
sotto un tappeto di foglie

Poi l'addio freddo
gettò nel fuoco i nostri sogni
e me vinto in un vento spinto…
era  a fior d'onda il doloroso amor
era come veder una rosea alba
 tramontarmi sugli occhi
senza poterli aprire al sogno

Vita...vita
com'è crudele questa
tortura nel guardar il sole
che nelle nubi grigie s'immerge
e poi...nella polvere non si trovano
neppur le nostre impronte

6-3-1996  Baldo Bruno





APPOGGIA IL TUO CORPO SU DI ME
Give Me Your Body

Quando ti guardo sento fiorire la vita ch’è dentro di me
sento il desiderio di donarmi a te come tu mi vuoi,
corpo e anima in una seduzione annullata
dalla grazia di farfalle di sentimenti,
così il tuo sorriso sarà  di un angelo del paradiso
capace di dipingere la nostra passione
col dolce colore di essenze d’amore,
un nutrimento per l’anima mia
che s’avvolge nei tuoi baci densi di sospiri;
così le tue mani s’impossesseranno dei miei sensi
donandoli nella notte alle stelle ansiose
 per disegnare un lucente balenio e divino.
Ti guardo amore , appoggia il tuo corpo su di me,
le nostre anime vogliono abbracciarsi.

7-6-11  Baldo Bruno





CULLA LA MIA ANIMA
CRADLE MY SOUL

Entra nel mio cuore e diffonditi,
trema il mio sangue  e scalpita
al desiderio di essere sfiorato;
baciami e culla la mia anima
nutrila di piacere puro
cospargila di emozioni con gocce d’amore
ed io libererò per te i miei sentimenti
come il crescere d’un fiore
che ansimanti petali rossi offre al sole,
così, amor mio, nutrirsi di te
è gioia d’un balletto di onde
impetuose pronte ad infrangersi.

26-5-11   Baldo Bruno