Classifica di siti - Iscrivete il vostro!

 

DOTT. BRUNO GIORGIO

 

NEUROLOGO - PSICHIATRA - PSICOTERAPEUTA
DIRETTORE DELLA PSICOTERAPIA

A.S.L. SA1

BLOG PERSONALE

 

INSERISCI POESIA (solo per l'autore)

 

Parla con i poeti

 

POESIE DI BRUNO GIORGIO N.5

rosmunda.fasolino@fastwebnet.it

sito personale DI PSICHIATRIA E PSICOTERAPIA


SENSO

Senso non ha il giorno,
fredda la sera giunge
e tu non mi sei accanto,
la mia mano nel vuoto
affonda e invano cerca
il calore del tuo corpo.
Senso ha la notte fonda,
chiudo gli occhi e ti sento
volteggiare nell'anima
nel frizzar d'un vortice
che giammai s'acquieta 
tanta è la forza sua.
Senso ha giorno e notte
se amor l'innaffia ognor
e in alto s'elevano
due coppe di champagne
con dentro due cuori
che amor trasudano.
Il mio senso sei tu
che passi fermi muovi 
incontro all'orizzonte
che roseo si apre
ad accogliere quelle orme
che nessun amore
seppe mai tracciare.

1.6.2013




FIABA

Gioia mi dai
e non la decidi tu
ma l'amore chiaro 
che si muove in te
e rapido scorre
qual torrente d'acqua
nel mio sangue.
Oh! limpida acqua
portami sulle tue onde
in quella fiaba
che prima i miei occhi
vedevano solo
nel buio del sogno.
Oh! penna d'oca
comincia a scrivere
con inchiostro indelebile
una nuova storia d'amore,
frutto tanto saporito
che nell'assaggiar
si avverta quel sapore
che parla di me e di te.
Oh! magia di una fiaba,
or tutto è più bello
calmo il mare
e una brezza leggera
sul candore dei nostri visi
soffia amore eterno.




VOGLIO SOGNARTI

Voglio sognarti,
un sogno interminabile
che atterra sulla vita
e non affonda mai.
Voglio sognarti,
il volo di un desiderio
che t'afferra
e non ti molla mai.
Voglio sognarti,
una strada buia
d'incanto illuminata
dal tuo sorriso.
Voglio sognarti,
un cammino infinito
mano nella mano
incontro al sole.
Voglio sognarti,
voglio viverti...
averti sempre accanto,
lentamente consumarti,
per non morire.

27.5.2013





VOGLIO SOGNARTI

Voglio sognarti,
un sogno interminabile
che atterra sulla vita
e non affonda mai.
Voglio sognarti,
il volo di un desiderio
che t'afferra
e non ti molla mai.
Voglio sognarti,
una strada buia
d'incanto illuminata
dal tuo sorriso.
Voglio sognarti,
un cammino infinito
Mano nella mano
incontro al sole.
Voglio sognarti,
voglio viverti...

27.5.2013





CALOR D'AMORE

Al comune mortale
saper non è dato
quando l'amor 
un dì vivo si farà
e nella buia cecità
invano cerca
ciò che non sa.
Immaginar può 
l'amor incontrar
ma tanta e poi tanta
strada ha da far
per arrivar all'incontro
che tutto muove
e commuove.
D'incanto sorride
e s'apre l'animo
nel sentir dentro
scivolare quel respiro
pieno d'amor
e generar scossa
che il corpo invade
senza sosta alcuna.
Ora amor ti conosco
e mai e poi mai
lascerò andar via
quel calore d'un sole
che brilla ognor
là nel cielo blu
dell'anima mia.

22.5.2013





SOGNO E REALTA’

Un sogno non sei,
sei proprio vera,
l'irruenza d'un torrente,
gonfio d'amore,
che la coscienza invade
e l'annebbia
nell'altalena dei colori
del bene e del male,
sin quando un riflesso,
la luce della luna
d'azzurro tinge
pensier ed azione.
Nel sogno sei tutta mia,
al risveglio anche
se gli occhi s'incontrano
e senza parola alcuna,
senza rumor d'aria,
in silenzio inviano
messaggi d'amore.
Estasi d'un sogno,
dolcezza d'una realtà
se accanto ho l'Amore.

17.5.2013





OR CHE VIVO... 
  
Dove andare, 
cosa fare, 
un lago l’interno, 
una nebbia fitta, 
affogo, 
galleggio, 
a chi donare il sangue, 
va la vita 
e non lo dice, 
l’amore sì, 
ad alta voce parla 
ed io l’ascolto 
e nel silenzio 
un rumor di cascata, 
effervescente. 
Va la vita 
e nulla or più 
importa, 
anche la morte 
incontro all’amore 
va 
e sembra tanto 
alla vita somigliare. 
Or che vivo 
l’infinito m’appare…. 

16.5.2013






BRILLANTE AMORE

Malinconico si ferma il tempo
nel guardar lo stormo in volo
libero fischiettar lassù in alto
nell'aria cheta incontro al sole.
Oh, dov'è quel volo d'amore,
dove il calore d'un unico sole,
dov'è quel libero spiegar d'ali
che la porta apre e volar fa?
Ingannar l'amore il tempo
non vuole né le ore contare
lontano dal desiato amore,
baldanzoso e felice arrestar
vuole i suoi passi e vedere
quel sole che mai tramonta.
Oh, gioia d'amore infinita
un dì come il sole sei apparsa
e sempre giorno e notte
nel cielo dell'anima brillerai.

4.5.2013





VOGLIO...

Voglio vederti...
senza veste alcuna
e rimanere a lungo
nell'estasi d'amore
dinanzi alla tua nudità
ad ammirar il corpo
illuminato dall'anima.
Voglio scendere...
giù sin dove sorge
l'incandescente lava,
bagnarmi folle
in quel fuoco d'amore
e sentire quel bruciore
che sol l'amore dà.
Voglio amare...
le carezze delle tue mani,
sulla pelle il tuo respiro,
la gelosia dal sapore
dolcissimo dell'amore
e quel suono metallico
della pura verità.
Voglio tenerti...
sempre con me
per le ore del giorno
e della notte che verranno.







T'AMO DA MORIRE

Eterno desio d'amor
sprigiona la tua bocca
ed io mi lascio andare
all'estasi d'un piacer 
che gemente s'invola.
Eterno nettare d'amor,
ne basta solo un po'
per scatenar i sensi
e dar fiato al ruggito
che la foresta infiamma.
Eterna edera d'amor
s'arrampica sul corpo,
nell'abbraccio lo bacia,
mille e più infiniti baci
scendono nell'intimità
per sussurrare al cuore
"T'amo da morire".





AMORE SEMPRE TI DARÒ

Amore sempre ti darò
anche se non risponderai,
amore sempre ti darò
anche se ti maschererai,
amore sempre ti darò,
sempre più forte ancora,
se sarai te stessa sempre
e le parti belle tue e brutte
amerò senza confonderle
se genuine me le farai bere.
Amore sempre ti darò
sino all'ultimo mio respiro
se amore sussurrerai
nella danza dell'anima
là sul bel Danubio blu.
Amore sempre ti darò
e non voglio ripeterlo più
perché lo sentirai sempre
qual eco nel tuo cuore. 





MISTERIOSO AMORE

Prendi l'anima senza toccarla
e ponila nelle braccia dell'aurora
ad illuminare il giorno che sorge.
Prendi l'anima di chi non vuole
dimenticare la beltà dell'amore
e falla vivere nelle calde mani
di chi ha infiammato il cuore.
Prendi l'anima di chi ha atteso
tanto la carezza d'un sospiro
e stringila come se abbracciassi
un corpo struggente per dolore.
Prendi l'anima e non fuggire
addentrati pure senza paura
nel suo labirinto e vedrai...
l'orizzonte pieno d'ossigeno.
Prendi l'anima, falla sentire
e due corpi s'avvicineranno
senza chiedersi né sapere
perché il misterioso amore
da' ciò che la vita toglie.







IL PROFUMO CHE SA D'AMORE 

All'infinito lo sguardo volge il desiar,
sul teatro del buio allunga la voce,
s'arresta incantato per un profumo
che olezza sulla scena della vita.
Possibile, tanto può il sol profumo?
S'acquieta il desiar e cessa d'incanto,
sullo specchio delle ore il tuo alito
ogni cosa annebbia, ma che strano!!
il profumo d'un fiore l'infinito fa toccar
e primitiva appare di nuovo la natura.
Mi perdo nei colori d'un tempo,
nel romantico suono d'un grammofono,
nello scorrere lento d'un ruscello,
mi perdo nella vertigine dei sensi,
volo anche e come se volo immerso
in quella bolla intrisa di vitale profumo.
Potenza incredibile d'un profumo!
Sento fluire la vita, sento che giammai
volerà via se quel dolce profumo
m'accompagnerà e guiderà i passi
ad incontrar quel desiar d'amore.
Amore, tu sei il mio profumo.





PAESAGGIO DIVINO

Raggio di sole l'amore,
entra con l'inchino
e affacciar ti fa solerte
ad ammirar perso
il fascino irresistibile 
del suo caldo abbraccio.
Senso incantato l'amore,
immergere ti fa nudo
nelle profondità dell'anima
ad incontrar senza paura
il desiderio nascosto
di sentire la tua nudità
e cullarla dolcemente
per non farla volar via.
Paesaggio divino l'amore,
riflesso luccicante d'onda
che spumeggiante t'investe
e colora d'azzurro il cielo
sopra un prato in fiore.
Qui mi fermo a respirar...ti.






OVUNQUE...M'EMOZIONI

M'emozioni ovunque,
ad ogni passo sento
un fruscio silenzioso,
una sotterranea vibrazione
simile all'agitar delle onde,
una linfa d'amore
che volar fa le mani
ad accarezzar il viso tuo.
M'emozioni sempre
anche se non ti vedo,
il profumo sento dell'anima
qual scia luminosa di felicità
che dolce fa il navigar
per l'acque tempestose
e il sole vedere
lassù sulle nuvole scure.
M'emoziona il sentirti
prender fuoco
tra le pieghe dell'anima
e sussurrare gioia
alle ore del giorno
che si fermano incantate
dinanzi al tuo amore.
M'emozioni...ovunque.






PASQUA 2013

Cantarti non posso
balbetto per l'emozione,
narrarti nemmeno
sei il mio presente,
parlarti quello si,
una parola, un sussurro
forte si staglia
nell'azzurro cielo
a mo' d'arcobaleno,
ti voglio tanto bene....





FOLLE CORSA

S'impegna il cuore 
nella folle corsa
di dar respiro alla vita
e un sol sorriso 
in un battito di ciglia
l'accende d'incanto.
Scoppia il cuore
nel tumulto d'amore
e una pioggia di stelle
il cielo illumina
prima di perdersi
tra le tue chiome.
Si ferma il cuore
quando non ci sei
ma il tuo profumo
respiro ancora
e chiudo gli occhi
ad immaginar
la tua bocca piena
d'immenso amore.





Tutto svanisce,
non ha senso
la morte
difronte al nulla,
solo tu sarai
sempre con me
amore mio,
tutto finirà
a poco a poco,
il tuo amore mai,
mi fa paura
il pensare,
vorrei vivere
col cuore
e...con te
amore mio,
ma...tutto
svanisce
e non ci sei
che tu
a soffrire
con me.





PRIMAVERA

Primavera sorge 
dal nero cilindro
ma che succede! 
non ti riconosco,
no, no, non sei tu 
quel fiore delicato
che l'aria fa danzar 
e il cuore palpitar.
Dov'è quel profumo 
di viola e fresia,
dove quel fiore 
di pesco baldanzoso 
e quel suono incantevole 
del ruscello e l'erba
rigogliosa e verde,
dove quel venticello
che dolce t'accarezza?
Stolta primavera, 
pensi proprio di lasciar 
l'inverno al suo destino?
Un giorno non lontano 
l'incontrerai e sentirai 
gelar il cuore nella morsa
d'un freddo senza fine.





TRISTEZZA

Se ne va il soffio della vita,
ansima il battito del cuore,
sommerge il nero ogni colore,
ad occhi chiusi cammina 
un vecchio senza sapere
nel vicolo cieco della morte.
Tristezza sei giunta d'incanto
ad annerire il mio cielo,
una venatura di grigio intenso
che calpesta la mia anima
e l'impedisce di sorridere.
Vorrei chiudere le narici
per non lasciarti entrare
ma non potrei più respirare
le virtù d'un valore forte
che mi gira intorno
e mi lega nella felicità
per i giorni che saranno.







MIMOSA

Col pensiero t'inondo
di baci e carezze,
più dolce d'un vinello
ebbro vola l'amore,
qual onda profumata,
a innaffiar il corpo tuo.
Voglia ho di correre,
inseguirti a perdifiato
finché non si spalanca
il petto ad accogliere
quel fiore di mimosa
che sa di primavera.
Or che t'ho raggiunta,
folle d'amor vo' girando
nell'oblio d'un campo
pieno di fiori appassiti.
Pazzo d'amore m'incanto
dinanzi ai tuoi occhi,
sento il selvaggio mare,
l'onde crespe vedo
e la brezza accarezzarmi.
Amore ho tanto voglia 
di chiederti e tu amore 
hai tanta voglia di darmi.

8.3.2013








SAZIO DI TE

Vicino a te sazio 
la sete d'amore
e l'anima mia sento
invincibilmente
amata e forte.
Dinanzi al tramonto
colorato di rosso
aspetterò il tuo bacio 
appassionato,
infuocato come l'aria
che respiro.
Il tuo sorriso mi offri
e magiche note
unite a mille colori
toccano il cuore,
nasce l'amore
ed io con lui.

4.3.2013





STAMMI VICINO...

Stammi vicino se soffro,
ancor di più fammi sentire
quella voce d'ore felici
che l'animo mio allieta.
Stammi vicino se piango,
ancor di più raccogli
quelle lacrime d'amore
che scendono nell'animo.
Stammi vicino se vivo,
ancor di più tieni stretta
quella parte di me
che solo a te s'è donata.
Stammi vicino se gioisco,
ancor di più ascolta
quel torrente di felicità
che attraversa l'animo mio.
Stammi vicino...sempre
tu che hai conosciuto
il vero volto dell'amore,
ho tante cose da dirti.

2.3.2013





SEMPRE

Sei sempre con me 
ovunque mi trovo,
ovunque vado,
qualunque cosa faccio,
ovunque sei là
dove lo sguardo volge,
ovunque semini,
nella mente e nel cuore,
profumo senza tempo,
ovunque m'accompagni
mai m'abbandoni,
nemmeno il sogno sa
portarti via da me,
ovunque...Sempre!!!!!!!!!





ANIMA NUDA

Penetra il calore del tuo corpo
a riempire il vuoto che ho dentro
mentre guardo i tuoi occhi 
che parlano
anche se le tue rosse labbra 
non si muovono.
In tutto quello che facciamo 
c'è amore vero,
custodito dentro al posto giusto 
e fuori emesso al momento giusto, 
in quell'attimo pieno di segreto
che esplode nella gioia incantata 
d'un corpo acceso.
Brilla il corpo armonioso 
che nuda l'anima fa vedere 
e nel silenzio un vapore gentile
ti seduce e ti conduce
in quel mondo, in quel luogo, 
su quella naturale palafitta
ove due corpi nudi baciati sono 
dal vento e dal sole.
Brucia allora la passione 
sino a sfinire nell'immagine
d'una mente vuota 
perché nulla di più bello 
può creare d'un prato fiorito 
e d'un profumo che tutto inebria
e d'un cuore
sazio del tuo amore.






GIORNI VUOTI SENZA TE

A te ho aperto 
la porta del cuore
e sei entrata 
piano piano 
senza rumore 
per far germogliare
il fiore d'amore.
Sul petto s'abbandona 
il viso tuo ad ascoltar 
il battito forte del cuore
perdutamente innamorato
dal fatale incontro 
di quel giorno.
Or non s'accorge l'amor 
del passar del tempo, 
il fruscio dei tuoi passi 
l'accompagna e nell'aria 
sente il tuo cuore 
che più forte batte 
sino a coprir il mio.
Senza sosta t'amo e t'amerò 
nei giorni che verranno
perché vuoti sono e saranno 
senza il tuo amore.





RESPIRERÒ...

Respirerò finché il tuo respiro
bagnerà le mie labbra e entrerà
nel mio petto a dar luce viva
all'incanto delizioso del tramonto.
Respirerò finché passeggerò 
con te mano nella mano
tra la gente sotto il sole cocente,
una passeggiata che mai avrà fine.
Respirerò se ad ogni passo
mi fermerò per baciarti,
per sussurrarti parole d'amore
e tenerti stretta stretta a me.
Respirerò solo per te amore
e non finirò mai di brindare
alla bellezza della vita
sol perché tu la colori d'immenso.
Respirerò finché sentirò volare
il profumo della tua anima,
un ronzio d'amore continuo
che accende i giorni miei.

22.2.2013






VIVERE

M'immergo nei tuoi desideri
e m'accorgo che sono i miei,
m'arriva intenso il tuo piacere
e il mio risplende nei tuoi occhi,
mi rode il tempo senza di te
e mi sussurri ogni minuto
che ti manco tanto da morire,
dici d'amarmi tanto e poi tanto
e io rispondo che non vivo
senza la luce della tua anima,
pensavo che s'incontrassero
due corpi spinti dall'attrazione
e in te ho scoperto corpo e anima.
Ora grazie al tuo amore vivo.






OGNI VOLTA...

Ogni volta, cento volte 
vorrei ringraziarti 
d'amarmi,
di vivere al mio fianco,
di sentirti tutta
stupendamente mia
e di respirare con te
sull'onda spumeggiante 
della vita.
Meravigliosa mille volte
l'esperienza
d'un palpito che sorge
e non muore mai,
d'un sorriso aperto
che spalanca le porte
al nuovo giorno,
e le mani
che s'intrecciano
per non liberarsi
mai più.
Ogni volta, cento volte,
mille volte e più,
sempre t'amerò.




VALENTINO IN FESTA

Vola da te l'amore 
per starti accanto,
un profumo di rose 
nunzio di passione
che t'avvolge 
con il suo caldo manto
e incendia il cuore 
che galoppa felice.
Ti voglio tanto 
ma tanto bene 
e vorrei...
vorrei senza parole
che tu lo vedessi 
brillare negli occhi
quando ti guardano 
nell'estasi d'amore.
Disegna l'amore 
il desiderio del cuore,
proprio quello 
che fa battere la vita
nella festa di mille colori 
che incontrano te.
Amore, tu sei il mio 
desiderio acceso
che rischiara 
il buio dei giorni miei.

14.2.2012





FIORE INNAMORATO

M'affaccio sul tuo balcone e ...
scopro il sapore vero della vita,
un'essenza che m'abbraccia 
e d'incanto fluisce dentro 
sino ad arrestar il respiro
incantato per tanto piacere.
Mi siedo con te sul divano e...
scopro la gioia vera della vita,
l'immersione libera nelle acque 
d'un'anima che sa d'antico
e il quieto respirar mescolanza 
d'uno stesso uguale profumo.
Mi giro intorno nel guardar e...
scopro il piacere vero della vita,
un fiore eternamente innamorato,
un amore che non appassisce mai 
perché ha sempre te accanto.

12.2.2013




DESIDERIO E PIACERE

Nel corpo entra senza bussare
la percezione meravigliosa di Te,
si fa strada in quel silenzio profondo
sino a farmi annegare in un oceano
d'ineguagliabile sottile piacere.
Fiorisce la vita, rinasce e fluisce,
quel piacere è la sua delizia,
un'estasi stampata sul bel viso 
teso per l'intenso godere e felice
più d'una primavera in fiore.
Si mescola col mio il suono
inconfondibile del tuo piacere,
e bocca a bocca respiro
quel profumo che sa d'amore,
gusto il sapore della tua pelle
e mi perdo in quel lento ritmo
che sa tanto tanto d'eterno.
Non c'è fine per il desiderio,
tu lo fai vivere e sognare
e la vita nulla vuole di più.
10.2.2013





FUOCO E FIAMME

S'infiamma e s'accende il vuoto 
riempito dal calore del tuo amore
e il tuo corpo invade ogni spazio
volando nei circuiti della mente
a disegnare strade sospese
sul nulla d'una vita qualunque.
Ora un sol fiore e profumo
stordisce il desiderio e l'appaga,
fuma ora il vulcano spento,
al cielo manda messaggi d'amore
che il vento porta al tuo cuore.
S'è riempito quel triste vuoto,
tanto può la forza del tuo amore,
non m'abbandona mai e poi mai
vive ognor e soffre anche
ma è sempre un fiume in piena
che sfocia felice nel tuo mare.

9.2.2013





INNAMORARSI

Strano con te nulla è perso,
né il tempo che pur veloce va
né lo spazio che si dilata
ad ingigantire corpi sdraiati
sul divano dell'esistenza.
Strano con te nulla è antico,
niente di già conosciuto,
un respiro invece che affonda
nell'anima tua per estrarre
aria che sa tanto di nuovo.
Strano con te nulla è incerto,
né il battito del tuo cuore
che galoppa al mio comparir 
né il suono della tua voce
che m'accarezza dolcemente
senza mai stancarsi.
Con te nulla c'è di strano,
sei innamorata come me.

9.2.2013





PAZZIA D'UN CARNEVALE 

Soffi d'aria pura spingono
coriandoli a volar
e un'allegra voglia di pazzia.
È festa continua nella pazzia,
un vinello frizzante che dà
alla testa l'ebbrezza d'amore,
chiacchiere alla grappa e frittelle
parlano di profumate dolcezze
che non saziano mai.
Senza maschera il Carnevale,
tanto la pazzia maschere
proprio non ne porta,
un sol volto vuol mostrare 
e felice ride degli altri,
si crogiola nell'immenso
e non pensa al domani
or che vede te contagiata 
dalla sua stessa pazzia.
È festa continua nella pazzia,
ma chi se ne frega,
siamo pazzi, sì siamo pazzi,
io di te e tu di me;
null'altro importa alla pazzia
se d'alloro orna le chiome 
e fa danzare ebbri
nel magico cerchio dell'amore.
Il Carnevale giammai finisce,
è pazzia continua l'amore
che scoppiettante corre,
ansima pure ma non si ferma
mai... e poi mai...





AMORE CHE GUARDA DALL'ALTO

Questo vento gelido
lieve sfiora la mie guance
e fa sentire nell'aria
l'arrivo delle maschere.
Tante figure immaginate,
animate anche,
ma un volto, un sol volto 
gli occhi vedono,
un amore lontano lontano,
l'unico amore
che tanto mi fa gioire.
Una lacrima dolorosa
cade sulle labbra,
è dolce come il miele,
non sento nessuna voce
tranne il vento che sussurra....
C'è qualcuno che ti ama,
apri il tuo cuore
e non avere paura,
sorridi pure mascherata da folle 
ma sii pazza
non per amore ma con amore.
Il vento caldo di quest'ora
attraversa la mia anima
e mi fa gioire come un tempo.






CARNEVALE D'AMORE

Nell'atmosfera galleggia l'anima
e guardandosi intorno s'eleva
ancor di più quando si scambia
con la tua e la tua stessa vita
tanto fa somigliare alla mia.
Indistinguibile le anime paiono
e la vita stessa non è da meno,
soffi d'aria pura spingono
coriandoli multicolori a volar
e un'allegra voglia di pazzia.
È festa continua nella pazzia,
un vinello frizzante che dà
alla testa l'ebbrezza d'amore,
chiacchiere alla grappa e frittelle
scoppiettanti parlano di dolcezze
e sembrano non saziare mai.
Un carnevale senza maschera
tanto la pazzia d'amore maschere
proprio non ne vuole, un sol volto
vuol mostrare e ride degli altri,
si crogiola nelle tue braccia
e non pensa al domani
or che s'accorge che tu sei
pazza d'amore proprio quanto me.
È festa continua nella pazzia,
ma chi se ne frega, siamo pazzi,
si' siamo pazzi, io di te e tu di me.

5.2.2013





MERAVIGLIOSA EMOZIONE

Mi son fermato al primo incontro
quando proprio nulla sapevo di te
ma meravigliosa ti sentivo correre
nel prato dell'anima qual puledra
libera e felice di calpestare l'erba 
soffice di una vita qualunque.
Or so proprio tanto ma tanto di te,
del tuo corpo e dell'anima tua
ma l'emozione del primo incontro
rivivo ogni volta e il suo profumo
par di sentire se chiudo gli occhi.
Or vedo campi fioriti e cieli stellati,
li vedo brillare di giorno e di notte
perché quell'emozione m'accompagna
con te che mi stai sempre vicino.
All'infinito... voglio viverla con te.

3.2.2013





AMORE È ANCHE VENTO

Fischia forte il vento stamani,
nuvole grigie dense trascina,
nell'anima il buio afferra l'amore
per portarlo lontano chissà dove
a girovagar senza bussola
per strade spente e senza luce.
Or non vedo più l'amore
come posso vederlo senza te,
senza sentirlo passeggiare
insieme a te dentro di me,
senza distinguere il mio dal tuo,
il mio modo d'amare dal tuo,
ha forse più volti l'amore?
Si calma il vento stamani,
il cuor mi sussurra amore,
unico si materializza e staglia
mentre sento la tua voce
che fischia più forte del vento.
L'amore è anche vento
e tu soffi sempre dentro di me.

2.2.2013





VOCE INCANTEVOLE

In ogni tuo gesto si specchia,
in ogni tua parola forte risuona
l'incantevole voce della tua anima
e l'eco ascolto nella lontananza.
M'è dolce allora abbandonare
il pensiero aspro e tormentoso
che stanca sino ad avvilire
e trovar rifugio nel lago d'emozioni
di quell'eco che sussurra amore.
Freddo ora più non sento né gelo,
un calore immane quello si,
il fischiar leggero della tua voce
gironzola e non mi vuol lasciare.
Giammai è stanco d'intonare
quel motivo che sa tanto d'amore
e io giammai mi stancherò 
di ascoltarlo, giorno e notte.
Alla luce del sole e della luna
anche la mia voce a te giungerà,
t'accarezzerà mentre dormi
e ti parlerà d'amore mentre cammini.





PROFUMO MUSCHIATO

Muschiato il profumo scende
sibilando intorno al collo e dolce
nel penetrar assapora la bocca tua
e giammai s'arresta il circolar suo.
Di piacere solo l'animo inonda
dal sapore di fragole di bosco
e l'effimero nell'eterno tramuta
se l'eco di sussurri accarezzanti
giammai s'estingue e muore.
Oh! gioia d'amore non abbandonar
chi solo per te felice guarda
il giorno che sorge senza tramonto
e l'orizzonte di roseo colorato
che s'avvicina sino a sfiorar
le labbra avide d'amore per te.
Danzano le ore inebriate,
il paradiso hanno conosciuto
e il tempo vogliono fermare
e racchiuderlo tutto tutto
in quel profumo che sa d'amore.





DOLCE FLUTTUAR

Fluttuando nell'aria va il desiar,
unirsi a te aspira fuor dal sogno,
fra le tue braccia si perde d'incanto
nell'annusare quel profumo
che sveglia il cuore e l'attraversa.
Oh! Dolce realtà, oh! Alba lucente,
or più bella sei del sogno divino
se nell'aprir gli occhi posso bere
dalle tue mani il nettare della felicità,
se a piè sospesi nell'aria volo 
intorno al tuo corpo in un movimento
che non avrà mai è poi mai fine.
Oh! Dolce creatura, quanto desidero
le tue carezze e i baci tuoi!
Sai, più del sogno han la bellezza
quando la bocca tua la mia incontra 
e le mani tue con le mie scivolano 
nell'eterno abbraccio degli amanti.
Sogno o realtà che sia, nell'amore,
nel tuo amore mi perdo senza tregua.





ATTIMI D'AMORE

Attimi rubati dal desiderio,
spazi pregni d'emozioni,
silenzi riempiti di sguardi
che s'avvicinano caldi
e scivolano nel cuore
per dichiarare senza parole
tutta l'immensità d'amore.
Cerchi nel cielo azzurro,
dentro una bolla volano
due corpi e un'anima
verso quella spiaggia bagnata
da acque fresche e pure
per arrestare la sete d'amore.
Attimi che ritornano intensi,
sembrano tutti uguali
ma non lo sono se il respiro
si strozza forte in gola
ogni qual volta ti guardo.
Attimi che sanno d'eternità
e... di Te....





VORREI...VOGLIO TE

Vorrei fermare il tempo nelle tue braccia,
lo sguardo mio nei tuoi occhi lucidi,
entrare nel tuo petto, lì trovare dimora
cullato dall'onda del tuo amore
e non svegliarmi più se tu non ci sei.
Vorrei sentire l'acceso desiderio
portato dal tuo respiro sulle labbra 
e trattenerlo sino a scoppiare
perché il giorno è buio e triste 
se per strada non incontro l'amore,
il tuo desiderio che mi fa vivere.





ALL'INFINITO... AMORE

Amore voglio darti...
un fruscio tra le tue chiome,
la mia mano che t'accarezza 
sino a toccar l'anima,
un profumo fra le mani
che giunge fino al cuore.
Amore voglio darti...
un dondolio d'emozioni 
che vanno su e giù
sull'altalena d'amore
senza un attimo di sosta
per fermarsi solo sul tuo cuore.
Amore voglio darti...
un giorno ti sei presentata,
nel profondo la sensazione
d'aver incontrato l'amore
e da quel giorno 
non t'ho più lasciata.
Amore voglio darti...
all'infinito....




AD OGNI PASSO

Ad ogni passo ti vedo...
arrotolar nei miei pensieri
qual sirena incantevole
a scatenare nell'animo
la bruciante attrazione
del desiderio d'averti.
Ad ogni passo ti sento...
in un attimo tutta mia
veleggiar nel vento
ardente di passione 
a  soffiar quell'amore
che soltanto può 
un cuore innamorato.
Ad ogni passo ascolto...
il suono d'una cascata
attraversare il corpo
e soffocare di baci l'anima
sino a farla volare
nel cielo dipinto d'amore.
Ad ogni passo ci sei... Tu.

25.1.2013




AMORE...LO SAI

Amore...lo sai
non è cambiata la direzione
del tuo soffio
tuonante esci dal mio petto
sulle ali del vento trasportato
dipingi fantasiosi arcobaleni
sugli occhi di bianche perle
accolte in rugose conchiglie
scateni vortici inarrestabili
commuovi gli ubbidienti sensi
Perla...lo sai
amor donato
si lascia scorrere nelle vene
non si lascia chiuso nella conchiglia
come castagna pronta chiusa nel riccio
accogli questo dono
è il più bello che possa farti
accettalo e soprattutto donalo
a chi vuoi tu ma donalo
solo così sarò sicuro di poterti
amare per sempre 

st.2.12.2010



DOLCE METEORA

Meteora sei stata nella mia vita
brillante nel cielo stellato
all'improvviso sul cuore
piombatami con rapido atterraggio 
trascinando al seguito miriadi
di lucciole festanti e ornanti
la tua disordinata chioma
per poco ti sei fermata 
nel mio cuore hai lasciato
vuoto e aridità e solitudine
nel sogno compari sempre tu
angeli in coro e melodiose zampogne
accompagnano i tuoi passi
le tue orme si confondono con le mie
ovunque io vada ci sei tu
brillante Meteora
luce continua dei miei giorni

st.1.12.2010






ESTASI D'AMORE

Amor... vorrei non averti conosciuto
se ho poi assaporato lancinante dolore
Amor... vorrei non averti vissuto
se poi sei scomparso improvvisamente
dai miei sensi
Amor... vorrei non essermi piegato
alle tue brame
se poi ti sei sciolto come neve al sole
Amore... lo sai con te non posso
non so proprio mentire
dolce follia m'assale se ti penso
t'assicuro è proprio bello
perdersi tra le tue braccia
il mio respiro si confonde col tuo
il mio cuore batte insieme al tuo
solo con te
Amore...proverò estasi d'amore

st.30.11.2010







INTORNO A TE


Intorno a te Amore
danzano le mie ore
danzano i miei giorni
intorno a te Amore
danza la mia vita
non t'accorgi di me
non vedi 
la fiamma del desiderio
che s'alza sempre di più
invano 
si strugge per te
si consuma il mio cuore
invano
non senti il richiamo
il mio anelito si disperde
tu Amore
avrai però sempre
il dono di illuminare 
la mia strada
come faro nella notte
possa tu
farti sentire
ascoltare nelle strade
buie della vita 
 
29-11-10





PER CASO ...AMORE

Per caso i tuoi occhi
incrociarono i miei
una luce apparve 
nelle pupille dilatate
illuminava
lo stretto viottolo
ti schiudesti
come petali di rosa
s'aprono alla rugiada
dolcemente ti
abbandonasti
ad un unico pensiero
le tue labbra
succose
erano pronte
a congiungersi con le mie
non voglio conoscere
il tuo nome
non voglio sapere
a chi appartieni
so soltanto
sento
che sei 
sarai proprio tu 
l'ebbrezza dei miei giorni

28-11-10




GIOVANE AMORE

Giovane amore
invano ti ho cercato
ti cerco ancora
tra tanti volti
ti cercherò sempre
sorridente spesso 
m'appari
improvvisamente buio
scompari
vuoi forse dire
che il tuo tempo
il tempo del grande
amore
è finito
non sai che entrato
nella mia casa
giammai ne saresti 
uscito
vivrai sorriderai
giocherai urlerai
sempre dentro di me
giovane amore

27-11-10




AMORE MIO

Libellula smetti di volare
intorno al mio cuore
entra 
silenziosamente
o col rumore del battito
delle tue ali 
entra 
accomodati dolcemente
t'aspetto da tanto tempo
forse tu non lo sai
t'attendono 
giorni d'amore
le mie braccia 
ti desiderano
accarezzarti e stringerti
un dolce sogno
l'un nell'altra 
saremo indistinguibili
un sol canto s'alzerà
nella gioia dell'amore
un magico tappeto s'alzerà
trasportandoci uniti
in un meraviglioso mondo
ove alcuno mai 
spegnerà 
la fiamma del nostro
Amore





LASCIATI...

Folle nave
lasciati andare
tira su l'ancora
gonfia le vele
al vento
lasciati cullare
dall'ondeggiar
del mare
lasciati bruciare
dal calor del sole
lasciati accarezzare
dalla fresca brezza
lasciala entrare
nella tua stiva
riempila
conservala
contrapponila
ai giorni inquieti
non spaventa
il mar tempestoso
invano schiuma
respira 
respira sempre
fortemente
le vette più alte
raggiungerai
ove l'orma giammai
si posò
respiro or
puoi dir
la follia è
Amore





NON E' POSSIBILE

Non è possibile
si raccoglie 
l'incenso
nella fossa
dove uscir ormai
non può
costretto 
l'olfatto
a maleodoranti odori
non è possibile
chiudere le narici
la vita 
s'offenderebbe
la morte 
riderebbe
nel vederla fine 
del condottiero
di corazza e elmo e lancia
armato
la tromba
suona la carica
le ombre si svegliano
calcate con forza
orme passate
or finalmente
l'incenso sovrasta
imperioso
libero 
svolazza
come fumo 
sorridente





NELLA MENTE E NEL CUORE

Nella mente e nel cuore
il senso della vita
sempre
affiori
tu
emergi
nell'intatta bellezza
indistinguibili
corpo e anima
intatti
sorrisi e gesti
immancabili
profumi e carezze
immortale senso
implacabile realtà
fugge
il ticchettio dei giorni
velocemente
immobile rimani
tu
accanto a me
chiuso
in bolla di sapone
trasparente
scivoli dolcemente
danzi sospeso
tra mente e cuore
zona di confine
inaccessibile
non per me
che ti seguo
dovunque
e cammino stretto
tra le tue braccia
tienimi 
per sempre
così 





A TE

Soffia forte il Vento
improvvisamente è Bufera
avvolge stringe trasporta
chissà dove
lontano da me
Tu mi sei vicino
immateriale ma sempre vicino
il Viandante è partito
il Passeggero è salito
non si sa per dove
i miei passi or nel buio
cercano la luce spenta
è difficile accettare
che solo Tu l'accendi
il Tuo olio il Sangue dell'Uomo
eterno finito 




NON PENSARE MAI

Non pensare mai 
che tutto passi
non vivrò giammai 
dolore
più forte
straziantel'anima impreparata
e volta ai sapori della vita
...si tutto era in fiore
un tempo breve
tutto appassì
tranne il dolore
che continuò a correre
vorticosamente
dentro le mie vene
nutrendo i miei passi
inutilmente volti
a percorrere le orme passate
d'un colpo cancellate
da un'onda impietosa
la fine e il principio
or si confondono
or non c'è
nè l'uno nè l'altro
solo tu esisterai
per sempre
al caldo dentro
di me 





COSA DIR DI TE…

Cosa dir di te
un bocciolo, un profumo,
elisir eterno
nettare divino
sorseggio lentamente
champagne doc frizzante
bollicine inebriano
la fronte sorride
spianata è la via
corro da te
velocissimamente
TUO