Giovanni Pascoli : IL PONTE


HOME PAGE
POESIA E NARRATIVA
COMMENTI POESIE SCONOSCIUTE
COMMENTI POESIE SCONOSCIUTE
COMMENTI
POESIE POETI FAMOSI


IL PONTE

La glauca luna lista l’orizzonte
E scopre i campi nella notte occulti
E il fiume errante. In suono di singulti
L’onda si rompe al solitario ponte.

Dove il mar, che lo chiama? E dove il fonte,
ch’esita mormorando tra i virgulti?
Il fiume va con lucidi sussulti
Al mare ignoto dall’ignoto monte.

Spunta la luna: a lei sorgono intenti
Gli alti cipressi dalla spiaggia triste,
movendo insieme come un pio sussurro.

Sostano, biancheggiando, le fluenti
Nubi, a lei volte, che saline non viste
Le infinite scalée del tempio azzurro.

Un tema dominante che ricorre nella poesia di Giovanni Pascoli è quello della vanità della vita e dell'impossibile protrarsi di momenti felici. È quanto emerge dalla lettura de Il ponte, che compare nella raccolta Mirycae. La vita è simboleggiata dal fiume che corre verso il mare e passando sotto un ponte viene evidenziata la tristezza del nostro destino.

 

Parafrasi
La luna, di colore grigio-azzurro, riga l'orizzonte con il suo chiarore e illumina i campi nascosti dal buio della notte e un fiume che scorre, senza meta. I flutti si infrangono sommessamente su di un ponte solitario. Mi domando dove sia il mare verso il quale scorre e dove la sorgente, che emette un flebile sciabordio tra le piante. Il fiume scorre, illuminato dal pallido chiarore lunare, da un monte sconosciuto verso un mare altrettanto misterioso. Sorge la luna: si innalzano attenti verso di lei gli alti cipressi del triste litorale, muovendosi insieme quasi stessero pronunciando una preghiera sottovoce. Immobili nel cielo erano le nubi ondulate rivolte verso di lei, che salivano gli invisibili e infiniti gradini della volta celeste.

Il livello simbolico è molto denso: il ponte cessa di essere un elemento naturale e diviene un segmento simbolico del paesaggio. Starci sopra, soffermarsi a guardare il fiume che ci scorre sotto, può significare chiedersi chi siamo e dove andiamo.



Classifica di siti - Iscrivete il vostro!